in

Come il tè Chai può migliorare la tua salute

In molte parti del mondo, “chai” è semplicemente la parola per tè.

Tuttavia, nel mondo occidentale, la parola chai è diventata sinonimo di un tipo di tè indiano profumato e speziato più accuratamente indicato come masala chai.

Inoltre, questa bevanda può avere benefici per la salute del cuore, la digestione, il controllo dei livelli di zucchero nel sangue e altro ancora.

Questo articolo spiega cosa devi sapere sul tè chai e sui suoi potenziali benefici.

Cos’è il tè Chai?

Il tè Chai è un tè dolce e speziato rinomato per il suo aroma fragrante.

A seconda di dove vieni, potresti riconoscerlo come masala chai. Tuttavia, per motivi di chiarezza, questo articolo utilizzerà il termine “tè chai” in tutto.

Il tè Chai è composto da una combinazione di tè nero, zenzero e altre spezie. Le spezie più popolari includono cardamomo, cannella, finocchio, pepe nero e chiodi di garofano, anche se anice stellato, semi di coriandolo e grani di pepe sono altre opzioni molto apprezzate.

A differenza del tè normale, che viene preparato con acqua, il tè chai viene tradizionalmente preparato utilizzando sia acqua calda che latte caldo. Inoltre tende ad essere addolcito a vari livelli.

I Chai Latte sono un altro modo popolare per consumare il tè. Le persone li preparano aggiungendo un bicchierino di concentrato di tè chai al latte cotto a vapore, che produce una bevanda contenente più latte di quello che si potrebbe trovare in una tipica tazza di tè chai.

Il tè Chai può essere acquistato nella maggior parte dei bar, ma è anche facile da preparare a casa, da zero, bustine di tè premiscelate o un concentrato acquistato in negozio.

Inoltre, il tè chai è stato collegato a una varietà di benefici per la salute.

RIEPILOGO:Il tè Chai è un tradizionale tè al latte indiano ottenuto da una miscela di tè nero, zenzero e altre spezie. Può essere consumato in varie forme e può fornire una varietà di benefici per la salute.

Può aiutare a migliorare la salute del cuore

Ci sono prove che il tè chai può essere buono per la salute del tuo cuore.

Studi sugli animali hanno dimostrato che la cannella, uno degli ingredienti principali del tè chai, può abbassare la pressione sanguigna (1Fonte attendibile2Fonte attendibile).

In alcuni individui, la cannella ha dimostrato di aiutare a ridurre i livelli di colesterolo totale, colesterolo LDL “cattivo” e trigliceridi fino al 30% (3Fonte attendibile).

La maggior parte degli studi ha utilizzato dosi di 1-6 grammi di cannella al giorno, che generalmente è più di quella che potresti trovare nella tua tipica tazza di tè chai.

Tuttavia, una recente revisione ha riportato che dosi di appena 120 mg al giorno possono essere sufficienti per offrire questi effetti salutari per il cuore (2Fonte attendibile).

Diversi studi suggeriscono anche che il tè nero utilizzato per preparare il tè chai può contribuire ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue (4Fonte attendibile5Fonte attendibile).

La maggior parte delle ricerche ha osservato che bere quattro o più tazze di tè nero al giorno può ridurre leggermente i livelli di pressione sanguigna. Inoltre, bere tre o più tazze di tè nero al giorno sembra essere collegato a un rischio inferiore dell’11% di malattie cardiache (6Fonte attendibile7Fonte attendibile).

Tuttavia, non tutti gli studi sono unanimi e nessuno ha studiato l’effetto diretto del tè chai sulla salute del cuore. Pertanto, sono necessarie ulteriori ricerche prima di poter trarre conclusioni forti (8Fonte attendibile).

RIEPILOGO:Il tè Chai contiene cannella e tè nero, entrambi i quali possono aiutare a ridurre la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo. Tuttavia, sono necessari studi che indaghino direttamente sugli effetti del tè chai.

Il tè Chai può ridurre i livelli di zucchero nel sangue

Il tè Chai può contribuire a un migliore controllo della glicemia.

