in

Tutto quello che dovresti sapere sulla dissenteria

La dissenteria è un’infiammazione intestinale, principalmente del colon.

Può portare a crampi allo stomaco lievi o gravi e diarrea grave con muco o sangue nelle feci.

Senza un’adeguata idratazione, può essere fatale.

L’infezione con il bacillo Shigella , o batterio, è la causa più comune.

Fatti veloci sulla dissenteria

Ecco alcuni punti chiave sulla dissenteria. Maggiori dettagli sono nell’articolo principale.

  • La dissenteria è un’infezione del tratto intestinale.
  • I sintomi includono crampi allo stomaco e diarrea
  • Molte persone hanno sintomi lievi, ma la dissenteria può essere fatale senza un’adeguata idratazione.

Cos’è la dissenteria?

La dissenteria è una malattia infettiva associata a grave diarrea.

Negli Stati Uniti, i segni ei sintomi sono normalmente lievi e di solito scompaiono entro pochi giorni. La maggior parte delle persone non cercherà cure mediche.

Se una persona cerca assistenza medica per la dissenteria negli Stati Uniti, tuttavia, le autorità devono essere informate. È una malattia soggetta a denuncia.

Ogni anno in tutto il mondo si registrano tra 120 milioni e 165 milioni di casi di infezione da Shigella , di cui 1 milione mortale. Oltre il 60 per cento di queste vittime sono bambini sotto i 5 anni nei paesi in via di sviluppo.

Trattamento

I risultati di laboratorio riveleranno se l’infezione è dovuta a infezione da Shigella o Entamoeba histolyca.

Se il trattamento è necessario, dipenderà da questi risultati.

Tuttavia, qualsiasi paziente con diarrea o vomito dovrebbe bere molti liquidi per prevenire la disidratazione .

Se non sono in grado di bere, o se la diarrea e il vomito sono abbondanti, può essere necessaria la sostituzione del liquido per via endovenosa (IV). Il paziente verrà posto su una flebo e monitorato.

Trattamento per lieve dissenteria bacillare

La dissenteria bacillare lieve, del tipo che si trova comunemente nei paesi sviluppati con buone condizioni igieniche, normalmente si risolverà senza trattamento.

Tuttavia, il paziente deve bere molti liquidi.

Nei casi più gravi sono disponibili farmaci antibiotici .

Trattamento per dissenteria amebica

I farmaci amebicidi sono usati per trattare l’ Entamoeba histolyca . Ciò garantirà che l’ameba non sopravviva all’interno del corpo dopo che i sintomi si sono risolti.

Flagyl, o metronidazolo, è spesso usato per trattare la dissenteria. Tratta sia batteri che parassiti.

Se i risultati di laboratorio non sono chiari, al paziente può essere somministrata una combinazione di farmaci antibiotici e amebicidi, a seconda della gravità dei sintomi.

Sintomi

I sintomi della dissenteria variano da lievi a gravi, in gran parte a seconda della qualità dei servizi igienici nelle aree in cui si è diffusa l’infezione.

Nei paesi sviluppati, i segni e i sintomi della dissenteria tendono ad essere più lievi che nei paesi in via di sviluppo o nelle aree tropicali.

I sintomi lievi includono:

  • un leggero mal di stomaco
  • crampi
  • diarrea

Questi di solito compaiono da 1 a 3 giorni dopo l’infezione e il paziente si riprende entro una settimana.

Alcune persone sviluppano anche intolleranza al lattosio , che può durare a lungo, a volte anni.

Sintomi di dissenteria bacillare

I sintomi tendono ad apparire entro 1-3 giorni dall’infezione. Normalmente c’è un lieve mal di stomaco e diarrea, ma senza sangue o muco nelle feci. La diarrea può essere frequente all’inizio.

Meno comunemente, può essere :

  • sangue o muco nelle feci
  • intenso dolore addominale
  • febbre
  • nausea
  • vomito

Spesso i sintomi sono così lievi che non è necessaria la visita di un medico e il problema si risolve in pochi giorni.

