in

Amitiza (Lubiprostone) – Orale usi, effetti collaterali e dosaggi

Cos’è Amitiza?

Amitiza (lubiprostone) è un farmaco lassativo da prescrizione nella classe di farmaci noti come prostaglandine.1 La Food and Drug Administration (FDA) lo ha approvato per trattare la stitichezza da varie cause. Lubiprostone funziona aumentando la quantità di liquido nell’intestino aumentando la produzione di cloruro nell’intestino. Questo ammorbidisce le feci, permettendogli di passare più facilmente.

Amitiza è disponibile come capsula gel molle orale in dosaggi di 8 microgrammi (mcg) e 24 mcg.

Fatti sulla droga

Nome generico: Lubiprostone

Marca(i): Amitiza ·

Disponibilità di farmaci: Prescrizione

Classificazione terapeutica: Lassativo

Disponibile genericamente: 

Sostanza controllata: N/D

Via di somministrazione: Orale

Principio attivo: Lubiprostone

Forma di dosaggio: Capsula

Per che cosa si usa Amitiza?

La FDA ha approvato lubiprostone per il trattamento di adulti con:2

  • Stitichezza cronica o a lungo termine da cause sconosciute: feci difficili o poco frequenti che durano per tre mesi o più. Questo tipo di stitichezza non è legato a una malattia o a qualsiasi farmaco.
  • Stitichezza causata da oppioidi (narcotici) antidolorifici
  • Sindrome dell’intestino irritabile con costipazione come sintomo principale (solo nelle donne)

Come prendere Amitiza

Utilizzare questo medicinale esattamente come indicato dal proprio medico. Segui tutte le indicazioni sull’etichetta della prescrizione e chiedi al tuo farmacista qualsiasi chiarimento di cui potresti aver bisogno.

Prendere lubiprostone per via orale con cibo e acqua per prevenire la nausea. Deglutisca la capsula intera. Non schiacciare, masticare, rompere o aprire. Assumere due volte al giorno, al mattino e alla sera, a distanza di almeno 12 ore l’una dall’altra.

Immagazzinamento

Conservare Amitiza a temperatura ambiente (tra 59 F e 86 F) in un contenitore ben chiuso, fuori dalla portata di bambini e animali domestici. Tenerlo lontano dalla luce diretta e da temperature estreme calde o fredde. Quando si viaggia in aereo, è possibile trasportarlo nel bagaglio a mano o nel bagaglio registrato nel contenitore originale con etichettatura. Si consiglia di utilizzare il bagaglio a mano se si ha bisogno di un accesso immediato.

Usi off-label

Gli operatori sanitari possono prescrivere lubiprostone off-label per condizioni mediche che non è approvato per il trattamento, ma ha dimostrato di essere utile per.

Gli usi off-label includono:

  • Stitichezza nei bambini: La ricerca ha dimostrato che il lubiprostone tratta efficacemente la stitichezza nei bambini, anche se non è approvato dalla FDA in questa popolazione.
  • Sindrome dell’intestino irritabile con stitichezza (IBS-C) nei maschi: questi studi innovativi, che hanno portato all’approvazione di Amitiza nelle femmine con IBS-C, hanno avuto anche partecipanti di sesso maschile che hanno sperimentato sollievo dai loro sintomi. Sfortunatamente, non c’erano abbastanza uomini rappresentati nello studio. Quindi, Amitiza non è approvato per questa popolazione, anche se è usato off-label.

Quanto tempo impiega Amitiza a lavorare?

Amitiza assorbe nel sangue in circa un’ora. Nella maggior parte delle persone, allevia i sintomi entro la prima settimana dall’inizio. Alcune persone vedono anche un miglioramento nelle prime 24 ore dopo la somministrazione.

Quali sono gli effetti collaterali di Amitiza?

Questo non è un elenco completo di effetti collaterali, e altri possono verificarsi. Un medico può consigliarti sugli effetti collaterali. Se si verificano altri effetti, contattare il farmacista o un medico. È possibile segnalare effetti collaterali alla FDA a www.fda.gov/medwatch o 1-800-FDA-1088.

