in

Cosa sapere sull’osso dell’omero del braccio

L’ omero è l’osso nella parte superiore del braccio. Si trova tra il gomito e la spalla ed è composto da diverse parti che gli consentono di muoversi liberamente in diverse direzioni.

Il tuo omero ha importanti funzioni legate sia al movimento che al supporto.

Continua a leggere per saperne di più sul tuo omero, le sue diverse parti, perché è importante e quali tipi di lesioni può sostenere.

Fatti veloci sull’omero

  • il tuo omero è classificatoFonte attendibilecome un osso lungo. Altri tipi di ossa lunghe includono il radio e l’ ulna nell’avambraccio e il femore nella parte superiore della gamba.
  • Parlando di lungo, l’omero è il osso più lungoFonte attendibile nel tuo braccio.
  • Nonostante il nome, quando colpisci il tuo “osso divertente”, non colpisci l’omero. Stai effettivamente colpendo il nervo ulnare , che si trova dietro l’articolazione del gomito.
  • Le ossa delle braccia o delle mani hanno maggiori probabilità di essere rotte. Questo perché usiamo comunemente queste parti del nostro corpo per interrompere una caduta o ridurre l’impatto di qualche tipo di trauma o colpo.

L’anatomia dell’omero

Il tuo omero è l’unico osso nella parte superiore del braccio. Può essere trovato tra il gomito e la spalla.

Ci sono alcuni termini importanti da sapere riguardo all’anatomia del tuo omero:

  • Prossimale: questa è la parte superiore dell’omero più vicina alla spalla.
  • Corpo o asta: questa è la porzione lunga e centrale dell’omero.
  • Distale: questa è l’area inferiore dell’omero più vicina al gomito.

Oltre alle aree sopra menzionate, l’omero è costituito anche da altre parti. Esploriamo alcuni di questi.

Qual è la funzione dell’omero?

Il tuo omero ha due importanti funzioni. Questi sono movimento e sostegno. Esploriamoli un po’ più in dettaglio.

Le connessioni che l’omero fa alla spalla e al gomito consentono un’ampia varietà di movimenti del braccio, come:

  • rotazione all’articolazione della spalla
  • alzando le braccia lontano dal corpo (abduzione)
  • abbassare le braccia verso il corpo (adduzione)
  • muovere il braccio dietro il busto (estensione)
  • muovere il braccio davanti al busto (flessione)
  • raddrizzare il gomito (estensione)
  • piegando il gomito ( flessione )

Oltre ad essere fondamentale per i vari movimenti del braccio, l’omero è anche importante per il supporto. Ad esempio, parti dell’omero fungono da punto di connessione per i muscoli della spalla e del braccio .

A proposito di fratture dell’omero

Le fratture sono una delle lesioni più comuni dell’omero. Le fratture dell’omero sono classificate in base alla loro posizione:

  • Prossimale: una rottura che si verifica alla fine dell’omero più vicina alla spalla.
  • Albero medio o medio: una rottura che si verifica nell’asta o nel corpo dell’omero.
  • Distale: una rottura che si verifica alla fine dell’omero più vicina al gomito.

cause

Una frattura dell’omero si verifica più spesso a causa di un colpo diretto. Questo tipo di lesione si verifica spesso negli sport di contatto o negli incidenti stradali. Puoi anche rompere l’omero se cadi con il braccio disteso.

A volte una frattura dell’omero può verificarsi a causa di una condizione di salute di base. Questa è chiamata frattura patologica e può essere causata da condizioni come l’ osteoporosi o il cancro .

Sintomi

Alcuni dei segni più comuni che potresti aver fratturato l’omero includono:

  • dolore al braccio , che può essere grave e spesso peggiora con il movimento
  • un suono di cracking o schiocco che si verifica al momento della lesione
  • rigonfiamento
  • lividi
  • un nodulo visibile o una protuberanza nella parte superiore del braccio
  • gamma ridotta di movimento

Trattamento

Il tipo di trattamento dipenderà dalla gravità della frattura. Alcune opzioni di trattamento possono includere uno o una combinazione di quanto segue:

  • farmaci per alleviare il dolore e il gonfiore
  • immobilizzazione utilizzando un tutore o una stecca per impedire il movimento della parte superiore del braccio
  • terapia fisica per aiutarti a mantenere o riacquistare forza, flessibilità e movimento nel braccio interessato
  • intervento chirurgico per fratture gravi, che può includere placche e viti per aiutare l’osso a riparare

Il tempo di recupero può dipendere anche dalla gravità del tuo infortunio e dalla tua salute generale.

In genere, potrebbero essere necessarie dalle 8 alle 12 settimane per riprendersi da una frattura dell’omero. Tieni presente che potresti dover fare terapia fisica per diversi mesi dopo.

Altri problemi all’omero

Altri potenziali problemi associati all’omero includono:

  • Lesione del nervo radiale: il nervo radiale attraversa il braccio. La lesione del nervo radiale può essere una complicazione di una frattura dell’omero, in particolare delle fratture medie o distali.
  • Malattia ossea metastatica: la malattia ossea metastatica si verifica quando il cancro che si è sviluppato in un’area del corpo, come i polmoni o il seno, si diffonde alle ossa. Secondo l’American Academy of Orthopaedic Surgeons, l’omero è comunemente colpito .
  • Osteocondrosi: questo è un gruppo di disturbi in cui è interessata la crescita ossea. Un tipo, chiamato malattia di Panner, può colpire l’area distale dell’omero, causando dolore al gomito .

La linea di fondo        

Il tuo omero è l’osso lungo nella parte superiore del braccio. Le connessioni che fa alla spalla e al gomito ti permettono di fare molti movimenti differenti del braccio. L’omero è anche un punto di connessione per i muscoli delle braccia e delle spalle.

Le fratture dell’omero sono una lesione comune spesso causata da cadute, incidenti stradali o sport di contatto. Queste fratture sono in genere trattate con farmaci, immobilizzazione e terapia fisica. La chirurgia può essere necessaria nei casi più gravi.

Prendi un appuntamento per vedere il tuo medico se hai un dolore alla parte superiore del braccio grave, non spiegato da un’altra condizione di salute o che influisce sulla tua gamma di movimento. Il tuo medico può aiutarti a diagnosticare cosa potrebbe causare il tuo dolore e sviluppare un piano di trattamento.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Sollievo immediato per il gas intrappolato: rimedi casalinghi e consigli per la prevenzione

Come prevenire e curare il torcicollo: rimedi ed esercizi