in

Modi naturali per ridurre l’acido urico nel corpo

Panoramica

L’acido urico è un prodotto di scarto naturale della digestione degli alimenti che contengono purine. Le purine si trovano in livelli elevati in alcuni alimenti come:

  • certe carni
  • sardine
  • fagioli secchi
  • birra

Anche le purine si formano e si scompongono nel tuo corpo.

Normalmente, il tuo corpo filtra l’acido urico attraverso i reni e nelle urine. Se consumi troppe purine nella tua dieta, o se il tuo corpo non riesce a liberarsi di questo sottoprodotto abbastanza velocemente, l’acido urico può accumularsi nel sangue .

Un alto livello di acido urico è noto come iperuricemia . Questo può portare a una malattia chiamata gotta che provoca dolori articolari che accumulano cristalli di urato. Può anche rendere il sangue e le urine troppo acidi.

L’acido urico può accumularsi nel tuo corpo per molte ragioni. Alcuni di questi sono:

  • dieta
  • genetica
  • obesità o sovrappeso
  • fatica

Alcuni disturbi della salute possono anche portare a livelli elevati di acido urico:

  • malattie renali
  • Diabete mellito
  • ipotiroidismo
  • alcuni tipi di cancro o chemioterapia
  • psoriasi

Continua a leggere per sapere come puoi abbassare i livelli di acido urico nel tuo corpo in modo naturale.

Limita i cibi ricchi di purine

Puoi limitare la fonte di acido urico nella tua dieta. Gli alimenti ricchi di purine includono alcuni tipi di carne, pesce e verdure. Tutti questi alimenti rilasciano acido urico quando vengono digeriti.

Evita o riduci l’assunzione di alimenti come:

  • carni di organi
  • Maiale
  • tacchino
  • pesce e crostacei
  • scaloppine
  • montone
  • vitello
  • cavolfiore
  • piselli verdi
  • fagioli secchi
  • funghi

Trova suggerimenti per seguire una dieta a basso contenuto di purine qui.

Evita lo zucchero

Cibi zuccherati

Mentre l’acido urico è solitamente collegato ad alimenti ricchi di proteine, studi recenti mostrano che anche lo zucchero può essere una potenziale causa. Gli zuccheri aggiunti al cibo includono zucchero da tavola, sciroppo di mais e sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio, tra gli altri.

Il fruttosio zucchero è un tipo principale di zucchero semplice negli alimenti trasformati e raffinati. I ricercatori hanno scoperto che questo tipo di zucchero in particolare potrebbe portare ad alti livelli di acido urico.

Controlla le etichette degli alimenti per gli zuccheri aggiunti. Mangiare più cibi integrali e meno cibi confezionati raffinati può anche aiutarti a ridurre gli zuccheri permettendoti di assumere una dieta più sana.

Bevande zuccherate

Le bevande zuccherate , le bibite e anche i succhi di frutta fresca sono concentrati con fruttosio e zucchero contenente glucosio.

Dovrai anche tenere a mente che lo sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio contiene un mix di fruttosio e glucosio, di solito con il 55% di fruttosio e il 42% di glucosio. Questo è simile al rapporto tra il 50% di fruttosio e il 50% di glucosio nello zucchero da tavola.

Il fruttosio dello zucchero raffinato contenuto nel succo o in altri alimenti viene assorbito più velocemente dello zucchero dagli alimenti che hanno una composizione naturale che deve essere scomposta nel corpo. L’assorbimento più rapido degli zuccheri raffinati aumenta i livelli di zucchero nel sangue e porta anche a maggiori quantità di acido urico.

Sostituisci le bevande zuccherate con acqua filtrata e frullati ricchi di fibre .

Bevi più acqua

Bere molti liquidi aiuta i reni a eliminare l’acido urico più velocemente. Tieni sempre con te una bottiglia d’acqua. Imposta una sveglia ogni ora per ricordarti di bere qualche sorso.

Evita l’alcol

Bere alcol può renderti più disidratato. Può anche innescare alti livelli di acido urico . Ciò accade perché i reni devono prima filtrare i prodotti che si verificano nel sangue a causa dell’alcol invece dell’acido urico e di altri rifiuti.

Alcuni tipi di bevande alcoliche come la birra sono anche ricchi di purine.

