in

Cacca piatta: cause, sintomi e trattamenti

Occasionalmente, le feci possono essere piatte, quadrate o fibrose. Questo è raramente motivo di preoccupazione.

La cacca dovrebbe generalmente assomigliare al luogo da cui proviene: gli intestini. Di solito è leggermente arrotondato, come una salsiccia, e liscio, con alcune crepe sulla superficie.

Può essere preoccupante se le feci improvvisamente non sono “normali”. Il più delle volte, tuttavia, un cambiamento nell’aspetto è di breve durata e non c’è nulla di cui preoccuparsi.

La cacca piatta è un problema?

Cambiamenti temporanei alla forma o al colore delle feci sono comuni e non necessariamente un segno di malattia.

A volte, derivano dalla dieta della persona. Ad esempio, gli alimenti contenenti coloranti possono cambiare il colore della cacca. Un eccesso di cibi grassi può portare a cacca oleosa o untuosa, e mangiare troppo poche fibre può anche dare alle feci un aspetto insolito.

Se i cambiamenti durano solo uno o due movimenti intestinali, o anche un paio di giorni, probabilmente non sono motivo di preoccupazione.

Tuttavia, se i cambiamenti nella forma o nel colore delle feci durano più a lungo o accompagnano altri sintomi, la causa potrebbe essere una condizione sottostante che richiede cure mediche.

Cause

Mentre i cambiamenti nel colore o nell’aspetto delle feci spesso derivano dalla dieta e sono temporanei, alcuni problemi di salute sottostanti possono causare cambiamenti più duraturi.

Di seguito, descriviamo alcune condizioni che possono causare cacca piatta:

Sindrome dell’intestino irritabile

La sindrome dell’intestino irritabile (IBS) si riferisce a un gruppo di sintomi gastrointestinali che si verificano senza alcun segno visibile di danno o malattia nel sistema digestivo.

I sintomi includono :

  • mal di stomaco
  • gonfiore
  • reflusso gastroesofageo
  • gas
  • bisogno urgentemente del bagno
  • muco biancastro nelle feci

Il trattamento può includere:

  • mangiare più fibre
  • evitando il glutine
  • passaggio alla dieta a basso contenuto di FODMAP

Stipsi

La stitichezza comporta un minor numero di movimenti intestinali del solito o feci dure difficili da superare.

I sintomi includono :

  • feci piccole, dure, simili a palline o ciottoli
  • mal di stomaco
  • crampi
  • gas
  • eruttazione frequente
  • gonfiore
  • nessun movimento intestinale per diversi giorni

Il trattamento può includere :

  • evitando di innescare cibi
  • bere più liquidi
  • prendendo lassativi
  • prendendo emollienti delle feci
  • prendendo integratori di fibre

Diarrea

La diarrea è il passaggio di feci molli o acquose più volte al giorno . Può anche comportare dolore o disagio.

I sintomi includono :

  • un urgente bisogno di usare il bagno
  • crampi
  • una perdita di controllo dei movimenti intestinali
  • nausea
  • dolore all’addome

Il trattamento può comportare:

  • prendendo farmaci da banco contro la diarrea
  • trattare la causa sottostante
  • sostituzione di liquidi ed elettroliti persi

Impara come fermare la diarrea velocemente qui.

Iperplasia prostatica benigna

L’iperplasia prostatica benigna (IPB) si riferisce ad un ingrossamento della prostata. Di solito colpisce la minzione, ma può anche interessare il colon e causare feci fibrose o piatte.

I sintomi includono :

  • una sensazione persistente che la vescica sia piena, anche subito dopo aver urinato
  • difficoltà a urinare
  • bisogno di spingere o sforzarsi per urinare

Il trattamento può includere:

  • tenendo d’occhio i sintomi e avvisando il medico di eventuali cambiamenti
  • prendendo farmaci su prescrizione
  • subire un intervento chirurgico

Ulteriori informazioni sull’IPB qui.

Cancro colorettale

I cambiamenti nella forma delle feci possono essere un segno di cancro al colon o al retto. Se un tumore cresce in una delle aree, può cambiare la forma dell’intestino e quindi far sì che le feci siano piatte o sottili e simili a matita.