Lubiprostone è generalmente ben tollerato. I possibili effetti collaterali includono:

  • Nausea
  • Vomito
  • Diarrea
  • Mal di testa
  • Gonfiore o gas
  • Gastralgia
  • Infezioni sinusali
  • Infezione del tratto urinario
  • Vertigini
  • Infezione delle vie respiratorie superiori
  • Gonfiore alle gambe o alle mani
  • Dolori articolari o alla schiena
  • Indigestione
  • Sintomi del raffreddore
  • Stanchezza
  • Difficoltà respiratorie

Effetti collaterali comuni

Più comunemente, le persone che prendono Amitiza possono sperimentare:

  • Nausea
  • Mal di testa
  • Diarrea

Gravi effetti collaterali

Chiama subito il tuo medico se hai gravi effetti collaterali. Chiama immediatamente il 911 se i tuoi sintomi si sentono pericolosi per la vita o se pensi di avere un’emergenza medica.

Gravi effetti collaterali e i loro sintomi possono includere:

  • Diarrea grave
  • Reazioni allergiche
  • Svenimento
  • Bassa pressione sanguigna

Segnala effetti collaterali

Amitiza può causare altri effetti indesiderati. Chiamare il proprio medico se si hanno problemi insoliti durante l’assunzione di questo farmaco.

Se si verifica un grave effetto collaterale, l’utente o il proprio fornitore può inviare un rapporto al programma di segnalazione degli eventi avversi MedWatch della Food and Drug Administration (FDA) o per telefono (800-332-1088).

Dosaggio: Quanto Amitiza dovrei prendere?

Contenuto del farmaco fornito e recensito da IBM Micromedex®

La dose di questo medicinale sarà diversa per i diversi pazienti. Seguire gli ordini del medico o le indicazioni sull’etichetta. Le seguenti informazioni includono solo le dosi medie di questo medicinale. Se la dose è diversa, non la modifichi a meno che il medico non le dica di farlo.

La quantità di medicina che si prende dipende dalla forza del farmaco. Inoltre, il numero di dosi che si prendono ogni giorno, il tempo consentito tra le dosi, e il periodo di tempo in cui si prende il farmaco dipendono dal problema medico per il quale si sta utilizzando il farmaco.

Per la forma di dosaggio orale (capsule di gelatina molle):

Per costipazione cronica:

  • Adulti: 24 microgrammi (mcg) due volte al giorno (una volta al mattino e una volta alla sera) con cibo e acqua.
  • Bambini: l’uso e la dose devono essere determinati dal medico.

Per la stitichezza causata da farmaci oppioidi:

  • Adulti: 24 microgrammi (mcg) due volte al giorno (una volta al mattino e una volta alla sera) con cibo e acqua.
  • Bambini: l’uso e la dose devono essere determinati dal medico.

Per la sindrome dell’intestino irritabile (IBS):

  • Adulti: 8 microgrammi (mcg) due volte al giorno (una volta al mattino e una volta alla sera) con cibo e acqua.
  • Bambini: l’uso e la dose devono essere determinati dal medico.

Modifiche

I pazienti con danno epatico possono trattenere più Amitiza rispetto a quelli con funzionalità epatica normale. La dose di Amitiza deve essere aggiustata in questi pazienti.

Condividi con il tuo medico se sei incinta o se hai intenzione di rimanere incinta presto. Amitiza non è stato ancora accuratamente studiato nelle persone in gravidanza. Dovrai avere un test di gravidanza negativo prima di iniziare il lubiprostone. È inoltre necessario utilizzare un metodo di controllo delle nascite durante l’assunzione di questo farmaco. Se si rimane incinta durante l’assunzione di lubiprostone, contattare immediatamente il proprio fornitore.

Attualmente non è noto se Amitiza attraversi il latte materno. Se il tuo bambino allattato al seno sviluppa diarrea mentre stai assumendo Amitiza, chiama il tuo medico.

Dose

Se dimentica di prendere una dose di Amitiza, non si faccia prendere dal panico. È possibile saltare la dose dimenticata e continuare con il programma regolare. Non cercare di raddoppiare per compensare quello perso.

Overdose: Che cosa succede se prendo troppo Amitiza?

