in

Tutto quello che devi sapere sui crampi allo stomaco

Quasi tutti noi abbiamo crampi allo stomaco di tanto in tanto. Di solito sono innocui e passeranno da soli. Tuttavia, ci sono momenti in cui i crampi possono segnalare qualcosa di più serio che richiede cure mediche.

Continua a leggere per saperne di più sulle varie cause dei crampi allo stomaco, su come sbarazzartene e quando dovresti vedere un operatore sanitario.

Cause di crampi allo stomaco

Crampi allo stomaco e dolore addominale possono essere causati da una varietà di problemi. Ecco uno sguardo ad alcuni dei più comuni.

Affaticamento muscolare

Un muscolo addominale teso può causare dolore o crampi allo stomaco. Puoi sforzare un muscolo addominale sollevando o torcendo o semplicemente tossendo o starnutendo con forza.1 Il ceppo guarirà da solo nel tempo. Riposo, ghiaccio e farmaci da banco (OTC) come il paracetamolo o l’ibuprofene possono aiutare ad alleviare il disagio.

Crampi mestruali

I crampi mestruali possono sembrare un dolore sordo o un dolore acuto nella zona inferiore dello stomaco (e occasionalmente nella parte bassa della schiena o dei fianchi).2 A volte sono abbastanza gravi da interferire con le attività quotidiane. I FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei), come Advil o Motrin (ibuprofene) e Aleve (naprossene), e un bagno caldo o una piastra riscaldante possono aiutare ad alleviare i crampi mestruali. Se sono molto dolorosi, parla con il tuo medico. È possibile che i trattamenti ormonali come le pillole anticoncezionali possano aiutare.

Intossicazione alimentare

I sintomi di intossicazione alimentare possono variare a seconda dei batteri ingeriti, ma spesso includono nausea, vomito, crampi allo stomaco, mal di stomaco, febbre e diarrea.3 È importante bere molti liquidi per evitare la disidratazione. Se si dispone di diarrea grave o vomito, una febbre molto alta, o l’intossicazione alimentare dura per tre o più giorni, contattare il proprio medico.

Gas

Il gas è un evento naturale, il risultato del tuo corpo che abbatte fibre, zucchero e amido dal tuo cibo. Ma a volte il tuo corpo è più gassoso del solito, causando gonfiore e dolore o crampi. Anche la stitichezza può causare gas.4 Rimanere idratati, mangiare una dieta ricca di fibre ed esercitare può aiutare ad alleviare il dolore e il disagio del gas.

Virus dello stomaco

Un virus dello stomaco, chiamato anche gastroenterite virale o un insetto dello stomaco / influenza, può causare diarrea, nausea, crampi allo stomaco o dolore e vomito.5 La maggior parte delle volte, non richiede trattamento e ti sentirai meglio dopo pochi giorni. Mantenersi idratati e sostituire gli elettroliti può aiutare ad alleviare i sintomi.

Intolleranze alimentari

Un’intolleranza alimentare è quando si hanno difficoltà a digerire determinati alimenti. Ciò può causare gonfiore e crampi allo stomaco / dolore, di solito poche ore dopo che il cibo è stato mangiato.6 Può anche causare gas, diarrea o eruzioni cutanee. Un’intolleranza alimentare non è la stessa di un’allergia alimentare, che è una reazione del sistema immunitario.6 L’eliminazione del cibo di solito previene i sintomi.

Sindrome dell’intestino irritabile

Sindrome dell’intestino irritabile” (IBS) è un termine per i sintomi che si verificano insieme, tra cui mal di stomaco o crampi insieme a stitichezza, diarrea o entrambi. L’IBS è un disturbo gastrointestinale funzionale (GI), il che significa che è il risultato del fatto che l’intestino e il cervello non funzionano correttamente insieme.

Le persone con IBS non hanno alcun segno visibile di danni o malattie nei loro sistemi digestivi.7 IBS è trattato con cambiamenti dietetici e di stile di vita, farmaci, probiotici e terapie di salute mentale.

Costipazione

La stitichezza comporta meno di tre movimenti intestinali settimanali, feci dure o difficili da passare e la sensazione di non poter passare tutte le feci.9 Spesso provoca mal di stomaco e crampi. Mangiare più fibre, aumentare la quantità di acqua e altri liquidi che bevi, rimanere attivi e assumere un integratore di fibre può alleviare la stitichezza.

Ansia

Il sistema nervoso enterico del tuo corpo, situato nell’intestino, collega il tratto gastrointestinale al cervello. Questo è il motivo per cui le tue emozioni possono influenzare il modo in cui si sente il tuo stomaco. Se sei stressato o ansioso, il tuo corpo rilascia neurotrasmettitori e ormoni che possono influire sulla motilità intestinale e sull’equilibrio di batteri buoni e cattivi nel tuo corpo, causando in definitiva crampi allo stomaco o disagio.

