in

10 cibi che mangia questo nutrizionista che supportano un intestino sano

Un microbioma intestinale equilibrato è essenziale per la digestione ottimale, l’assorbimento dei nutrienti e l’eliminazione. Supporta anche una sana risposta infiammatoria e mantiene forte il nostro sistema immunitario. Traduzione: il tuo istinto è importante.

Molte malattie possono essere effettivamente ricondotte a uno squilibrio dell’intestino, quindi come possiamo assicurarci che il nostro sia in buona forma?

Inizia mangiando cibi che possono riparare e rafforzare il rivestimento intestinale. Inoltre, fai il pieno di fonti di pre e probiotici in modo da avere molti batteri buoni.

Pensa ai probiotici come a batteri intestinali sani, mentre i prebiotici (fibra indigeribile) sono il cibo per i probiotici. Proprio come noi, i probiotici hanno bisogno di carburante per svolgere correttamente il loro lavoro.

Diamo un’occhiata a come alcuni di questi alimenti potenti possono aiutare a guarire il nostro intestino, aiutare la digestione e creare un ecosistema sano in modo che possiamo apparire e sentirci al meglio!

1. Crauti

I crauti (“cavolo bianco acido” in tedesco) sono cavoli fermentati che forniscono al corpo molti batteri buoni. L’alto contenuto di fibre del cavolo combatte il gonfiore e l’indigestione mantenendo il sistema digestivo senza intoppi.

Suggerimento: cerca i crauti freschi piuttosto che quelli in scatola.

2. Asparagi

Gli asparagi funzionano come prebiotici. Contiene alti livelli di inulina, fibra indigeribile, che alimenta batteri sani come bifidobatteri e lattobacilli. Gli asparagi hanno anche alti livelli di vitamine del gruppo B e antiossidanti che combattono l’infiammazione.

Suggerimento: prova a mangiarlo crudo con altre crudité e intingilo per ottenere i massimi effetti prebiotici.

3. Ananas

L’ananas contiene un enzima chiamato bromelina, che funziona come aiuto digestivo, aiutando a scomporre le proteine ​​dalle grandi molecole di cibo in peptidi più piccoli.

Gli studi hanno suggerito che la bromelina contrasta il dolore e l’infiammazione in tutto il corpo (specialmente i tessuti del seno) e riduce la secrezione di citochine pro-infiammatorie che possono danneggiare il rivestimento dell’intestino.

Suggerimento: adoro mangiare l’ananas intero e aggiungerlo a frullati e succhi come questo succo verde che stimola il sistema immunitario !

ingredienti

  • 5 foglie grandi di cavolo cappuccio
  • 5 grandi foglie romane
  • una manciata di prezzemolo
  • 2 tazze di ananas a cubetti
  • 1/3 di cetriolo
  • una noce di zenzero da 2 pollici, sbucciata
  • 1 limone, sbucciato

Indicazioni

  1. Sciacquare tutta la frutta e la verdura.
  2. Tagliare l’ananas e metterne da parte 2 tazze.
  3. Taglia 1/3 di cetriolo.
  4. Tagliare una noce da 2 pollici di radice di zenzero e sbucciare.
  5. Tagliare a metà il limone sbucciato.
  6. Aggiungi tutti gli ingredienti allo spremiagrumi.
4. Cipolla

Le cipolle crude sono un’ottima fonte di prebiotici e contengono quercetina (un potente antiossidante) che combatte i dannosi radicali liberi nel corpo. Le cipolle contengono anche cromo (che aumenta la produzione di insulina) e vitamina C (che supporta un forte sistema immunitario).

Suggerimento professionale: taglia le cipolle a dadini e mettile in insalate, condimenti e salse, oppure affettale per metterle su insalate o hamburger vegetariani.

5. Aglio

L’aglio crudo è un altro eccellente alimento prebiotico con alti livelli di inulina, che alimenta i batteri buoni nell’intestino.

L’aglio è ricco di tonnellate di sostanze nutritive, tra cui manganese, vitamina B6, vitamina C, selenio e molti composti attivi, come l’allicina. L’allicina è una potente sostanza che combatte le malattie creata dopo che l’aglio è stato schiacciato o tritato.

Suggerimento: aggiungi l’aglio crudo a guacamole, hummus, salse e condimenti come questo condimento cremoso al tahini .

ingredienti

  • 1/4 tazza di tahin
  • 2 cucchiai. senape di Digione
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/4 tazza di acqua filtrata
  • succo di 1 limone
  • 2 cucchiai. lievito nutrizionale
  • pepe nero e scaglie di peperoncino (facoltativo)
  • insalata fresca

Indicazioni

  1. Unire gli ingredienti in un frullatore ad alta velocità e frullare in alto fino a che liscio.
  2. Versare sopra le verdure e buon appetito!
6. Brodo di ossa

Il brodo di ossa aiuta a guarire il rivestimento dell’intestino, che a sua volta supporta la funzione del sistema immunitario e una sana risposta infiammatoria.

Il brodo di ossa contiene una varietà di minerali e composti curativi come gelatina, collagene e aminoacidi prolina, glutammina e arginina, che aiutano a sigillare il rivestimento intestinale, ridurre la permeabilità, combattere l’infiammazione e rafforzare il sistema immunitario.

