in

Tè allo zenzero in gravidanza: benefici, sicurezza e indicazioni

Il tè allo zenzero viene preparato immergendo la radice di zenzero fresca o essiccata in acqua calda.

Si pensa che aiuti ad alleviare la nausea e il vomito e possa essere un rimedio efficace per la nausea mattutina associata alla gravidanza.

Tuttavia, potresti chiederti se bere il tè allo zenzero è sicuro per le madri in attesa.

Questo articolo esamina la capacità del tè allo zenzero di alleviare la nausea indotta dalla gravidanza, le quantità suggerite, i possibili effetti collaterali e come prepararlo.

Possibili benefici della tisana allo zenzero in gravidanza

Fino all’80% delle donne sperimenta nausea e vomito, noti anche come nausea mattutina , nel primo trimestre di gravidanza (1Fonte attendibile).

Fortunatamente, la radice di zenzero contiene una varietà di composti vegetali che possono aiutare con alcuni dei disagi della gravidanza (2Fonte attendibile).

In particolare, si pensa che due tipi di composti nello zenzero – gingeroli e shogaol – agiscano sui recettori nel sistema digestivo e accelerino lo svuotamento dello stomaco, che a sua volta può aiutare a ridurre la sensazione di nausea (1Fonte attendibile2Fonte attendibile3Fonte attendibile).

I gingeroli sono presenti in grandi quantità nello zenzero crudo, mentre gli shogaoli sono più abbondanti nello zenzero essiccato.

Ciò significa che il tè allo zenzero a base di zenzero fresco o essiccato può contenere composti con effetti antinausea ed essere adatto per il trattamento di nausea e vomito in gravidanza.

Inoltre, è stato dimostrato che lo zenzero aiuta ad alleviare il dolore dei crampi uterini, che molte donne incinte sperimentano nel primo trimestre (4Fonte attendibile).

Tuttavia, nessuno studio ha analizzato specificamente gli effetti dello zenzero sui crampi nelle donne in gravidanza.

RIEPILOGODue composti nello zenzero aiutano ad aumentare lo svuotamento dello stomaco e a ridurre la sensazione di nausea, suggerendo che il tè allo zenzero può aiutare ad alleviare la nausea mattutina.

Efficacia del tè allo zenzero per la nausea mattutina

La maggior parte degli studi che analizzano la capacità dello zenzero di alleviare la nausea mattutina hanno utilizzato capsule di zenzero (5Fonte attendibile).

Tuttavia, i loro risultati evidenziano ancora i possibili benefici del tè allo zenzero, poiché 1 cucchiaino (5 grammi) di radice di zenzero grattugiata immersa in acqua può fornire la stessa quantità di zenzero di un integratore da 1.000 mg (6Fonte attendibile).

Uno studio su 67 donne in gravidanza ha scoperto che coloro che hanno consumato 1.000 mg di zenzero in capsule al giorno per 4 giorni hanno avuto episodi di nausea e vomito significativamente inferiori rispetto a quelli che hanno ricevuto un placebo (7Fonte attendibile).

Inoltre, un’analisi di sei studi ha rilevato che le donne che assumevano zenzero all’inizio della gravidanza avevano cinque volte più probabilità di sperimentare miglioramenti nella nausea e nel vomito rispetto a quelle che assumevano un placebo (8Fonte attendibile).

Questi risultati collettivi suggeriscono che il tè allo zenzero può aiutare le donne con la nausea mattutina, specialmente durante il primo trimestre.

RIEPILOGOSebbene nessuno studio abbia analizzato l’efficacia del tè allo zenzero in gravidanza, la ricerca sugli integratori di zenzero suggerisce che aiuta a ridurre gli episodi di nausea e vomito.

Dosi consigliate e possibili effetti collaterali

Il tè allo zenzero è generalmente considerato sicuro per le donne in gravidanza, almeno in quantità ragionevoli.

Sebbene non esista una dose standardizzata per alleviare la nausea in gravidanza, la ricerca suggerisce che fino a 1 grammo (1.000 mg) di zenzero al giorno è sicuro (9Fonte attendibile).

Ciò equivale a 4 tazze (950 ml) di tè allo zenzero confezionato o tè allo zenzero fatto in casa composto da 1 cucchiaino (5 grammi) di radice di zenzero grattugiata immersa in acqua (6Fonte attendibile).

Gli studi non hanno trovato associazioni tra l’assunzione di zenzero durante la gravidanza e un aumento del rischio di parto pretermine, natimortalità, basso peso alla nascita o altre complicazioni (1Fonte attendibile9Fonte attendibile).

Tuttavia, alcune prove suggeriscono che il tè allo zenzero non dovrebbe essere consumato vicino al travaglio, poiché lo zenzero può aumentare il rischio di sanguinamento. Anche le donne in gravidanza con una storia di aborti spontanei, sanguinamento vaginale o problemi di coagulazione del sangue dovrebbero evitare i prodotti allo zenzero (10Fonte attendibile).

Infine, bere spesso grandi quantità di tè allo zenzero può portare a spiacevoli effetti collaterali in alcuni individui. Questi includono bruciore di stomaco, gas ed eruttazione (1Fonte attendibile).

Se avverti questi sintomi mentre bevi il tè allo zenzero, potresti voler ridurre la quantità che bevi.

RIEPILOGOFino a 1 grammo di zenzero al giorno, o 4 tazze (950 ml) di tè allo zenzero, sembra essere sicuro per le donne in gravidanza. Tuttavia, le donne vicine al travaglio e quelle con una storia di emorragie o aborti dovrebbero evitare il tè allo zenzero.

Come fare il tè allo zenzero

Puoi usare lo zenzero secco o fresco per preparare il  allo zenzero a casa.

Dopo aver immerso 1 cucchiaino (5 grammi) di radice di zenzero crudo affettata o grattugiata in acqua calda, bevi un sorso di tè per determinare se l’intensità del sapore dello zenzero si adatta alle tue preferenze. Aggiungi semplicemente acqua per diluire il tè se lo trovi troppo forte.

In alternativa, puoi versare acqua calda su una bustina di tè allo zenzero essiccata e lasciarla riposare per alcuni minuti prima di bere.

Assicurati di sorseggiare il tè allo zenzero lentamente in modo da non consumarlo troppo velocemente e sentirti più nauseato.

RIEPILOGOPuoi preparare il tè allo zenzero immergendo lo zenzero appena grattugiato o essiccato in acqua calda.

La linea di fondo

Lo zenzero ha dimostrato di ridurre la nausea e il vomito.

Pertanto, bere il tè allo zenzero può aiutare ad alleviare la nausea mattutina durante la gravidanza. È generalmente considerato sicuro bere fino a 4 tazze (950 ml) di tè allo zenzero al giorno durante la gravidanza.

Tuttavia, il tè allo zenzero non deve essere consumato vicino al travaglio, poiché può aumentare il rischio di sanguinamento. Potrebbe anche essere pericoloso per le donne con una storia di emorragie o aborti spontanei.

Se vuoi provare il tè allo zenzero per alleviare i sintomi della nausea durante la gravidanza ma non hai lo zenzero fresco a portata di mano, puoi trovare il tè allo zenzero essiccato nei negozi e in linea 

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

12 alimenti che contengono enzimi digestivi naturali

Digestivo