La dose più alta raccomandata di Amitiza è di 48 mcg al giorno. Se prende più Amitiza di quanto prescritto, potrebbe verificarsi:

  • Nausea
  • Diarrea
  • Vomito
  • Vertigini
  • Mal di testa
  • Gastralgia
  • Vampate
  • Mancanza di respiro

Cosa succede se prendo troppa Amitiza?

Se pensi che tu o qualcun altro possa aver assunto un’overdose di Amitiza, chiama un operatore sanitario o il Centro antiveleni (800-222-1222).

Se qualcuno collassa o non respira dopo aver preso Amitiza, chiamare immediatamente il 911.

Precauzioni

Contenuto del farmaco fornito e recensito da IBM Micromedex®

È molto importante che il medico controlli i tuoi progressi durante le visite regolari per assicurarsi che questo medicinale funzioni correttamente e per verificare la presenza di effetti indesiderati.

Possono verificarsi vertigini, stordimento o svenimento, specialmente quando ci si alza improvvisamente da una posizione sdraiata o seduta. Questi sintomi sono più probabili che si verifichino quando si inizia a prendere questo medicinale o se si diventa disidratati. Alzarsi lentamente può aiutare. Inoltre, sdraiarsi per un po ‘può alleviare vertigini o vertigini.

Lubiprostone può causare difficoltà con la respirazione, nausea, o diarrea grave. Se i sintomi e le condizioni non migliorano entro pochi giorni, o se peggiorano, consultare il medico.

Quali sono i motivi per cui non dovrei prendere Amitiza?

Non prenda Amitiza se ha un’allergia al lubiprostone o ad uno qualsiasi dei suoi ingredienti. Se sei allergico, potresti scoppiare in un’eruzione cutanea, avere gonfiore o senso di oppressione alla gola o svenire.

Inoltre, non deve assumere Amitiza se ha o si sospetta che abbia un blocco nell’intestino.

Le cause comuni di ostruzione includono:

  • Aderenze addominali (bande di tessuto simile a cicatrici che si formano all’interno dell’addome)
  • Ernie
  • Tumori, calcoli biliari o renali
  • Diverticolite
  • Morbo di Crohn
  • Malattia di Hirschsprung
  • Impatto fecale (feci che rimangono bloccate nel colon e non possono essere spinte fuori)
  • Volvolo (intestino contorto)

Quali altri farmaci interagiscono con Amitiza?

La chimica di Lubiprostone lo rende un farmaco generalmente ben tollerato. Ha anche una bassa probabilità di interagire con altri farmaci. Tuttavia, ci sono alcuni farmaci che possono interagire con Amitiza.

I farmaci che possono interagire con Amitiza includono:

  • Metadone
  • Lattulosio
  • Farmaci antidiarroici
  • Anticolinergici
  • Diuretici dell’ansa

Metadone

Il metadone può ridurre il modo in cui funziona il lubiprostone. Maggiore è la dose di metadone, maggiore è la possibilità che Amitiza non funzioni in combinazione con esso.

Lattulosio

Altri lassativi simili ad Amitiza non devono essere usati con lattulosio per evitare feci estremamente molli. Il lattulosio è talvolta usato per trattare una grave malattia del cervello chiamata encefalopatia. Se lubiprostone viene usato con lattulosio in questi pazienti, le feci molli possono falsamente suggerire che è stato raggiunto il dosaggio adeguato di lattulosio.

Antidiarroici

Come suggerisce il nome, i farmaci antidiarroici (ad esempio, alosetron, crofelemer) aiutano a trattare la diarrea. Essenzialmente, lavorano in opposizione al lubiprostone. Non avrebbe senso prenderli insieme. Se il lubiprostone provoca diarrea come effetto collaterale, semplicemente fermandolo dovrebbe essere in grado di risolverlo.

Anticolinergici

Questo gruppo di farmaci blocca un ormone cerebrale chiamato acetilcolina. Questi farmaci possono peggiorare la stitichezza e non devono essere usati con lubiprostone.

Diuretici dell’ansa

I diuretici dell’ansa (ad esempio, bumetanide, torsemide, acido etacrinico) aumentano la quantità di acqua escreta dal corpo sotto forma di urina. Possono anche abbassare il potassio in quanto questo elettrolita segue l’acqua fuori dal corpo. Usarli con lubiprostone può causare bassi livelli di potassio nel corpo. Qualsiasi altro farmaco che può abbassare il potassio dovrebbe essere evitato con lubiprostone.

