in

Cosa causa la diarrea nel cuore della notte?

La diarrea notturna si riferisce alla diarrea che si manifesta di notte. La diarrea notturna cronica può essere un segno di una condizione di salute più grave, come il diabete, un disturbo intestinale o un’infezione.

La diarrea persistente può anche interrompere il sonno e influire sulla qualità della vita. Il trattamento dipende dalla gravità del sintomo e dalla sua causa sottostante.

La diarrea è definita come feci molli e acquose. Può essere acuto e durare alcuni giorni, oppure può essere cronico e continuare per 4 o più settimane . In questo articolo, discutiamo le possibili cause della diarrea notturna e come trattarle.

Quali sono i sintomi?

I sintomi della diarrea notturna comunemente includono quanto segue:

  • gonfiore
  • febbre
  • sonno interrotto
  • nausea
  • mal di stomaco
  • la voglia di passare le feci

I sintomi vanno da lievi a gravi e sono tipicamente presenti anche durante il giorno. Le persone con diarrea lieve spesso manifestano sintomi solo per pochi giorni e di solito possono essere gestiti con rimedi casalinghi.

Casi gravi di diarrea possono causare sintomi aggiuntivi, come:

  • sangue nelle feci
  • dolore intenso
  • perdita di peso altrimenti inspiegabile

La diarrea che si manifesta più volte al giorno per un mese o più è classificata come cronica.

La diarrea notturna a lungo termine può anche portare a problemi di sonno, che possono influire sull’umore e sui livelli di energia.

Cause

La diarrea può essere causata da:

  • allergie
  • Alimenti
  • infezioni
  • farmaci
  • fatica

Se uno qualsiasi di questi fattori è responsabile, la diarrea notturna in genere si risolve una volta che l’infezione è stata trattata o il fattore scatenante è stato eliminato.

Tuttavia, è probabile che la diarrea notturna cronica abbia una causa sottostante più grave, come ad esempio:

Diarrea secretoria

La diarrea secretoria si verifica quando l’intestino non è in grado di assorbire adeguatamente gli elettroliti. Questa è una causa comune di diarrea sia acuta che cronica.

La diarrea secretoria può derivare da:

  • alcolismo
  • tossine batteriche
  • farmaci
  • chirurgia intestinale
  • altri problemi medici che interferiscono con la funzione intestinale

Sindrome dell’intestino irritabile (IBS)

L’IBS è un disturbo funzionale, il che significa che il tratto digestivo sembra essere regolare ma non funziona correttamente.

I sintomi includono:

  • gonfiore e gas
  • diarrea
  • stipsi
  • muco nelle feci
  • mal di stomaco e crampi

La maggior parte delle persone con IBS non manifesta diarrea notturna o sintomi gravi. In genere, le feci acquose si verificano durante il giorno, spesso dopo aver mangiato.

La diarrea notturna è considerata un “sintomo di allarme” nelle persone con IBS. Ciò significa che richiede cure mediche immediate.

Altri sintomi di allarme includono:

  • sangue nelle feci
  • dolore progressivo
  • perdita di peso inspiegabile

Malattia infiammatoria intestinale (IBD)

IBD si riferisce a diverse condizioni croniche che causano l’ infiammazione del tratto gastrointestinale. Fino a 1,6 milioni di persone negli Stati Uniti soffrono di IBD.

L’IBD causa infiammazione, a differenza dell’IBS. Porta anche a cambiamenti nell’intestino che possono aumentare il rischio di cancro intestinale .

Alcune persone con IBD sperimentano diarrea notturna e diurna. Altri sintomi includono:

  • sangue o muco nelle feci
  • fatica
  • febbre
  • perdita di appetito
  • nausea
  • dolore durante i movimenti intestinali
  • mal di stomaco e crampi
  • vomito
  • perdita di peso

La causa esatta dell’IBD è sconosciuta, sebbene i fattori di rischio includano una storia familiare di condizioni intestinali, essere un fumatore e assumere determinati farmaci.

La maggior parte delle persone con IBD viene diagnosticata prima dei 30 anni.

Colite microscopica

La colite microscopica provoca infiammazione dell’intestino crasso e porta a diarrea persistente. L’infiammazione associata a questa condizione può essere osservata solo utilizzando un microscopio.

Gli anziani sono più comunemente colpiti dalla colite microscopica, ma chiunque continui a provare diarrea notturna, anche a digiuno, dovrebbe essere testato per questa condizione.

Altri sintomi includono:

  • incontinenza fecale
  • nausea
  • mal di stomaco e crampi
  • perdita di peso

La causa della colite microscopica è sconosciuta, ma l’assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei per 6 mesi o più può aumentare il rischio di svilupparla.

Diabete

Il diabete influisce sul modo in cui il corpo utilizza il glucosio, che è lo zucchero nel sangue. A meno che non venga trattato, provoca l’accumulo di livelli elevati nel sangue, che può portare a diverse complicazioni.

Gli individui con diabete scarsamente controllato e dipendenza da insulina sono a rischio di diarrea notturna. Può anche colpire quelli con danni ai nervi causati dal diabete, che è noto come neuropatia diabetica .

I sintomi del diabete includono:

  • visione offuscata
  • stanchezza e irritabilità
  • infezioni frequenti
  • aumento della fame
  • aumento della sete
  • perdita di peso inspiegabile
  • ferite a lenta guarigione
  • frequenza urinaria

La causa del diabete varia e dipende dal tipo. Il diabete di tipo 1 è legato a un sistema immunitario iperattivo, mentre il tipo 2 si verifica quando le cellule diventano resistenti all’insulina , un ormone.

Il diabete gestazionale colpisce alcune persone durante la gravidanza.

Quali sono le opzioni di trattamento?

La diarrea lieve può risolversi da sola entro pochi giorni. Durante questo periodo, l’obiettivo del trattamento è alleviare i sintomi e mantenere una persona idratata.

La diarrea grave o cronica deve essere segnalata a un medico, che indagherà sulla causa sottostante e formulerà un piano di trattamento.

Alcune opzioni di trattamento possono includere:

  • assumere farmaci, come farmaci antidiarroici e antibiotici
  • evitando cibi, farmaci o allergeni problematici
  • cambiare la dieta, ad esempio mangiando cibi più blandi ed evitando cibi ricchi di fibre e grassi
  • gestire lo stress attraverso tecniche di rilassamento e uno stile di vita sano
  • rimanere idratati, con acqua, succhi e brodi chiari
  • riducendo l’assunzione di caffeina ed evitando l’alcol

Anche le condizioni sottostanti che contribuiscono alla diarrea notturna richiederanno un trattamento.

E se fosse IBD?

L’IBD non può essere curata, quindi il trattamento mira a ridurre i sintomi e raggiungere e mantenere periodi di remissione.

I farmaci per l’IBD includono farmaci antinfiammatori, immunosoppressori e terapie che prendono di mira l’infiammazione.

In alcuni casi, è necessario un intervento chirurgico per allargare un intestino stretto o rimuovere parti danneggiate del tubo digerente.

Come viene trattata la colite microscopica?

Interrompere i farmaci che causano problemi e apportare modifiche alla dieta può trattare casi persistenti o gravi di colite microscopica.

Se questi approcci non funzionano, possono essere utilizzati farmaci antinfiammatori e medicinali che bloccano gli acidi biliari.

In rari casi, un chirurgo dovrà rimuovere una parte o tutto il colon.

Metodi di prevenzione?

Eating in bed late at night
Per prevenire una lieve diarrea., Si raccomanda di non mangiare per 2 o 3 ore prima di coricarsi.

Una lieve diarrea è un’esperienza comune. Potrebbe essere possibile ridurre la frequenza e la gravità degli episodi di diarrea provando quanto segue:

  • fare aggiustamenti dietetici ed eliminare cibi problematici
  • evitando i trigger IBS o IBD
  • non mangiare per 2 o 3 ore prima di coricarsi
  • Smettere di fumare
  • stabilire una sana routine del sonno
  • gestire lo stress con meditazione, esercizio fisico e tecniche di respirazione profonda
  • mantenere un peso sano
  • seguendo il piano di trattamento prescritto per condizioni croniche, come il diabete

Il diabete di tipo 1 viene trattato con iniezioni di insulina o un microinfusore. Una persona deve anche controllare frequentemente i livelli di zucchero nel sangue e monitorare l’assunzione di carboidrati .

Il diabete di tipo 2 può essere gestito con cambiamenti dello stile di vita, monitoraggio della glicemia e farmaci.

Complicazioni

La diarrea non trattata può portare a complicazioni, inclusa la disidratazione .

La disidratazione può causare:

  • perdita di elettroliti
  • debolezza muscolare
  • ritmo cardiaco anormale
  • vertigini
  • nausea
  • insufficienza renale
  • shock
  • coma

Quando un disturbo sottostante è responsabile della diarrea notturna, possono insorgere ulteriori complicazioni. Ad esempio, il diabete non trattato può portare a perdita della vista o danni ai nervi.

Porta via

La diarrea notturna può risolversi in pochi giorni o diventare cronica. Le prospettive dipendono in genere dalla causa sottostante.

Una persona dovrebbe consultare immediatamente un medico se ha anche uno dei seguenti:

  • sintomi di disidratazione
  • sangue o muco nelle feci
  • una febbre alta o persistente
  • altri sintomi che suggeriscono una condizione più grave

Se i sintomi persistono per più di pochi giorni, è importante consultare un medico per una diagnosi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Cosa può causare vomito e diarrea insieme al mal di stomaco?

Cosa sapere sulla diarrea durante la gravidanza