I sintomi includono :

  • sangue nelle feci
  • feci più scure , che indicano sanguinamento più in alto nel tratto gastrointestinale
  • sentire il bisogno di avere un movimento intestinale e nessun sollievo in seguito
  • diarrea, costipazione o altri cambiamenti nelle abitudini intestinali che durano più di pochi giorni
  • debolezza e stanchezza
  • perdita di peso involontaria
  • vomito

Il trattamento può includere:

  • intervento chirurgico, per rimuovere le cellule cancerose
  • ablazione a radiofrequenza , che comporta l’uccisione di queste cellule con una sonda contenente piccoli elettrodi
  • criochirurgia, che congela e distrugge il tessuto anormale
  • chemioterapia , che comporta l’arresto della crescita del cancro con i farmaci
  • radioterapia , che comporta l’uso di raggi X ad alta energia, ad esempio, per uccidere le cellule cancerose o impedire loro di crescere.
  • terapia mirata, che consiste nell’attaccare le cellule cancerose, senza danneggiare le cellule normali, utilizzando farmaci o altre sostanze
  • immunoterapia, che prevede l’utilizzo del sistema immunitario per combattere il cancro

È importante ricordare che prima un medico diagnostica il cancro, maggiori sono le probabilità di successo del trattamento.

Altre potenziali cause

Tutto ciò che può causare il restringimento del colon o del retto può anche causare cacca piatta. Questi problemi includono:

  • occlusione fecale , un blocco dei rifiuti nell’intestino
  • emorroidi , vene gonfie nel retto inferiore o nell’ano.
  • ernie addominali intrappolate
  • polipi del colon
  • un colon dilatato o allungato
  • avvelenamento del cibo

Cosa provare a casa

L’approccio migliore dipende dalla causa del problema. Alcune tecniche di assistenza domiciliare prevedono:

Fibra

Se la stitichezza causa feci piatte, mangiare più cibi ricchi di fibre può aiutare.

Gli alimenti con un alto contenuto di fibre includono cereali integrali e molta frutta e verdura. Lascia le bucce, quando possibile.

acqua

Bere molta acqua può facilitare il passaggio delle feci, riducendo le probabilità che siano piatte.

Esercizio

Alcune prove suggeriscono che una lieve attività fisica può avere un impatto positivo sui problemi gastrointestinali.

Camminare, fare jogging, andare in bicicletta, nuotare, remare, sollevare pesi e partecipare a sport organizzati possono migliorare i sintomi dell’IBS, ad esempio.

Dieta a basso contenuto di FODMAP

FODMAP sta per “oligosaccaridi fermentabili, disaccaridi, monosaccaridi e polioli”. Si tratta di carboidrati a catena corta che possono essere scarsamente assorbiti dall’intestino tenue e possono causare sintomi gastrointestinali.

Le prove supportano l’uso di una dieta a basso contenuto di FODMAP nel trattamento dell’IBS.

Quando consultare un medico

La cacca piatta è raramente motivo di preoccupazione. Tuttavia, consultare un medico se si verifica uno dei seguenti sintomi:

  • sangue nelle feci
  • sgabello scuro
  • pus o muco nelle feci
  • una febbre alta
  • dolore addominale o crampi
  • stipsi improvvisa e prolungata
  • fare la cacca più o meno spesso del solito
  • drastici cambiamenti nella consistenza delle feci

Nel complesso, se le feci sottili o piatte si verificano per più di 3 giorni, anche senza nessuno dei sintomi di cui sopra, contattare un medico.

Sommario

I movimenti intestinali variano naturalmente di giorno in giorno e questi cambiamenti temporanei di solito non sono nulla di cui preoccuparsi.

Tuttavia, cambiamenti prolungati possono indicare un problema di salute sottostante. Se la cacca piatta si verifica per più di 3 giorni, consultare un medico. Potrebbe essere saggio farlo prima se ci sono altri sintomi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Effetti collaterali di Remicade: cosa dovresti sapere

Cosa sapere sulla stitichezza dopo la diarrea