in

La deglutizione del sangue da un sangue dal naso può causare feci nere?

Ci sono diversi motivi per cui una persona può avere uno sgabello nero, con il più comune che proviene da un alimento o da un integratore (come biscotti Oreo o pillole di ferro). Quando uno sgabello è nero perché c’è sangue in esso, si chiama melena.

 Il colore nero è un segno che il sangue proviene da qualche parte in alto nel tratto digestivo, come lo stomaco. Il sangue che proviene da più in basso nel tratto digestivo (come nel colon o dalle emorroidi) può ancora apparire rosso e causare feci sanguinolente, sangue sulle feci o sangue sulla carta igienica.

Sgabelli neri da sangue dal naso

Anche se non è molto comune, è possibile che un sangue dal naso possa causare uno sgabello che appare nero. Un sanguinamento dal naso molto grave che provoca una persona che inghiotte molto sangue potrebbe causare feci nere. Il sangue attraversa tutto il sistema digestivo e appare nero o scuro nel momento in cui viene eliminato dal corpo.

Le persone che hanno feci nere che non provengono da un’ovvia scelta di cibo o integratore o non hanno avuto un recente, grave sangue dal naso dovrebbero avere le loro feci controllate da un medico. Anche qualcuno che ha avuto un recente sangue dal naso, se ha sanguinato abbastanza da causare feci nere, dovrebbe anche cercare assistenza medica. La quantità di perdita di sangue potrebbe essere una preoccupazione e la ragione di tale sanguinamento grave dovrebbe essere studiata nel caso in cui provenga da una malattia o condizione che potrebbe verificarsi di nuovo.

Cos’è un sangue dal naso?

Un sangue dal naso, che è anche chiamato epistassi, è un evento comune, specialmente nei bambini di età compresa tra 2 e 10 anni e negli adulti di età compresa tra 50 e 80 anni.2 La maggior parte delle epistassi non sono gravi e, sebbene possano verificarsi ripetutamente, in genere sono curabili a casa. Raccolta del naso; trauma al naso; e l’aria secca e calda che asciuga le mucose sono alcuni dei motivi comuni per cui le persone hanno sangue dal naso.

Tipi di sangue dal naso

La maggior parte delle epistassi ha origine nella parte anteriore della cavità nasale e sono chiamate epistassi anteriore. Ciò fa gocciolare il sangue dal naso. Un sangue dal naso dalla parte posteriore della cavità nasale, o epistassi posteriore, è più grave. L’epistassi posteriore può produrre sanguinamento dalla parte anteriore del naso, ma può anche verificarsi senza sangue visibile, il che può rendere difficile la diagnosi. L’epistassi posteriore potrebbe causare sanguinamento significativo, che mette un paziente a rischio di anemia, feci nere e persino aspirazione di sangue.2

I sangue dal naso comuni e semplici sono spesso trattati in modo abbastanza efficace con la compressione: pizzicando insieme le narici. Mentre sei seduto o in piedi, prima inclina la testa verso il basso, verso il pavimento. Quindi, pizzicare delicatamente le narici e tenere premuto per diversi minuti. Evitare di soffiare il naso per un po ‘dopo che l’emorragia si è fermata può aiutare a prevenire che l’emorragia si ripeta. (Tenere la testa all’indietro o sdraiarsi per fermare il sangue dal naso non è più raccomandato.)

Gravi epistassi, tuttavia, possono aver bisogno di un trattamento da parte di un medico al fine di ottenere l’emorragia per fermare. Alcune delle cose che un medico potrebbe fare per un grave sangue dal naso sono cauterizzare (applicare calore a) le narici2 o impacchettare il naso con una garza per fermare l’emorragia. Ci sono altri trattamenti che potrebbero essere utilizzati quando le epistassi si verificano spesso e non si fermano. È anche importante determinare il motivo del sangue dal naso, perché se viene trovata la causa, potrebbe essere possibile fermarli.

La conclusione

Se un grave sangue dal naso si è verificato di recente, potrebbe essere la ragione per cui le feci sono nere nel giorno o due successivi. Tuttavia, le feci nere non dovrebbero andare avanti indefinitamente, specialmente se non si mangia nero o altri cibi di colore scuro che possono spiegare il colore. Le feci nere ricorrenti, specialmente quelle che hanno un cattivo odore, dovrebbero essere studiate da un medico. Potrebbe indicare sanguinamento nel tratto gastrointestinale e potrebbe richiedere un trattamento.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Cosa c’è nel succo gastrico del tuo stomaco?

Il latte fa bene a un’ulcera?