in

Conoscere lo sfintere pilorico

Cos’è lo sfintere pilorico?

Lo stomaco contiene qualcosa chiamato piloro, che collega lo stomaco al duodeno. Il duodeno è la prima sezione dell’intestino tenue. Insieme, il piloro e il duodeno svolgono un ruolo importante nell’aiutare a spostare il cibo attraverso il sistema digestivo.

Lo sfintere pilorico è una fascia di muscolatura liscia che controlla il movimento del cibo e dei succhi parzialmente digeriti dal piloro al duodeno.

Dove si trova?

Lo sfintere pilorico si trova dove il piloro incontra il duodeno.

Esplora il diagramma 3D interattivo di seguito per saperne di più sullo sfintere pilorico.

Qual è la sua funzione?

Lo sfintere pilorico funge da porta tra lo stomaco e l’intestino tenue. Permette al contenuto dello stomaco di passare nell’intestino tenue. Inoltre impedisce al cibo parzialmente digerito e ai succhi digestivi di rientrare nello stomaco.

Le parti inferiori dello stomaco si contraggono in onde (chiamate peristalsi) che aiutano a scomporre meccanicamente il cibo e a mescolarlo con i succhi digestivi. Questa miscela di cibo e succhi digestivi è chiamata chimo. La forza di queste contrazioni aumenta nelle parti inferiori dello stomaco. Ad ogni onda, lo sfintere pilorico si apre e lascia passare un po’ di chimo nel duodeno.

Quando il duodeno si riempie, esercita una pressione sullo sfintere pilorico, provocandone la chiusura. Il duodeno utilizza quindi la peristalsi per spostare il chimo attraverso il resto dell’intestino tenue. Una volta che il duodeno è vuoto, la pressione sullo sfintere pilorico scompare, permettendogli di riaprirsi.

Quali condizioni lo comportano?

Reflusso biliare

Il reflusso biliare si verifica quando la bile risale nello stomaco o nell’esofago. La bile è un liquido digestivo prodotto nel fegato che di solito si trova nell’intestino tenue. Quando lo sfintere pilorico non funziona correttamente, la bile può risalire il tratto digestivo.

I sintomi del reflusso biliare sono molto simili a quelli del reflusso acido e includono:

  • dolore addominale superiore
  • bruciore di stomaco
  • nausea
  • vomito verde o giallo
  • tosse
  • perdita di peso inspiegabile

La maggior parte dei casi di reflusso biliare risponde bene ai farmaci, come gli inibitori della pompa protonica e gli interventi chirurgici usati per trattare il reflusso acido e la GERD .

Stenosi pilorica

La stenosi pilorica è una condizione nei neonati che impedisce al cibo di entrare nell’intestino tenue. È una condizione rara che tende a funzionare nelle famiglie. Circa il 15% dei bambini con stenosi pilorica ha una storia familiare di stenosi pilorica.

La stenosi pilorica comporta un ispessimento del piloro, che impedisce al chimo di passare attraverso lo sfintere pilorico.

I sintomi della stenosi pilorica includono:

  • vomito forte dopo l’alimentazione
  • fame dopo aver vomitato
  • disidratazione
  • feci piccole o costipazione
  • perdita di peso o problemi di aumento di peso
  • contrazioni o increspature nello stomaco dopo l’alimentazione
  • irritabilità

La stenosi pilorica richiede un intervento chirurgico per creare un nuovo canale che consenta al chimo di passare nell’intestino tenue.

Gastroparesi

La gastroparesi impedisce allo stomaco di svuotarsi adeguatamente. Nelle persone con questa condizione, le contrazioni ondulatorie che muovono il chimo attraverso il sistema digestivo sono più deboli.

I sintomi della gastroparesi includono:

  • nausea
  • vomito, specialmente di cibo non digerito dopo aver mangiato
  • dolore addominale o gonfiore
  • reflusso acido
  • sensazione di pienezza dopo aver mangiato piccole quantità
  • fluttuazioni di zucchero nel sangue
  • scarso appetito
  • perdita di peso

Inoltre, alcuni farmaci, come gli antidolorifici oppioidi , possono peggiorare i sintomi.

Esistono diverse opzioni di trattamento per la gastroparesi, a seconda della gravità:

  • cambiamenti nella dieta, come mangiare diversi pasti più piccoli al giorno o mangiare cibi più morbidi
  • controllare i livelli di glucosio nel sangue, con farmaci o cambiamenti nello stile di vita
  • alimentazione tramite sondino o nutrienti per via endovenosa per assicurarsi che il corpo riceva abbastanza calorie e sostanze nutritive

La linea di fondo

Lo sfintere pilorico è un anello di muscolatura liscia che collega lo stomaco e l’intestino tenue. Si apre e si chiude per controllare il passaggio del cibo parzialmente digerito e dei succhi gastrici dal piloro al duodeno. A volte, lo sfintere pilorico è debole o non funziona correttamente, portando a problemi digestivi, tra cui reflusso biliare e gastroparesi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

obliquo inferiore

Vena ileocolica