Questo perché contiene zenzero e cannella, entrambi i quali possono avere effetti benefici sui livelli di zucchero nel sangue.

Ad esempio, gli studi dimostrano che la cannella può ridurre la resistenza all’insulina e i livelli di zucchero nel sangue a digiuno del 10-29% (9Fonte attendibile10Fonte attendibile11Fonte attendibile12Fonte attendibile).

Una minore resistenza all’insulina rende più facile per il tuo corpo usare l’insulina per scortare lo zucchero fuori dal sangue e nelle cellule. Questo può aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

Uno studio recente ha somministrato due grammi di zenzero in polvere al giorno a persone con diabete di tipo 2 e ha scoperto che aiutava ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue fino al 12% (13Fonte attendibile).

Gli studi riportano che le dosi efficaci di zenzero e cannella tendono a variare da 1 a 6 grammi al giorno. Tali dosi sono più di quelle che puoi aspettarti di ottenere dalle bustine di tè chai acquistate in negozio o da una tazza preparata dal tuo barista locale.

Per ottenere i massimi benefici, prova a preparare il tè da zero. In questo modo, puoi aggiungere un po’ più di cannella e zenzero rispetto a quanto richiesto dalla maggior parte delle ricette.

È anche importante notare che, a differenza del tè chai preparato in casa, le varietà preparate nei caffè sono spesso fortemente addolcite, il che probabilmente annullerebbe i benefici di abbassare lo zucchero nel sangue degli altri ingredienti del tè chai.

In effetti, un latte chai latte scremato da 360 ml da Starbucks contiene oltre 35 grammi di zucchero e circa i due terzi di esso provengono da zuccheri aggiunti ( 14 , 15 ).

L’American Heart Association (AHA) raccomanda alle donne di mantenere l’assunzione di zuccheri aggiunti al di sotto dei 25 grammi al giorno e agli uomini di mantenere l’assunzione di zuccheri al di sotto dei 38 grammi al giorno. Questo latte da solo potrebbe superare quel limite (16Fonte attendibile).

Per i migliori risultati di riduzione della glicemia, optare per una versione non zuccherata.

RIEPILOGO:La cannella e lo zenzero che si trovano nel tè chai possono aiutare ad aumentare la sensibilità all’insulina e ridurre i livelli di zucchero nel sangue. Tuttavia, è meglio evitare le varietà fortemente zuccherate e acquistate in negozio.

NEWSLETTER DELLA LINEA SANITARIA
Ricevi la nostra e-mail quotidiana sulla nutrizione

Per aiutarti a creare il tuo miglior piano alimentare, ti invieremo una guida esperta e basata su prove sulla nutrizione e sulla perdita di peso.

Può ridurre la nausea e migliorare la digestione

Il tè Chai contiene zenzero, noto per i suoi effetti antinausea (17Fonte attendibile18 ).

Lo zenzero sembra particolarmente efficace nel ridurre la nausea durante la gravidanza. In effetti, una revisione degli studi condotti su un totale di 1.278 donne in gravidanza ha rilevato che una dose giornaliera di 1,1-1,5 grammi di zenzero riduceva significativamente la nausea (19Fonte attendibile).

Si tratta della quantità di zenzero che ti aspetteresti di avere in una tazza di chai.

Il tè Chai contiene anche cannella, chiodi di garofano e cardamomo, che hanno tutti proprietà antibatteriche che sembrano aiutare a prevenire problemi digestivi causati da infezioni batteriche (20Fonte attendibile21Fonte attendibile22Fonte attendibile23 ).

Il pepe nero, un altro ingrediente presente nel tè chai, sembra avere proprietà antibatteriche simili ( 18 ,24Fonte attendibile).

Inoltre, studi sugli animali riportano che il pepe nero può aumentare i livelli di enzimi digestivi necessari per abbattere correttamente gli alimenti e supportare una digestione ottimale (25Fonte attendibile).

Tuttavia, la quantità di pepe utilizzata in questi studi sugli animali era fino a cinque volte superiore alla quantità media consumata dagli esseri umani. Pertanto, sono necessari ulteriori studi prima di poter trarre conclusioni forti.

