in

Mosse fluide: posizioni yoga per la stitichezza

I benefici dello yoga

Quando pensi allo yoga , probabilmente pensi alla musica rilassante e ai tratti profondi. Ma questa antica arte fa molto di più. Dalla diminuzione del rischio di depressione postpartum alla riduzione dei livelli di infiammazione nelle persone con insufficienza cardiaca, passare del tempo sul tappetino da yoga è vantaggioso , dalla testa ai piedi.

E sì, questo include anche il tuo istinto.

La causa più comune di stitichezza , gas e altri problemi di pancia ha a che fare con il nostro stile di vita malsano e frenetico. Scelte alimentari sbagliate, stress e orari frenetici possono manifestarsi nel tuo sistema digestivo come feci dure (oltre a feci molli ) o movimenti intestinali poco frequenti.

Come lo yoga può aiutare la stitichezza

Lo yoga può aiutare ad alleviare il dolore e il disagio di tali problemi digestivi. Lo yoga allevia la stitichezza in due modi:

Gestire lo stress

Innanzitutto, aiuta a gestire la risposta allo stress, che può migliorare notevolmente il funzionamento del sistema di digestione. Potresti notare che hai maggiori probabilità di rimanere “bloccato” quando sei stressato. Meditare semplicemente e respirare profondamente può aiutare a far andare avanti le cose.

Massaggio digestivo

Il secondo modo in cui lo yoga avvantaggia il tuo sistema digestivo è attraverso pose di torsione, inversioni e pieghe in avanti. Queste pose massaggiano i tuoi organi digestivi, aumentano il flusso sanguigno e l’apporto di ossigeno, aiutano il processo di peristalsi e incoraggiano le feci a muoversi attraverso il tuo sistema. Fare yoga regolarmente può portare a movimenti intestinali regolari e sani.

“Le persone che sono molto gonfie, hanno la pancia gonfia o hanno solo un po’ di grasso corporeo in più intorno al centro possono trovare colpi di scena estremamente impegnativi o scomodi”, afferma Rachael Weiss di The Playful Yogi . “La mia regola pratica è se è doloroso, non farlo. Un piccolo disagio va bene, purché non sia doloroso. Se lotti con le torsioni, prendi in considerazione di attenersi alla torsione supina – sulla schiena – o alle torsioni da seduti”.

Se stai cercando un modo naturale per alleviare la stitichezza, le pose descritte di seguito possono aiutarti. Stendi il tuo tappetino e provalo!

Torsione supina

Questa posa calmante è una delle preferite di Weiss per la stitichezza. Dice che è una svolta delicata che aiuta a espellere i rifiuti, spostare il cibo e aumentare il flusso sanguigno all’intestino.

  1. Sdraiati sulla schiena, porta le gambe al petto. Quindi allunga la gamba sinistra.
  2. Disegna la gamba destra piegata a sinistra attraverso il corpo, mantenendo le spalle piatte sul pavimento.
  3. Guarda verso destra.
  4. Tieni premuto, quindi cambia lato.
RISORSE SANITARIE
TRANSFORM: Equità sanitaria

In collaborazione con VolunteerMatch, Healthline sta lanciando Transform Today, uno strumento di ricerca locale in cui puoi trovare opportunità per combattere le disuguaglianze di salute nella tua comunità, oggi.

PER SAPERNE DI PIÙ

Matsyasana Twist

Questa torsione seduta simula i tuoi organi digestivi e aiuta nella disintossicazione.

  1. Inizia in posizione seduta.
  2. Piega la gamba sinistra e appoggia il piede sinistro a terra sopra il ginocchio destro.
  3. Piega il ginocchio destro e porta il piede destro vicino al sedere.
  4. Posiziona il gomito destro vicino al ginocchio sinistro e ruota il corpo, guardando oltre la spalla sinistra.
  5. Tieni premuto, quindi cambia lato.

Torsione a mezzaluna

“Questa torsione fornisce una svolta più sostanziale rispetto alle torsioni sedute o supine”, osserva Weiss. In questo affondo, il piede in avanti dovrebbe trovarsi direttamente sopra il ginocchio e dovresti essere sulla punta del piede posteriore. La tua gamba posteriore dovrebbe essere dritta.

  1. Per ruotare, metti le mani in posizione di preghiera e ruota verso la gamba piegata, premendo il braccio sulla parte esterna della gamba piegata.
  2. Presa.
  3. Esci dalla posa, cambia lato e ripeti.

Posa antivento

“Questa è un’ottima posa senza torsione per alleviare il gas, come suggerisce il nome!” dice Weiss.

  1. Sdraiati sulla schiena e abbraccia le gambe al petto. In alternativa, puoi estendere una gamba.
  2. Tieni premuto per un minuto o due e poi cambia.
Ricevi la nostra email settimanale sulla salute del cuore

Per aiutarti a prenderti cura del tuo cuore, ti invieremo una guida sulla gestione della pressione alta, del colesterolo, dell’alimentazione e altro ancora.

Posa del bambino

Questa posa è un’altra posa efficace senza torsione.

  1. Inizia sedendoti sul pavimento con le ginocchia divaricate un po’ più dell’anca e i piedi piegati sotto di te, gli alluci che si toccano.
  2. Piegati in avanti e metti le mani davanti a te, strisciando in avanti finché la tua fronte non tocca il tappetino.
  3. Tieni mentre respiri profondamente.

L’asporto

Mentre queste cinque mosse sono un ottimo inizio, ci sono molte altre posizioni yoga che aiutano con problemi digestivi. Ancora una volta, qualsiasi movimento di torsione può aumentare la peristalsi. Provare:

  • Mezza luna ruotata , una svolta mentre si allunga la mano che può anche aiutare ad alleviare i problemi digestivi
  • Triangolo ruotato
  • Angolo laterale ruotato

Twisting Chair Pose è un’altra scelta efficace. Altre inversioni da provare includono Supported Shoulder Stand o Plough .

Ricorda che l’altro motivo per cui lo yoga è efficace per la stitichezza è che è un modo sano per gestire lo stress. Quindi mosse semplici come la posa del cadavere – in cui ti stendi semplicemente sulla schiena con gli occhi chiusi – sono anche tremendamente utili.

Non importa cosa pone la tua prova, non dimenticare di calmare i tuoi pensieri e respirare profondamente. Una mente serena fa molto per risolvere i tuoi problemi digestivi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

10 benefici per la salute di vivere senza caffeina

Questi 12 esercizi ti aiuteranno a raccogliere i benefici per la salute di una buona postura