Gravidanza

I crampi allo stomaco durante la gravidanza possono essere spaventosi, ma sono spesso dovuti a qualcosa di innocuo, come costipazione, gas o dolore ai legamenti mentre i legamenti si allungano.11 Tuttavia, è una buona idea verificare con il proprio fornitore se si è preoccupati, se i crampi non scompaiono dopo un movimento intestinale o se si hanno altri sintomi.

Come alleviare i crampi allo stomaco

Ci sono alcune cose che puoi fare per alleviare i crampi allo stomaco a casa. Assicurati di verificare con il tuo fornitore prima di assumere qualsiasi farmaco, compresi gli OTC.

Home Rimedi

A volte i rimedi casalinghi alleviano i crampi allo stomaco. Le cose che potresti provare includono:12

  • Sorseggiando acqua o brodo
  • Mangiare cibi insipidi come riso, salsa di mele o cracker
  • Mangiare piccoli pasti più frequentemente invece di quelli più grandi
  • Limitare l’assunzione di alimenti che producono gas come i fagioli

Altri trattamenti

Se i tuoi crampi allo stomaco sono dovuti a una condizione diagnosticata, il tuo team sanitario esaminerà il tuo piano di trattamento con te. Se hai una domanda o vuoi apportare una modifica al piano, controlla sempre prima con il tuo fornitore.

Come prevenire i crampi allo stomaco

Non tutti i dolori di stomaco possono essere prevenuti. Ma potresti essere in grado di ridurre le tue possibilità di contrarre crampi allo stomaco:

  • Lavarsi le mani prima di preparare e mangiare il cibo
  • Evitare l’eccesso di cibo e, se possibile, astenersi dal mangiare prima di andare a letto o di un allenamento
  • Rimanere idratati e mangiare cibi ricchi di fibre
  • Controllare le date di scadenza e lanciare cibo non fresco
  • Evitare cibi a cui sai di avere una sensibilità

Quando vedere un operatore sanitario

I crampi allo stomaco sono comuni e generalmente innocui, ma ci sono momenti in cui i sintomi meritano cure mediche.

Chiamare il provider se si nota una delle seguenti situazioni:

  • Crampi che durano una settimana o più
  • Dolore che dura più di 24 ore, è sempre più grave o è accompagnato da nausea e / o vomito
  • Gonfiore per più di due giorni (al di fuori del ciclo mestruale)
  • Sensazione di bruciore quando si fa pipì e / o minzione frequente
  • Diarrea che dura per cinque giorni o più
  • Febbre superiore a 100 gradi Fahrenheit
  • Persistente mancanza di appetito
  • Sanguinamento vaginale anormale
  • Perdita di peso inspiegabile

Chiama il 911 o vai al pronto soccorso locale se:

  • Sono in trattamento per il cancro
  • Non può passare le feci, soprattutto se stai anche vomitando
  • Stanno vomitando sangue o hanno feci sanguinolente
  • Avere dolore al petto, al collo o alle spalle
  • Avere improvviso e acuto mal di stomaco
  • Avere dolore tra le scapole
  • Nota che la tua pancia è dura o tenera
  • Sono incinte o potrebbero essere incinte
  • Sono stati recentemente feriti all’addome
  • Hai difficoltà a respirare

Sommario

I crampi allo stomaco sono generalmente innocui e molto comuni. Capire la causa sottostante guiderà il trattamento, se necessario.

Una parola da Verywell

A volte i crampi allo stomaco causano solo un lieve disagio, ma se i tuoi interferiscono con la tua giornata, o il dolore sta peggiorando, parla con il tuo medico. Ci sono diversi trattamenti disponibili che possono aiutarti a sentirti meglio rapidamente.

DOMANDE FREQUENTI

Come ti sbarazzi dei crampi allo stomaco durante la corsa?

I crampi allo stomaco durante la corsa sono molto comuni, colpendo circa il 70% dei corridori.14 Se hai crampi spesso quando corri, prova a mangiare e bere piccole quantità due ore prima dell’esercizio. Anche la respirazione profonda e controllata può aiutare.

Quanto durano i crampi allo stomaco?

La durata dei crampi allo stomaco dipende dalla causa sottostante.Se non sei sicuro del motivo per cui li hai o il disagio sta peggiorando, chiama il tuo fornitore.

Devo andare al pronto soccorso per i crampi allo stomaco?

Dipende. Se hai difficoltà a respirare, se di recente hai avuto una lesione addominale o se hai dolore al petto, al collo o alla spalla, dovresti andare al pronto soccorso.12 Dovresti anche andare al pronto soccorso se hai crampi e la pancia è dura o tenera, se sei in trattamento per il cancro o se stai vomitando sangue o hai feci sanguinolente.12 Se stai avendo altri sintomi e non sei sicuro, chiama il tuo fornitore per un consiglio medico.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Gli effetti a lungo termine di C. Diff

Miglior test del cortisolo a casa