Sintomi di dissenteria amebica

Una persona con dissenteria amebica può avere :

  • dolore addominale
  • febbre e brividi
  • nausea e vomito
  • diarrea acquosa, che può contenere sangue, muco o pus
  • il passaggio doloroso delle feci
  • fatica
  • costipazione intermittente

Se l’ameba attraversa la parete intestinale, può diffondersi nel flusso sanguigno e infettare altri organi.

Possono svilupparsi ulcere. Questi possono sanguinare, causando sangue nelle feci.

I sintomi possono persistere per diverse settimane.

Le amebe possono continuare a vivere all’interno dell’ospite umano dopo che i sintomi sono scomparsi. Quindi, i sintomi possono ripresentarsi quando il sistema immunitario della persona è più debole.

Il trattamento riduce il rischio di sopravvivenza delle amebe.

Cause

Dissenteria bacillare o shigellosi

Questo tipo produce i sintomi più gravi. È causato dal bacillo Shigella .

La scarsa igiene è la fonte principale . La shigellosi può anche diffondersi a causa del cibo contaminato.

In Europa occidentale e negli Stati Uniti, è il tipo più comune di dissenteria nelle persone che non hanno visitato i tropici poco prima dell’infezione.

Dissenteria amebica o amebiasi

Questo tipo è causato da Entamoeba histolytica (E. histolytica) , un’ameba.

Le amebe si raggruppano per formare una ciste e queste cisti emergono dal corpo nelle feci umane.

In aree con scarsa igiene, le amebe possono contaminare cibo e acqua e infettare altri esseri umani, poiché possono sopravvivere per lunghi periodi al di fuori del corpo.

Possono anche rimanere sulle mani delle persone dopo aver usato il bagno. Una buona pratica igienica riduce il rischio di diffusione dell’infezione.

È più comune ai tropici, ma a volte si verifica in alcune parti del Canada rurale.

Altre cause

Altre cause includono un’infezione da vermi parassiti, irritazione chimica o infezione virale.

Diagnosi

Il medico chiederà al paziente quali sono i suoi segni e sintomi ed effettuerà un esame fisico.

Può essere richiesto un campione di feci, soprattutto se il paziente è tornato da poco dai tropici.

Se i sintomi sono gravi, può essere raccomandata la diagnostica per immagini. Potrebbe essere un’ecografia o un’endoscopia .

Complicazioni

Le complicanze della dissenteria sono poche, ma possono essere gravi .

Disidratazione : diarrea e vomito frequenti possono portare rapidamente alla disidratazione. Nei neonati e nei bambini piccoli, questo può diventare rapidamente pericoloso per la vita.

Ascesso epatico : se le amebe si diffondono al fegato, può formarsi un ascesso .

Artrite postinfettiva : può verificarsi dolore alle articolazioni a seguito dell’infezione.

Sindrome emolitica uremica : Shigella dysenteriae può causare il blocco dei globuli rossi all’ingresso dei reni, con conseguente anemia , basso numero di piastrine e insufficienza renale.

I pazienti hanno anche avuto crisi epilettiche dopo l’infezione.

Prevenzione

La dissenteria deriva principalmente da una scarsa igiene.

Per ridurre il rischio di infezione, le persone dovrebbero lavarsi le mani regolarmente con acqua e sapone, soprattutto prima e dopo aver usato il bagno e preparato il cibo.

Questo può ridurre la frequenza delle infezioni da Shigella e altri tipi di diarrea fino al 35% .

Altri passaggi da intraprendere quando il rischio è più alto, ad esempio quando si viaggia, includono:

  • Bevi solo acqua proveniente da fonti affidabili, come l’acqua in bottiglia
  • Guarda la bottiglia che si apre e pulisci la parte superiore del bordo prima di bere
  • Assicurati che il cibo sia ben cotto

È meglio usare acqua purificata per pulire i denti ed evitare i cubetti di ghiaccio, poiché la fonte dell’acqua potrebbe essere sconosciuta.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Quali sono le cause delle feci molli?

Cosa sapere sulla stitichezza dopo la diarrea