in

Perdita di appetito (anoressia)

Ci sono molte ragioni per cui si può sperimentare una perdita di appetito, clinicamente indicato come anoressiaIl cancro o altre malattie croniche, l’invecchiamento e le condizioni di salute mentale possono causare anoressia. Può anche essere l’effetto collaterale di alcuni farmaci e trattamenti contro il cancro.

La mancanza di nutrizione a causa dell’anoressia provoca perdita di peso, affaticamento e debolezza e può diventare fatale.2 Se hai problemi a mangiare o ti senti nauseato per un giorno o più, chiama il tuo fornitore o prendi in considerazione un aiuto di emergenza.

Questo articolo fornisce una panoramica delle cause, dei trattamenti e delle opzioni di gestione della perdita di appetito.

Perdita di sintomi di appetito

La perdita di appetito è spesso accompagnata da sensazioni di malessere al pensiero del cibo. La sensazione può essere temporanea o a lungo termine, a seconda della causa, e può portare ad una diminuzione dei nutrienti essenziali (malnutrizione). I segni tipici includono:

  • Poco o nessun interesse per il cibo
  • Rifiutare i cibi preferiti
  • Perdita di peso non intenzionale

L’anoressia persistente può portare a cachessia

, una condizione in cui il corpo inizia a digerire i muscoli e il grasso. Nel corso del tempo, questo può portare a livelli pericolosamente bassi di sostanze nutritive.

Tipi di anoressia

“Anoressia” è il termine medico per la perdita di appetito. Può verificarsi con malattie acute (a breve termine) come un raffreddore o un’influenza e risolversi quando la malattia scompare, oppure può accompagnare condizioni di salute croniche (a lungo termine) come il cancro o il virus dell’immunodeficienza umana (HIV).).

L’anoressia nervosa è un disturbo alimentare che porta a un’estrema perdita di peso e, se non trattata, a gravi problemi di salute.

Cause di anoressia

La perdita di appetito è causata da molti fattori, alcuni più gravi di altri, tra cui:

  • Invecchiamento
  • Cancro
  • Alcuni farmaci (come la chemioterapia)
  • Malattie croniche renali, epatiche e polmonari
  • Malattie comuni (come raffreddore o influenza)
  • Demenza
  • Emozioni (come tristezza, dolore o depressione)
  • Arresto cardiaco
  • Epatite
  • HIV
  • Tiroide iperattiva (ipotiroidismo)

Invecchiamento e perdita di appetito

La perdita di appetito o l’interesse a mangiare sono risultati naturali dell’invecchiamento e possono insorgere negli anziani. Si stima che l’anoressia legata all’età colpisca dal 15% al 30% delle persone anziane.2

Quali farmaci possono causare perdita di appetito?

Una vasta gamma di farmaci e classi di farmaci causano anoressia. La perdita di appetito è un effetto collaterale comune dei trattamenti contro il cancro, tra cui:

  • Chemioterapia
  • Immunoterapia
  • Radioterapia

Insieme all’anoressia, questi trattamenti causano nausea, cambiamenti nel gusto e nell’olfatto, sintomi simil-influenzali, gonfiore e dolore.

Altri tipi di farmaci associati all’anoressia includono:

  • Antidepressive
  • Antibiotici
  • Oppioidi e antidolorifici9
  • Stimolanti.
  • Farmaci per il diabete di tipo

Come trattare l’anoressia

L’approccio specifico al trattamento della perdita di appetito dipende dalla causa. I casi di anoressia acuta legati al comune raffreddore, gastroenterite (influenza dello stomaco) e influenza spesso si risolvono senza cure mediche. Tuttavia, farmaci, trattamenti o approcci allo stile di vita avvantaggiano altre cause di perdita di appetito.

Farmaci

Nei casi di anoressia cronica, i farmaci possono aiutare a indurre la fame e gestire la nausea che potrebbe causarla. Tali farmaci includono:

  • Antidepressive
  • Dronabinol (uno stimolante dell’appetito)
  • Megestrol acetato (un trattamento ormonale)
  • Steroidi (aiutano a ridurre la nausea e aumentare l’appetito)

Consulenza e Terapia

Insieme ad altri approcci, la consulenza e la terapia possono aiutare in alcuni casi di anoressia, in particolare quelli legati a disturbi alimentari, depressione o ansia. Le opzioni includono:

  • Terapia familiare
  • Terapia di gruppo
  • Consulenza nutrizionale
  • Psicoterapia

Gestione dello stile di vita

Specifici cambiamenti nello stile di vita possono promuovere un appetito più sano. Ecco alcune strategie che possono aiutare a migliorare l’appetito:

  • Aggiungi cibi ricchi di calorie e proteine alla tua dieta.
  • Porta spuntini con te e mangia frequentemente.
  • Mangia da cinque a sei piccoli pasti durante il giorno.
  • Idratare tra i pasti.
  • Se il cibo non è appetitoso, considera una bevanda nutriente.
  • Incorporare l’attività fisica.
  • Gestire gli effetti collaterali che contribuiscono alla perdita di appetito.
  • Gestisci le tue emozioni.
  • Nota quando il tuo appetito è migliore e mangia durante quei periodi.
  • Spuntino prima di coricarsi.

Ci sono test per diagnosticare la causa dell’anoressia?

Poiché molti fattori diversi possono causare perdita di appetito, il corso della diagnosi dipende dalla sospetta causa sottostante dei sintomi. I fornitori possono utilizzare una serie di test e valutazioni, tra cui:

  • Test di imaging, come una radiografia o ultrasuoni
  • Test di laboratorio, come esami del sangue o delle urine
  • Storia medica, compresa la storia della salute mentale
  • Esame fisico per controllare altezza e peso

Quando vedere un operatore sanitario

Diversi segni richiedono una chiamata al tuo fornitore se hai una perdita di appetito, tra cui:14

  • Se una perdita di appetito si presenta con segni di depressione, uso di droghe o alcol o un disturbo alimentare
  • Se la perdita di appetito si verifica con l’uso di determinati farmaci (parlare con il proprio medico prima di interrompere qualsiasi farmaco)
  • Se stai perdendo peso senza provare

Sommario

Anoressia è il termine clinico per perdita di appetito. Molte condizioni di salute causano questo; è più spesso associato a infezioni virali e batteriche e malattie croniche. Può anche insorgere a causa di disturbi dell’umore o alimentari come l’anoressia nervosa. Malattie terminali, cancro, trattamento del cancro e alcuni farmaci possono causare anoressia. I trattamenti includono farmaci, terapia e cambiamenti nello stile di vita.

Una parola da Verywell

Perdere l’appetito può essere frustrante, soprattutto quando si vuole mangiare ma nulla sembra appetitoso. Ci sono molte potenziali cause di anoressia e, se non sei sicuro di cosa stia causando la perdita di appetito, contatta il tuo medico. Il tuo corpo deve ottenere i nutrienti di cui ha bisogno.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Lomotil (Difenossilato e Atropina)- Orale usi, effetti collaterali e dosaggi

Come prevenire l’infezione da C. Diff da recidiva