in

Il latte fa bene a un’ulcera?

In passato, era comune vedere personaggi in TV e nei film correre in frigorifero e versarsi un bicchiere di latte per lenire la loro ulcera dolorante.

“Ricopre lo stomaco”, dicevano spesso tra un sorso e l’altro.

Il latte può rivestire lo stomaco, è vero. Può anche alleviare temporaneamente parte del dolore di un’ulcera, soprattutto se lo stomaco è altrimenti vuoto.

Ma il latte innesca anche lo stomaco per produrre più acidi e succhi digestivi, che sono le ultime cose di cui un’ulcera ha bisogno.

Quindi, se ti stai chiedendo se il latte è un buon modo per trattare un’ulcera, la risposta è che potrebbe fornire un po ‘di sollievo per un breve periodo. Sfortunatamente, non funzionerà a lungo.

Questo articolo spiega le cause e i sintomi delle ulcere peptiche. Descrive anche il modo migliore per mangiare e bere quando si ha un’ulcera e perché il latte non è la scelta migliore.

Cosa sono le ulcere peptiche?

Un’ulcera peptica è una piaga aperta nel rivestimento dello stomaco o del duodeno , che è la prima parte dell’intestino tenue. Le ulcere possono ferire molto, soprattutto quando lo stomaco è vuoto.

La gente pensava che le ulcere fossero causate dallo stress. Ma a quanto pare, lo stress non sembra essere un fattore.

Cause comuni

Le cause più frequenti di ulcere includono:

  • Infezione da batteri chiamati Helicobacter pylori , che consumano il rivestimento protettivo dello stomaco e consentono ai succhi gastrici di entrare e causare ancora più danni.
  • Uso a lungo termine di farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) come aspirina, naprossene e ibuprofene, che sono farmaci da banco. Alcuni FANS di prescrizione potrebbero anche causare ulcere.
  • Una condizione chiamata sindrome di Zollinger-Ellison. Questa è una condizione rara in cui i tumori si formano nel pancreas o nel tratto gastrointestinale superiore e nella gastrina ipersecreta, un ormone che induce lo stomaco a produrre troppo acido.3

Poiché il cibo entra nello stomaco, è logico supporre che ci sia una connessione tra determinati alimenti o bevande e avere un’ulcera. Ma il cibo non causa ulcere.

Tuttavia, la caffeina e l’alcol possono peggiorare i sintomi dell’ulcera.

Le ulcere sono piaghe

Per definizione, le ulcere sono piaghe. E la parola “peptico” significa che la causa è l’acido.

Sintomi di ulcera

Il sintomo principale di un’ulcera peptica è il dolore, che è spesso descritto come rosicchiare o bruciare nel mezzo o nella parte superiore dello stomaco. Il dolore tende ad essere peggiore di notte e al mattino presto, quando lo stomaco è vuoto.

Altri sintomi di ulcera includono:

  • Gonfiore
  • Gas
  • Bruciore di stomaco (noto come reflusso acido)
  • Nausea

Puoi provare a ignorare questi segnali di avvertimento, ma non dovresti. E soprattutto vedi subito il tuo medico se i tuoi sintomi aumentano per includere:

  • Feci nere o scure, catramose (causate dal sangue)
  • Grave dolore lancinante nell’addome
  • Vomito
  • Perdita di peso

Complicazioni ulcerose

È possibile che tutti questi sintomi possano andare via da soli. Più spesso, richiedono un trattamento per evitare ulteriori problemi come:

  • Sanguinamento, che può essere graduale o grave e portare ad anemia (una mancanza di globuli rossi che trasportano ossigeno)
  • Ostruzione dell’uscita gastrica, che blocca il passaggio dallo stomaco all’intestino tenue
  • Perforazione, quando l’ulcera forma un buco attraverso la parete dello stomaco

Perché ti potrebbe essere detto di bere latte

Per molti anni, alle persone con ulcere peptiche è stato detto non solo di bere latte, ma di berne molto. I medici accettarono la saggezza che il latte avrebbe lenito lo stomaco e persino aiutato a guarire un’ulcera.

Oggi lo sanno meglio. Il latte potrebbe lenire un’ulcera per alcuni minuti. Ma il latte stimola anche lo stomaco a produrre più acido, che può rendere le ulcere più dolorose.

Se il latte è diventato una parte regolare della tua dieta e odi il pensiero di rinunciarvi, chiedi al tuo medico delle alternative. Il latte senza lattosio o di soia può essere un buon sostituto che non irrita l’ulcera.

Bere e mangiare con un’ulcera

Alcune altre bevande possono irritare anche un’ulcera. Questo è il motivo per cui è una buona idea rinunciare a caffè, tè, cola, cioccolato, alcol e succhi di agrumi fino a quando l’ulcera non è guarita. Tutti questi sono acidi o possono aumentare l’acidità di stomaco. L’acqua semplice è la scelta migliore.

Anche l’orario dei pasti potrebbe fare la differenza. Alcuni pazienti hanno riportato una riduzione del dolore se saltano gli spuntini tra i pasti, perché mangiare meno spesso riduce la quantità di acido gastrico prodotto durante il giorno. Meno acidità di stomaco significa meno irritazione.

Oltre a ciò, il medico è nella posizione migliore per raccomandare un elenco di cibi e bevande che dovresti evitare. Aspettatevi di impegnarvi in qualche prova ed errore fino a quando l’ulcera non è guarita, il che potrebbe richiedere almeno diverse settimane.

Molti anni fa, le persone con ulcere venivano messe a dieta blanda fino a quando la loro ulcera guariva. Questa mossa non è più consigliata. Come dice l’American College of Gastroenterology, “i giorni dei pazienti con ulcera che sopravvivono con una dieta blanda sono una cosa del passato”.2

Sommario

Un’ulcera peptica è una piaga aperta nel rivestimento dello stomaco o del duodeno che può causare molto disagio e dolore. Sono comunemente causati da batteri H. pylori, farmaci FANS e alcune condizioni mediche.

Anni fa, il latte era comunemente raccomandato come trattamento dell’ulcera. Ma i medici di oggi sanno che il latte può effettivamente causare allo stomaco di produrre più acido, il che può rendere le ulcere ancora più dolorose. È meglio evitarlo e bere acqua naturale.

DOMANDE FREQUENTI

  • Qual è una buona dieta per un’ulcera allo stomaco?

    Mangiare una dieta ben bilanciata è importante mentre si è in trattamento per un’ulcera. Secondo i ricercatori, mangiare cibi con fibre, come mele, farina d’avena e semi di lino, può aiutare a ridurre i livelli di acido nello stomaco e ridurre il dolore. Evitare cibi che possono aumentare la produzione di acido gastrico, come caffè, cioccolato e bevande analcoliche.

  • Quanto tempo ci vuole perché un’ulcera guarisca?

    Le ulcere peptiche impiegano diverse settimane per guarire con il trattamento. Il medico probabilmente prescriverà farmaci per aiutarli a guarire, compresi gli antibiotici per trattare i batteri H. pylori e i bloccanti dell’istamina o gli inibitori della pompa protonica per ridurre la produzione di acido.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

La deglutizione del sangue da un sangue dal naso può causare feci nere?

Zenzero per alleviare la nausea