in

Ginger Ale e Saltine Crackers? 5 modi per alleviare il mal di stomaco e la nausea

Le prove confermano la panacea di tua nonna

La sensazione “sto per vomitare” è una delle peggiori sensazioni, giusto? