in

Ecco perché la tua cacca può essere così strana durante il ciclo

La maggior parte delle persone è abbastanza aperta riguardo alle “gioie” che derivano dal periodo , come crampi, gonfiore e tette doloranti . Ma c’è un effetto collaterale del periodo che le persone devono davvero discutere più spesso, perché forse condividere il carico può almeno rendere il carico un po ‘più leggero: la cacca del periodo .

La situazione di ognuno è diversa, ma non è raro che le tue normali abitudini di cacca si prendano una vacanza temporanea quando hai il ciclo, o vengano improvvisamente sostituite da un sacco di diarrea , o entrambe le cose. “Molte donne subiscono cambiamenti intestinali appena prima o durante il ciclo”, dice a SELF Kyle Staller, MD, gastroenterologo del Massachusetts General Hospital.

Probabilmente l’hai notato e l’hai liquidato come una di quelle cose del corpo, ma c’è una vera causa biologica che dovresti sapere.

“Il motivo per cui ciò accade è in gran parte dovuto agli ormoni”, afferma il dott. Staller. La stitichezza pre-periodo potrebbe essere il risultato di un aumento dell’ormone progesterone, che inizia ad aumentare nel tempo tra l’ovulazione e il momento in cui si hanno le mestruazioni. Il progesterone può far muovere il cibo più lentamente attraverso il tuo intestino, sostenendoti nel processo.

E che dire di quella diarrea, però? Le sostanze simili agli ormoni chiamate prostaglandine potrebbero essere la causa di ciò. Le cellule che compongono il rivestimento dell’utero (note come cellule endometriali), producono queste prostaglandine, che vengono rilasciate quando il rivestimento dell’utero si rompe proprio prima e durante il ciclo. Se il tuo corpo produce molte prostaglandine, queste possono penetrare nel muscolo che riveste le tue viscere. Lì, possono far contrarre il tuo intestino proprio come il tuo utero ed espellere rapidamente la materia fecale, causando diarrea nel processo, Ashkan Farhadi, MD, gastroenterologo presso il MemorialCare Orange Coast Medical Center e direttore del progetto Digestive Disease Project del MemorialCare Medical Group a Fountain Valley, California, dice a SELF. (Fatto divertente: queste prostaglandine sono anche responsabili di quei dolorosi crampi che potresti avere ogni mese.)

Naturalmente, tutto questo può variare a seconda delle persone. Ma se noti di soffrire di stitichezza o diarrea durante il ciclo come un orologio, questo potrebbe essere il motivo.

Avere determinate condizioni di salute può anche esacerbare i cambiamenti intestinali legati al periodo.

Se soffri con una condizione di salute come l’ endometriosi , il morbo di Crohn , la sindrome dell’intestino irritabile o la colite ulcerosa , avere il ciclo può causare una riacutizzazione dei sintomi. In definitiva, i sintomi che si verificano dipendono dalle proprie condizioni, dice il dottor Farhadi.

Ad esempio, se lotti con la malattia di Crohn, che spesso può causare diarrea , o IBS-D (una forma di IBS che fa sì che le persone abbiano la diarrea), il rilascio di prostaglandine da parte del tuo corpo durante il ciclo può farti fare la cacca anche più del solito. Ma se soffri di IBS-C (IBS che causa stitichezza alle persone ), potresti trovarti a lottare ancora di più per avere un BM durante le mestruazioni poiché il progesterone rallenta ulteriormente l’attività intestinale. Poiché la colite ulcerosa può portare sia a diarrea che a costipazione, potresti avvertire un aumento in entrambe le mestruazioni.

E sfortunatamente l’ endometriosi può portare a dolore durante i movimenti intestinali intorno al ciclo mestruale, dice a SELF Christine Greves, MD, un ginecologo certificato presso il Winnie Palmer Hospital for Women and Babies. L’endometriosi è una malattia in cui il tessuto endometriale che normalmente cresce all’interno dell’utero (o, come è in discussione , tessuto simile al rivestimento endometriale) cresce al di fuori dell’utero. Questo tessuto può attaccarsi all’intestino e creare problemi. “Quindi si ha un’emorragia intorno a quella zona e questo può causare dolore quando si ha un movimento intestinale”, spiega il dottor Greves.

Se la tua cacca diventa strana durante il ciclo, ci sono alcune cose che puoi fare per farcela.

Il passo più importante è sapere cosa è normale per te durante il ciclo e fare ciò che puoi per ridurre al minimo eventuali fattori scatenanti aggiuntivi. Ad esempio, se hai sempre la diarrea durante il ciclo e sai che il caffè tende a farti fare di più la cacca , è una buona idea ridurre un po ‘quando hai effettivamente il ciclo, dice il dottor Farhadi. Puoi anche prendere Immodium il primo giorno del ciclo in previsione della diarrea o portarlo con te nel caso in cui colpisca, dice. Se hai a che fare con la stitichezza durante il ciclo, prova ad aumentare l’assunzione di fibre e acqua a metà del ciclo, quando i livelli di progesterone che provocano la stitichezza iniziano a salire.

Può anche aiutare a far scoppiare alcuni farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). I FANS, una classe comune di analgesici , possono bloccare la produzione di prostaglandine da parte di alcuni enzimi nel corpo . Con meno prostaglandine che vagano in giro, potresti ottenere un po ‘di sollievo da una pancia dolorante e dalla cacca incessante.

Se stai davvero attraversando un periodo difficile con problemi di cacca durante il ciclo, parla con il tuo medico. Potrebbero consigliarti i passaggi successivi o indirizzarti a uno specialista che può farlo. Il tuo ciclo è già abbastanza fastidioso senza spendere per sempre in bagno, fondamentalmente facendo la cacca o sforzandoti di andare in primo luogo.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Ecco quando vedere un medico sulla diarrea e quando aspettare che passi

La diarrea è davvero un segno di gravidanza precoce?