Quali farmaci sono simili?

Farmaci simili ad Amitiza includono:

  • Cytotec (misoprostolo)
  • Linzess (linaclotide)
  • Trulanza (plecanatide)

Cytotec (Misoprostolo)

Cytotec è un farmaco nella stessa classe di farmaci di Amitiza. Non è approvato dalla FDA per la stitichezza, ma a volte è prescritto per l’uso off-label. È riservato a casi ostinati di stitichezza.

Linzess (Linaclotide)

Linzess non è nella stessa classe di farmaci di Amitiza, ma funziona in modo simile. Attiva i recettori nell’intestino per aumentare la produzione di liquidi e ammorbidire le feci. Tratta la stitichezza a lungo termine e ibs-C. Potrebbe essere una scelta migliore per chi ha orari impegnativi in quanto deve essere assunto solo una volta al giorno e senza cibo. A differenza di Amitiza, questa capsula può essere facilmente aperta. Coloro che hanno difficoltà a deglutire possono cospargere il suo contenuto sulla salsa di mele da prendere.

Trulanza (Plecanatide)

Plecanatide non è anche nella stessa classe di farmaci di Amitiza, ma funziona in modo simile. Può gestire IBS-C e costipazione a lungo termine. Simile ad Amitiza, lo prendi una volta al giorno e puoi dividere o schiacciare le compresse per una deglutizione più facile.

Questa è una lista di farmaci prescritti anche per la stitichezza. NON è un elenco di farmaci raccomandati da assumere con Amitiza. In effetti, non dovresti prendere questi farmaci insieme. Chiedete al vostro farmacista o un operatore sanitario se avete domande.

 

DOMANDE FREQUENTI

Per che cosa si usa Amitiza?

Amitiza allevia il dolore addominale e lo sforzo negli adulti che soffrono di stitichezza a lungo termine. Rende anche le feci più morbide e più facili da passare e tratta la stitichezza causata da alcuni farmaci antidolorifici e la sindrome dell’intestino irritabile con stitichezza nelle donne.

Come agisce Amitiza?

Amitiza agisce aumentando la quantità di liquido nell’intestino. Raggiunge questo obiettivo attivando i recettori nell’intestino per produrre più cloruro.

Quanto tempo ci vuole perché Amitiza funzioni?

I sintomi dovrebbero iniziare a risolversi entro la prima settimana dall’inizio di Amitiza.

Come posso rimanere in salute durante l’assunzione di Amitiza?

Tutti hanno sperimentato la stitichezza in un momento o nell’altro della loro vita. Nella maggior parte dei casi, la stitichezza è una condizione temporanea trattata con cambiamenti nella dieta, esercizio fisico o assunzione di prodotti da banco (OTC).

Mangiare più fibre può aiutare a incoraggiare i movimenti intestinali. Gli alimenti contenenti fibre includono:

  • Prugne
  • Fichi
  • Liquirizia
  • Cereale
  • Pane integrale
  • Frutta fresca
  • Legumi (fagioli e lenticchie)

Alcune persone usano integratori di fibre OTC e lassativi per alleviare anche i sintomi. Parla con il tuo medico di quale potrebbe essere l’opzione migliore per te. Il trattamento della stitichezza cronica è spesso più complicato. È qui che entra in gioco Amitiza.

Ricordarsi di prendere Amitiza due volte al giorno come indicato dal proprio medico. Se continui a dimenticare di prenderlo, considera l’impostazione di allarmi o promemoria. Chiedete al vostro medico o farmacista qualsiasi domanda si potrebbe avere sul farmaco.

Disclaimer medico

Le informazioni sui farmaci di Verywell Health sono intese solo a scopo educativo e non intese come sostituti di consigli medici, diagnosi o trattamento da parte di un operatore sanitario. Consultare il proprio medico prima di assumere qualsiasi nuovo farmaco (s). IBM Watson Micromedex fornisce parte del contenuto del farmaco, come indicato nella pagina.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Puoi diventare intollerante al glutine più tardi nella vita?

Miralax (Polietilenglicole 3350) – Orale usi, effetti collaterali e dosaggi