Suggerimento professionale: prepara una grande quantità di questa deliziosa zuppa vegetariana con brodo di ossa immunitarie e preparala per pranzo o sorseggiala durante il giorno.

ingredienti

  • 1/2 tazza di cipolla gialla tritata
  • 2 cucchiai. olio extravergine di oliva (EVOO)
  • 2 spicchi d’aglio, tritati
  • 1 pollice di radice di zenzero, sbucciata e tritata
  • Radice di curcuma da 1/2 pollice, pelata e tritata
  • 1 tazza di sedano tritato
  • 1 tazza di carote tritate
  • 2 tazze di broccoli tritati, compresi i gambi
  • uno da 32 once. contenitore di brodo di ossa di pollo biologico (o brodo vegetale, se vegano)
  • 1 tazza di acqua filtrata
  • 2 patate dolci giapponesi, pelate e tagliate a cubetti
  • 2 foglie di alloro
  • 1/4 di cucchiaino. pepe di Caienna
  • 1/2 cucchiaino. cumino
  • 1/4 di cucchiaino. paprica
  • sale marino qb
  • pepe nero a piacere
  • cavolo riccio fresco, tritato
  • succo di 1 limone
  • prezzemolo fresco, tritato

Indicazioni

  1. In una pentola capiente, soffriggere la cipolla in olio EVO per 4-5 minuti. Aggiungere l’aglio, lo zenzero e la curcuma. Cuocere per 3-4 minuti.
  2. Aggiungere il sedano, le carote e i broccoli e saltare per 5 minuti.
  3. Aggiungere il brodo di ossa e 1 tazza di acqua filtrata nella pentola.
  4. Portare a ebollizione e quindi aggiungere le patate dolci e il resto dei condimenti.
  5. Abbassare la fiamma a bassa temperatura e cuocere per 40 minuti con il coperchio.
  6. Spegnete il fuoco e aggiungete il cavolo cappuccio tritato. Coprite per qualche minuto per far appassire il cavolo.
  7. Spremere il succo di limone nella zuppa. Condire con ulteriore sale, pepe e fiocchi di peperoncino.
  8. Versare in una ciotola e servire con prezzemolo fresco tritato.
7. Aceto di mele

L’aceto di mele ci aiuta a scomporre e digerire il cibo stimolando i succhi digestivi e aumentando la produzione di acido dello stomaco.

Ha anche proprietà antivirali e antimicrobiche, riducendo la crescita dei batteri che non vogliamo che vivano nel tratto gastrointestinale (GI) e aiutando a liberare il corpo dall’eccesso di lievito.

Questi ruoli importanti supportano un microbioma sano e un sistema immunitario.

Suggerimento: prova ad aggiungere l’aceto di mele ai condimenti per insalata o alle verdure prima di arrostire, come in questa ricetta di cavolini di Bruxelles arrostiti .

ingredienti

  • 10 cavoletti di Bruxelles, tagliati a metà
  • 2 cucchiai. olio extravergine di oliva (EVOO)
  • 2 cucchiai. aceto di mele
  • 3 spicchi d’aglio, schiacciati
  • 1/4 di cucchiaino. aneto essicato
  • 1/4 di cucchiaino. paprica
  • sale marino qb
  • pepe nero a piacere

Indicazioni

  1. Preriscaldare il forno a 400 ° F (204 ° C).
  2. Toss cavoletti di Bruxelles in olio EVO, aceto di mele, aglio e spezie.
  3. Arrostire per 30 minuti, rigirando ogni 10 minuti. Servi subito!
8. Kimchi

Il processo di fermentazione delle verdure utilizzate per produrre il kimchi non solo ne esalta il sapore, ma produce anche colture probiotiche vive e attive che promuovono l’integrità dell’intestino.

Questo contorno coreano fornisce grandi quantità di fibre e potenti antiossidanti e disintossica naturalmente il corpo.

Suggerimento per professionisti: integra questa prelibatezza nel tuo prossimo pranzo o cena. Riso più verdure più kimchi fanno una cena deliziosa!

9. Zenzero

Lo zenzero aiuta a calmare e rilassare lo stomaco, alleviare la nausea e alleviare i disturbi intestinali. Non solo fornisce una fonte naturale di vitamina C, magnesio, potassio, rame e manganese, lo zenzero aiuta anche la digestione e aiuta a prevenire il gonfiore.

Suggerimento: l’ aggiunta di zenzero sbucciato a tè e frullati conferisce loro un tocco più saporito.

10. Tarassaco verde

I tarassaco sono uno degli alimenti più disintossicanti da mangiare e sono pieni zeppi di sostanze nutritive, fibre, antiossidanti e benefici prebiotici che possono aiutarci a mantenerci forti e sani.

Ricche di vitamine A e K, calcio e ferro, queste verdure a foglia verde sono una delle mie aggiunte preferite ai potenti succhi verdi disintossicanti e che combattono le infiammazioni.

L’asporto

Inizia a incorporare alcuni di questi alimenti nel tuo regime quotidiano. Un corpo e una mente sani iniziano con un intestino forte!

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

I 12 nervi cranici

Puoi usare l’olio di cocco per curare un’infezione da lievito?