Perdere peso

Insieme alla dieta, i chili in più possono aumentare i livelli di acido urico . Le cellule adipose producono più acido urico delle cellule muscolari. Inoltre, portare chili in più rende più difficile per i reni filtrare l’acido urico. Anche perdere peso troppo velocemente può influenzare i livelli.

Se sei in sovrappeso, è meglio evitare diete alla moda e diete drastiche. Parla con un nutrizionista di una dieta sana e di un piano di perdita di peso che puoi seguire. Il medico può consigliare un obiettivo di peso sano per il tuo tipo di corpo.

Bilancia i livelli di insulina

Fai controllare il livello di zucchero nel sangue quando visiti il ​​medico. Questo è importante anche se non hai il diabete mellito.

Gli adulti con diabete di tipo 2 possono avere troppa insulina nel sangue. Questo ormone è necessario per spostare lo zucchero dal sangue alle cellule dove può alimentare ogni funzione corporea. Tuttavia, troppa insulina porta all’eccesso di acido urico nel corpo e all’aumento di peso.

Gli individui con una condizione chiamata prediabete possono anche avere alti livelli di insulina e un rischio più elevato di diabete di tipo 2.

Il medico potrebbe voler controllare il livello di insulina nel siero oltre al livello di glucosio nel sangue se si sospetta resistenza all’insulina.

Aggiungi più fibre alla tua dieta

Mangiare più fibre aiuterà il tuo corpo a liberarsi dell’acido urico. La fibra può anche aiutare a bilanciare i livelli di zucchero nel sangue e di insulina. Inoltre tende ad aumentare la sazietà, contribuendo a ridurre il rischio di mangiare troppo.

Aggiungi almeno 5-10 grammi di fibra solubile al giorno con cibi integrali come:

  • frutta fresca, congelata o secca
  • verdure fresche o surgelate
  • Avena
  • noccioline
  • orzo
Riduce lo stress

Stress, cattive abitudini di sonno e troppo poco esercizio possono aumentare l’infiammazione. L’infiammazione può scatenare un alto livello di acido urico.

Pratica tecniche consapevoli come esercizi di respirazione e yoga per aiutarti a far fronte ai tuoi livelli di stress. Partecipa a una lezione o usa un’app che ti ricordi di respirare e fare stretching più volte al giorno.

Pratica una buona igiene del sonno come:

  • evitando gli schermi digitali per due o tre ore prima di andare a dormire
  • dormire e svegliarsi a orari regolari ogni giorno
  • evitando la caffeina dopo l’ora di pranzo

Parlate con il vostro medico se soffrite di insonnia o difficoltà a dormire.

Controlla i tuoi farmaci e integratori

Alcuni farmaci e integratori possono anche causare l’accumulo di acido urico nel sangue. Questi includono:

  • aspirina
  • vitamina B-3 (niacina)
  • diuretici
  • farmaci immunosoppressori
  • farmaci chemioterapici

Se hai bisogno di assumere uno di questi farmaci e soffri di iperuricemia, il tuo medico può lavorare con te per trovare una buona alternativa.

L’asporto

Dieta, esercizio fisico e altri cambiamenti nello stile di vita sano possono migliorare la gotta e altre malattie causate da alti livelli di acido urico. Tuttavia, non sempre possono sostituire le cure mediche necessarie.

Prendi tutti i farmaci prescritti come indicato dal medico. La giusta combinazione di dieta, esercizio fisico e farmaci può aiutare a tenere a bada i sintomi.

Può sembrare che ci siano molti cibi da evitare per aiutare a ridurre i livelli di acido urico. Il modo migliore per limitare questi alimenti è creare un piano alimentare settimanale. Rivolgiti al tuo nutrizionista per un aiuto nella preparazione della dieta migliore per te.

Tieni un elenco di cibi nella lista della spesa che dovresti mangiare, piuttosto che di quelli che non puoi mangiare. Attieniti alla lista mentre fai la spesa. Puoi anche unirti a un gruppo di supporto online per persone con malattie legate all’acido urico per ulteriori idee su come preparare i pasti migliori per te.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

16 benefici del Lactobacillus Helveticus

Come fare una pulizia di Kitchari: benefici e ricette