in

Perché my Poop è schiumosa?

L’aspetto della tua cacca può essere un ottimo indicatore della tua salute. Il colore, la consistenza, la presenza di sangue o la frequenza dei movimenti intestinali possono aiutare a determinare se c’è un’infezione, un problema digestivo o una condizione di salute di base.

Una caratteristica a cui prestare attenzione è la comparsa di cacca schiumosa o bolle nelle feci, che può essere causata da una serie di motivi. Scopri di più sulle possibili cause della cacca schiumosa, nonché su come prevenirla e quali opzioni di trattamento sono disponibili.

Cause negli adulti e nei bambini

La cacca schiumosa può essere causata da una maggiore quantità di grasso o muco passato nelle feci. Questo è indicato come steatorrea 

La steatorrea è un sintomo chiave del grasso malassorbimento , il che significa che il corpo non assorbe completamente alcuni grassi. Quando ciò si verifica, il contenuto di grasso nelle feci può aumentare, il che può produrre feci che possono apparire:

  • Schiumoso
  • Grasso
  • Pallido
  • Grigio
  • Ingombrante
  • Acquoso
  • Maleodorante
  • Grande volume

La steatorrea produce feci che contengono molto grasso non digerito. Per questo motivo, lo sgabello può essere difficile da sciacquare in quanto può attaccarsi ai lati della toilette o addirittura galleggiare sulla parte superiore dell’acqua.

Le feci schiumose a causa della steatorrea possono essere causate da una serie di condizioni mediche, tra cui:

  • Celiachia
  • Giardiasi
  • Pancreatite cronica
  • Fibrosi cistica

Celiachia

La celiachia è una condizione autoimmune in cui il sistema immunitario del corpo lancia un attacco quando il glutine viene ingerito. Ciò può causare danni all’intestino tenue.

Nella celiachia, il corpo potrebbe non assorbire completamente i nutrienti che portano alla diarrea e alla steatorrea.

Le persone con celiachia possono manifestare una varietà di sintomi tra cui, ma non solo:

  • Sgabelli maleodoranti
  • Sgabelli schiumosi o grassi
  • Feci difficili da sciacquare
  • Dolore all’addome
  • Indigestione
  • Costipazione
  • Gonfiore
  • Flatulenza
  • Fatica

Quanto è comune la celiachia?

Si stima che circa 2 milioni di persone negli Stati Uniti vivano con la celiachia, ma molte persone vivono senza diagnosi.

Giardiasi

Giardiasi è una malattia causata da un parassita noto come Giardia duodenalis , spesso chiamata Giardia.5 Se una persona è infetta da Giardia, i parassiti abitano l’intestino e le feci. È diffuso da:

  • Consumare cibo o acqua contaminati da parassiti Giardia
  • Viaggiare in aree di scarsa igiene
  • Stretto contatto con una persona infetta
  • Toccare superfici contaminate e poi toccare la bocca
  • Contatto sessuale con qualcuno che ha o ha avuto di recente Giardia 

Giardia può causare una varietà di altri sintomi gastrointestinali, tra cui:

  • Gas
  • Diarrea
  • Sgabello grasso
  • Mal di stomaco o crampi
  • Nausea
  • Sgabelli che galleggiano
  • Feci maleodoranti

Pancreatite cronica

La pancreatite cronica è un’infiammazione del pancreas che peggiora nel tempo. La malattia rende difficile per il corpo digerire correttamente il cibo o produrre ormoni pancreatici.

Nella pancreatite cronica, il corpo non produce la quantità necessaria di enzimi pancreatici per digerire il cibo. Ciò causa una mancanza di un adeguato assorbimento dei nutrienti e può causare steatorrea, che può portare a feci schiumose.

Altri cambiamenti nelle feci a causa della pancreatite cronica includono diarrea e feci pallide color argilla o feci pallide.

Fibrosi cistica

Fibrosi cistica è una malattia che induce il corpo a produrre muco denso che può colpire i polmoni, il pancreas e il sistema digestivo. Questo muco a volte può essere fatto passare attraverso le feci e creare cacca schiumosa o schiumosa.

Cause nei neonati

I bambini che vengono allattati al seno possono produrre cacca schiumosa di colore verde brillante.

