in

Prevenire i problemi di digestione

Panoramica

Il sistema digestivo è essenziale per aiutare il tuo corpo a scomporre il cibo in modo che possa recuperare adeguatamente nutrienti e vitamine, eliminando allo stesso tempo i rifiuti. È composto dai seguenti organi:

  • bocca
  • esofago
  • fegato
  • stomaco
  • cistifellea
  • intestino tenue e crasso
  • pancreas
  • ano e retto

Quando qualcosa è disturbato all’interno del sistema digestivo , potresti avvertire sintomi spiacevoli.

Alcuni problemi sono abbastanza seri da giustificare una visita da un gastroenterologo, uno specialista che si occupa di problemi digestivi. Altri sono semplicemente legati alle abitudini di vita.

Problemi digestivi comuni

I problemi digestivi più comuni includono:

  • stipsi
  • diarrea
  • gas
  • bruciore di stomaco (reflusso acido)
  • nausea e vomito
  • crampi intestinali

Continua a leggere per conoscere alcuni dei modi più efficaci per aiutare a prevenire problemi di digestione comuni e come sapere quando chiamare il medico.

Fare pasti più frequenti

Molti sostenitori della perdita di peso raccomandano di mangiare pasti più piccoli e più frequenti per aumentare il metabolismo e impedirti di mangiare troppo. Questa regola empirica può anche aiutare a prevenire problemi di digestione.

Quando mangi un pasto abbondante, il tuo sistema digestivo è sovraccarico e potrebbe non essere in grado di gestire il cibo come dovrebbe. Ciò può causare bruciore di stomaco da acidi che tornano dallo stomaco nell’esofago. Tale sovraccarico dello stomaco può anche indurre gas, nausea o vomito.

Puntare a consumare da cinque a sei mini-pasti al giorno può aiutare a promuovere una buona salute dell’apparato digerente generale. Assicurati di mangiare un mix di carboidrati, proteine ​​e grassi salutari per il cuore ad ogni pasto. Gli esempi includono burro di arachidi su cracker integrali, un panino al tonno o yogurt con frutta.

Dovresti anche evitare di sdraiarti dopo aver mangiato. Ciò aumenta il rischio di bruciore di stomaco e nausea.

Mangia più fibre

Potresti aver sentito parlare molto delle fibre per la perdita di peso e la salute del cuore. Quando si tratta di salute dell’apparato digerente, anche la fibra è un componente chiave.

La fibra è la maggior parte degli alimenti vegetali che non possono essere digeriti. La fibra solubile crea un gel nel tratto digestivo per mantenerti sazio, mentre la fibra insolubile aggiunge volume alle feci.

La Mayo Clinic raccomanda un apporto giornaliero totale di fibre di 38 grammi per gli uomini sotto i 50 anni e 25 grammi per le donne della stessa fascia di età. Gli adulti sopra i 50 anni hanno bisogno di una quantità leggermente inferiore di fibre, con 30 grammi al giorno per gli uomini e 21 grammi per le donne.

Ottenere abbastanza fibre aiuta a prevenire problemi di digestione regolando il sistema. Se non sei sicuro di avere abbastanza fibre, tutto ciò che devi fare è guardare in cucina. La fibra è naturalmente disponibile in:

  • frutta
  • la verdura
  • fagioli
  • legumi
  • cereali integrali
Bere molta acqua

L’acqua aiuta la salute dell’apparato digerente aiutando a purificare l’intero sistema. È particolarmente utile per prevenire la stitichezza perché l’acqua aiuta ad ammorbidire le feci. Inoltre, l’acqua può aiutare il tuo sistema digestivo ad assorbire i nutrienti in modo più efficace aiutando il corpo a scomporre il cibo.

Cerca di bere otto bicchieri d’acqua al giorno e salta le bevande zuccherate. Gli zuccheri aggiunti possono peggiorare i problemi di digestione.

Quando i problemi digestivi richiedono la visita di un medico

Quando i problemi di digestione non si risolvono con le modifiche al tuo stile di vita, potrebbe essere il momento di fissare un appuntamento con un gastroenterologo. I problemi cronici (in corso) potrebbero indicare problemi di salute che potrebbero richiedere cure mediche. Questi possono includere:

  • reflusso acido
  • celiachia
  • colite
  • Morbo di Crohn
  • colite ulcerosa
  • calcoli biliari
  • sindrome dell’intestino irritabile (IBS)
  • gravi infezioni virali o parassitarie

Questi problemi non possono essere risolti senza cure mediche.

Dovresti consultare immediatamente un medico se avverti forti dolori addominali, feci sanguinolente o perdita di peso involontaria.

La prospettiva

I problemi di digestione sono spesso imbarazzanti e molte persone cercano comprensibilmente di nascondere i loro problemi. È importante sapere, tuttavia, che di certo non sei solo.

In effetti, il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattieFonte attendibile stimano che i reclami relativi alle malattie dell’apparato digerente comprendano circa 51 milioni di visite al pronto soccorso all’anno.

Cambiare la dieta e le abitudini di esercizio sono spesso i primi passi consigliati per una migliore salute dell’apparato digerente. Se continui ad avere problemi di digestione, è il momento di consultare un medico.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come vengono digeriti i grassi e puoi accelerare il processo?

Comprensione dei problemi di digestione