in

Pink risponde alle critiche dopo aver rinviato il suo concerto a Sydney per il ricovero in ospedale per “virus gastrico”

“Sto facendo del mio meglio in assoluto, e tu puoi crederci o no.”

La tappa australiana del tour di Pink ‘s Beautiful Trauma non è andata esattamente secondo i piani. Dopo aver posticipato due spettacoli a causa di problemi di salute, Pink ora sta rispondendo alle critiche che implicano che ha giocato male per non esibirsi.

Venerdì scorso, la pop star ha dovuto posticipare il primo dei suoi nove spettacoli in programma alla Qudos Bank Arena di Sydney a causa di un’infezione delle vie respiratorie superiori .

Anche se è riuscita a continuare il concerto di sabato come previsto – cos’altro ti aspetteresti dalla donna che ha cantato l’inno nazionale al Super Bowl di quest’anno mentre era malata di influenza ?! – Anche lo spettacolo del lunedì sera di Pink è stato posticipato, poiché Live Nation annunciato in una serie di tweet.

“Su consiglio medico, l’esibizione di Pink prevista per questa sera (6 agosto) alla Qudos Bank Arena di Sydney è stata rinviata”, l’account ufficiale di Live Nation Australia e Nuova Zelanda ha twittato lunedì mattina, aggiungendo un seguito: “Pink è stato ammesso Domenica notte all’ospedale di Sydney, affetta da disidratazione. È stata curata e dimessa. Oggi è stata riammessa in ospedale e le è stato diagnosticato un virus gastrico. Pink rimarrà in ospedale durante la notte, continuando il trattamento e il recupero “.

Un “virus gastrico” non è una diagnosi medica specifica e potrebbe riferirsi a qualsiasi numero di problemi. Ma, fortunatamente, la maggior parte dei virus dello stomaco tende ad essere lieve, con la più grande preoccupazione per gli adulti altrimenti sani di solito è la disidratazione.

Ma dopo che lo spettacolo di venerdì è stato posticipato, Pink è stata fotografata mentre trascorreva del tempo con la sua famiglia su una spiaggia nella regione australiana di Byron Bay, spingendo alcuni fan ad accusarla di fingere di ammalarsi per avere del tempo libero.

Venerdì ha chiuso rapidamente quelle voci in un post su Instagram, scrivendo: “Non ho bisogno di chiarire questo, ma per rispetto dei miei fan ci proverò. Ho programmato questo tour meticolosamente, cercando di fare ciò che era meglio. per i miei figli, mettendo anche in scena lo spettacolo migliore e più fisicamente impegnativo e bello della mia vita “.

Ha continuato spiegando che il suo tempo a Byron era stato programmato dall’anno scorso “come un modo per uscire dall’hotel e dall’inverno e passare un po ‘di tempo con i miei figli”.

Ha continuato: “Sono già stata male due volte (anche i bambini) in questo tour australiano, ma la prima volta che ci siamo ammalati, sono riuscita a farcela. Questa volta, ciò che questi paparazzi parassiti non ti mostrano, è due visite mediche a Byron per due giorni consecutivi, antibiotici, steroidi, Vick’s, spray per il naso, spray per la gola, più steroidi, NyQuil, un bambino che urla nel cuore della notte, ogni notte, mentre la mamma gli fa bagni caldi e lo dice a sua figlia va tutto bene.”

È bello vedere qualcuno agli occhi del pubblico come Pink che ascolta il suo corpo e mette al primo posto la sua salute (e quella della sua famiglia), e lei non possiede nessuno un certificato medico. Come ha detto Pink nel suo post, sta facendo il meglio che può, “e tu puoi crederci o no”.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Sia dice che ha avuto la diarrea dopo aver incontrato Donald Trump nel backstage del “Saturday Night Live”

Capire la sindrome del vomito ciclico