Questo non è motivo di preoccupazione in quanto in genere suggerisce che il bambino sta ricevendo troppo latte anteriore o il latte che arriva all’inizio di una poppata.

Può anche essere dovuto al fatto che la madre si scambia dal seno al seno durante un parto.

L’allattamento al seno da un seno alla volta fino a quando quel seno non viene drenato assicura che il bambino riceva anche il latte posteriore.

Trattamento

Le opzioni di trattamento per le feci schiumose variano in base alla causa sottostante. Ad esempio, se hai la celiachia, dovrai aderire a una dieta rigorosamente priva di glutine. Ciò si tradurrà in genere in un miglioramento dei sintomi come la cacca schiumosa.

Se si dispone di giardiasi, ci sono un certo numero di farmaci da prescrizione che possono essere utilizzati per trattare la condizione. Un medico sarà in grado di consigliarti il trattamento più appropriato per te.

Ulteriori opzioni di trattamento possono anche coinvolgere integratori per affrontare il malassorbimento e la malnutrizione.

Prevenzione

Prevenire le feci schiumose può essere complicato in quanto i metodi di prevenzione dipenderanno fortemente dalla causa sottostante.

  • Celiachia: La celiachia in sé non può essere prevenuta, ma aderire a una dieta rigorosamente priva di glutine può aiutare a prevenire alcuni sintomi e può ridurre ulteriori danni al corpo.9
  • Pancreatite cronica: Alcune scelte di stile di vita che possono aiutare a ridurre i sintomi e controllare la pancreatite cronica includono evitare l’alcol o il fumo e seguire le raccomandazioni dietetiche del medico. Questo può includere una dieta a basso contenuto di grassi, ad alto contenuto proteico e ipercalorico che include integratori vitaminici liposolubili.10
  • Giardiasi: Ci sono un certo numero di modi per prevenire la giardiasi come evitare cibi o bevande che possono essere contaminati, praticare sesso sicuro e non ingoiare acqua trovata in piscine, vasche idromassaggio o aree di nuoto non trattate come laghi o fiumi.
  • Fibrosi cistica: Questa è una condizione ereditaria e non può essere prevenuta, ma seguire il piano di trattamento ideato dal medico aiuterà a ridurre la gravità dei sintomi. L’assunzione di enzimi può aiutare con la digestione del cibo, che può aiutare a prevenire le feci schiumose.11

Quando vedere un operatore sanitario

Se hai feci costantemente schiumose potresti avere un problema con il corretto assorbimento all’interno del tratto digestivo. Ciò può giustificare una visita al proprio medico in quanto le complicanze a lungo termine da malassorbimento includono:

  • Calcoli biliari
  • Anemia
  • Calcoli renali
  • Ossa deboli 12

Sommario

La cacca schiumosa è in genere il risultato di una maggiore quantità di grasso nelle feci. Ciò può essere causato da una serie di condizioni tra cui celiachia, pancreatite cronica, giardiasi e fibrosi cistica. Nei bambini, la cacca schiumosa può essere correlata all’allattamento al seno. Il trattamento specifico per la causa delle feci schiumose allevierà la maggior parte dei sintomi gastrointestinali.

Una parola da Verywell

Se noti cambiamenti nelle feci come cacca schiumosa o schiumosa, considera di contattare un operatore sanitario. Saranno in grado di aiutarti a determinare la causa delle tue feci schiumose e fornirti opzioni di trattamento e prevenzione.

DOMANDE FREQUENTI

La cacca sana galleggia o affonda?

Alcune persone possono trovare i loro galleggianti di cacca mentre altri notano i loro lavandini di cacca. La cacca galleggiante non è sempre motivo di preoccupazione, ma può indicare:

  • Pancreatite
  • Troppo gas, di solito legato alla dieta
  • Malassorbimento
  • Un’infezione gastrointestinale
La cacca schiumosa è normale nei bambini?

I genitori possono notare che il loro bambino allattato al seno ha cacca verde brillante e schiumosa. Ciò può essere dovuto al fatto che il bambino riceve troppo latte anteriore durante una poppata. Questo è il latte che esce all’inizio di una poppata, e le feci schiumose risultanti possono essere risolte nutrendosi da un seno fino a quando non drena durante una poppata.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

5 cause di mal di stomaco al mattino

Crohn vs celiachia: qual è la differenza?