in

Gli effetti del colesterolo alto sul corpo

Il colesterolo è una sostanza cerosa che si trova nel sangue e nelle cellule. Il tuo fegato produce la maggior parte del colesterolo nel tuo corpo. Il resto viene dai cibi che mangi. Il colesterolo viaggia nel sangue impacchettato in pacchetti chiamati lipoproteine.

Il colesterolo si presenta in due forme :

La lipoproteina a bassa densità (LDL) è il tipo di colesterolo “cattivo” e malsano. Il colesterolo LDL può accumularsi nelle arterie e formare depositi grassi e cerosi chiamati placche.

La lipoproteina ad alta densità (HDL) è il tipo di colesterolo “buono” sano. Trasporta il colesterolo in eccesso dalle arterie al fegato, che lo rimuove dal corpo.

Il colesterolo in sé non è male. Il tuo corpo ha bisogno di colesterolo per produrre ormoni, vitamina D e fluidi digestivi. Il colesterolo aiuta anche i tuoi organi a funzionare correttamente.

Eppure avere troppo colesterolo LDL può essere un problema. Colesterolo LDL alto nel tempo può danneggiare le arterie, contribuire a malattie cardiache e aumentare il rischio di ictus. Controllare il colesterolo durante le visite mediche regolari e ridurre il rischio di malattie cardiache con dieta, esercizio fisico, cambiamenti nello stile di vita e farmaci può aiutare a ridurre le complicanze associate alle malattie cardiache e migliorare la qualità della vita.

Apparato cardiovascolare e circolatorio

Quando hai troppo colesterolo LDL nel tuo corpo, può accumularsi nelle tue arterie, ostruendole e rendendole meno flessibili. L’indurimento delle arterie è chiamato aterosclerosi . Il sangue non scorre altrettanto bene attraverso le arterie rigide, quindi il tuo cuore deve lavorare di più per spingere il sangue attraverso di esse. Nel tempo, man mano che la placca si accumula nelle arterie, puoi sviluppare malattie cardiache .

L’accumulo di placca nelle arterie coronarie può interrompere il flusso di sangue ricco di ossigeno al muscolo cardiaco. Ciò può causare dolore al petto chiamato angina. L’angina non è un attacco di cuore, ma è un’interruzione temporanea del flusso sanguigno. È un avvertimento che sei a rischio di infarto. Un pezzo di placca può eventualmente rompersi e formare un coagulo o l’arteria può continuare a restringersi, bloccando completamente il flusso sanguigno al cuore, provocando un attacco di cuore . Se questo processo si verifica nelle arterie che vanno al cervello o all’interno del cervello, può portare a un ictus .

La placca può anche bloccare il flusso di sangue alle arterie che forniscono sangue al tratto intestinale, alle gambe e ai piedi. Questo è chiamato malattia arteriosa periferica (PAD) .

Sistema endocrino

Le ghiandole che producono ormoni del tuo corpo usano il colesterolo per produrre ormoni come estrogeni, testosterone e cortisolo. Gli ormoni possono anche avere un effetto sui livelli di colesterolo del tuo corpo. La ricerca ha dimostrato che quando i livelli di estrogeni aumentano durante il ciclo mestruale di una donna, anche i livelli di colesterolo HDL aumentano e i livelli di colesterolo LDL diminuiscono. Questo potrebbe essere uno dei motivi per cui il rischio di malattie cardiache di una donna aumenta dopo la menopausa, quando i livelli di estrogeni diminuiscono.

La ridotta produzione di ormone tiroideo ( ipotiroidismo ) porta ad un aumento del colesterolo totale e LDL. L’eccesso di ormone tiroideo ( ipertiroidismo ) ha l’effetto opposto. La terapia di deprivazione androgenica, che riduce i livelli di ormoni maschili per fermare la crescita del cancro alla prostata, può aumentare i livelli di colesterolo LDL. Una carenza di ormone della crescita può anche aumentare i livelli di colesterolo LDL.

Sistema nervoso

Il colesterolo è un componente essenziale del cervello umano. In effetti, il cervello contiene circa il 25% dell’intero apporto di colesterolo del corpo. Questo grasso è essenziale per lo sviluppo e la protezione delle cellule nervose, che consentono al cervello di comunicare con il resto del corpo.

Mentre hai bisogno di un po’ di colesterolo per il tuo cervello per funzionare in modo ottimale, troppo di esso può essere dannoso. L’eccesso di colesterolo nelle arterie può portare a ictus, un’interruzione del flusso sanguigno che può danneggiare parti del cervello, portando a perdita di memoria, movimento, difficoltà di deglutizione e parola e altre funzioni.

Il colesterolo alto nel sangue da solo è stato anche implicato nella perdita della memoria e della funzione mentale. Avere il colesterolo alto nel sangue può accelerare la formazione delle placche beta-amiloidi, i depositi proteici appiccicosi che danneggiano il cervello nelle persone con malattia di Alzheimer .

Apparato digerente

Nel sistema digestivo, il colesterolo è essenziale per la produzione della bile, una sostanza che aiuta il corpo a scomporre gli alimenti e ad assorbire i nutrienti nell’intestino. Ma se hai troppo colesterolo nella bile, l’eccesso si forma in cristalli e poi calcoli duri nella cistifellea. I calcoli biliari possono essere molto dolorosi.

Tenere d’occhio il livello di colesterolo con gli esami del sangue consigliati e ridurre il rischio di malattie cardiache contribuirà a migliorare la qualità generale della vita.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Perché sto cercando di cambiare l’esperienza sanitaria per le persone di colore e marrone con IBD

Costipazione durante la chemioterapia: cause e trattamenti