RIEPILOGO:Gli ingredienti del tè chai zenzero, pepe nero, cannella e chiodi di garofano possono aiutare a ridurre la nausea, prevenire le infezioni batteriche e favorire una corretta digestione.

Può aiutarti a perdere peso

Il tè Chai può aiutare a prevenire l’aumento di peso e promuovere la perdita di grasso in diversi modi.

In primo luogo, il tè chai viene generalmente preparato con latte di mucca o di soia, entrambi buone fonti di proteine.

Le proteine ​​sono un nutriente noto per aiutare a ridurre la fame e promuovere la sensazione di pienezza.

Pertanto, è probabile che il tè chai sia più efficace di altri tipi di tè nel ridurre la fame e nell’impedire di mangiare troppo nel corso della giornata. Potresti anche trovarlo utile come spuntino (26Fonte attendibile27Fonte attendibile28Fonte attendibile29Fonte attendibile).

La ricerca mostra anche che i composti trovati nel tipo di tè nero usato per fare il chai possono promuovere la disgregazione del grasso e aiutare a ridurre il numero di calorie che il tuo corpo assorbe dagli alimenti (30Fonte attendibile).

Inoltre, uno studio di alta qualità ha riportato che bere tre tazze di tè nero al giorno può aiutare a prevenire l’aumento di peso indesiderato o l’aumento di grasso della pancia (8Fonte attendibile).

Tuttavia, vale la pena notare che questi effetti rimangono piccoli e sembrano funzionare solo a breve termine.

Infine, gli studi sugli animali mostrano che il consumo di pepe nero può aiutare a prevenire l’accumulo di grasso corporeo, anche se non è ancora chiaro come questi risultati si riferiscano all’uomo (31Fonte attendibile).

Tuttavia, se stai bevendo tè chai, fai attenzione a non consumare troppo zucchero aggiunto. Alcune varietà popolari di tè chai contengono quantità significative, che potrebbero contrastare uno dei piccoli benefici sopra descritti.

La quantità e il tipo di latte aggiunto al tè chai possono anche aggiungere calorie.

Un tè chai da 12 once (360 ml) fatto con latte scremato contiene circa 60 calorie, mentre un latte chai fatto in casa può contenere circa 80 calorie.

In confronto, la stessa quantità di chai latte senza grassi nel tuo bar locale può contenere fino a 180 calorie. È meglio attenersi a varietà fatte in casa non zuccherate ( 14 ).

RIEPILOGO:Il tè Chai contiene diversi ingredienti che possono lavorare insieme per promuovere la perdita di peso o prevenire un aumento di peso indesiderato. Per ottenere i migliori risultati, evita i tè chai zuccherati.

Dosaggio e sicurezza

Attualmente, non c’è consenso su quanto tè chai la persona media dovrebbe bere per ottenere i benefici per la salute sopra elencati.

La maggior parte degli studi si concentra sui benefici dei singoli ingredienti, il che rende difficile determinare la quantità effettiva di tè chai o la ricetta specifica di cui avresti bisogno per massimizzare questi benefici.

Inoltre, è importante notare che il tè chai contiene caffeina , a cui alcune persone possono essere sensibili ( 32 ,33Fonte attendibile).

Se consumata in eccesso, la caffeina può causare una serie di effetti spiacevoli, tra cui ansia, emicrania, ipertensione e sonno scarso. Troppa caffeina può anche aumentare il rischio di aborto spontaneo o basso peso alla nascita (34Fonte attendibile35 ,36Fonte attendibile37Fonte attendibile).

Per questi motivi, le persone dovrebbero evitare di consumare più di 400 mg di caffeina al giorno – e durante la gravidanza, non più di 200 mg (38Fonte attendibile39 ).

Detto questo, è improbabile che l’assunzione tipica di tè chai superi queste raccomandazioni.

Si prevede che ogni tazza (240 ml) di tè chai contenga circa 25 mg di caffeina. È metà della dose di caffeina fornita dalla stessa quantità di tè nero e un quarto di quella della tipica tazzina di caffè ( 32 ).

A causa del contenuto di zenzero del tè chai, gli individui inclini a bassa pressione sanguigna o ipoglicemia, o che stanno assumendo farmaci per fluidificare il sangue, potrebbero voler limitare la loro assunzione o mantenerla nella fascia più bassa dell’intervallo.

Le persone intolleranti al lattosio potrebbero voler optare per tè chai a base di latte vegetale o solo acqua.

RIEPILOGO:Il tè Chai è generalmente considerato sicuro, sebbene contenga caffeina e zenzero, che possono causare effetti negativi in ​​alcune persone. Il dosaggio ottimale non è ancora noto.

Come preparare il tè Chai a casa?

Il tè Chai è relativamente semplice da preparare in casa. Richiede solo pochi ingredienti e puoi seguire una varietà di ricette per realizzarlo.

La ricetta che segue è uno dei metodi di preparazione più efficienti in termini di tempo che troverai.

Richiede di preparare in anticipo un concentrato di chai e di conservarlo in frigorifero.

Questo processo richiede solo un po’ più di tempo in anticipo, ma riduce significativamente il tempo necessario per gustare una tazza quotidiana di tè chai o latte chai a casa.

Concentrato di tè Chai

Ecco cosa ti servirà per preparare 16 once (474 ​​ml) di concentrato:

ingredienti

  • 20 grani di pepe nero interi
  • 5 chiodi di garofano interi
  • 5 baccelli di cardamomo verde
  • 1 stecca di cannella
  • 1 stella di anice
  • 2,5 tazze (593 ml) di acqua
  • 2,5 cucchiai (38 ml) di tè nero in foglie sfuse
  • 4 pollici (10 cm) di zenzero fresco, a fette

Indicazioni

  1. Arrostire i grani di pepe, i chiodi di garofano, il cardamomo, la cannella e l’anice stellato a fuoco basso per circa 2 minuti o finché non saranno fragranti. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.
  2. Usando un macinino per caffè o spezie, macinare le spezie raffreddate in una polvere grossolana.
  3. Usando una pentola capiente, unisci l’acqua, lo zenzero e le spezie macinate e porta a bollore. Coprite e lasciate cuocere per 20 minuti. Evita che la miscela raggiunga il bollore, altrimenti le spezie diventeranno amare.
  4. Incorporare il tè nero sfuso, spegnere il fuoco e lasciare in infusione per circa 10 minuti, quindi filtrare.
  5. Se preferisci il tè dolce, riscalda la miscela filtrata insieme a un dolcificante salutare a tua scelta e fai sobbollire per 5-10 minuti, quindi raffreddare e conservare in frigorifero.
  6. Filtrare il concentrato di tè chai in una bottiglia sterilizzata e lasciare raffreddare prima della refrigerazione. Il concentrato si conserva in frigorifero fino a una settimana.

Per preparare una tazza di tè chai, mescola semplicemente una parte di concentrato con una parte di acqua calda e una parte di latte di mucca caldo o latte vegetale non zuccherato. Per la versione al latte, usa una parte di concentrato e due parti di latte. Mescolare e gustare.

RIEPILOGO:Il tè Chai è molto semplice da preparare. Segui semplicemente i passaggi precedenti per creare la tua versione del concentrato.

La linea di fondo

Il tè Chai è un tè profumato e speziato che può aiutare a migliorare la salute del cuore, ridurre i livelli di zucchero nel sangue, aiutare la digestione e aiutare con la perdita di peso.

Sebbene la maggior parte di questi benefici per la salute siano supportati dalla scienza, vale la pena notare che sono generalmente collegati agli ingredienti utilizzati nel tè chai piuttosto che al tè chai stesso.

Tuttavia, probabilmente non hai molto da perdere provando il tè chai.

Tieni presente che otterrai i maggiori benefici per la salute dal tuo tè optando per una versione minimamente zuccherata.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

8 sorprendenti benefici di Cherimoya (crema di mele)

Acqua gassata (frizzante): buona o cattiva?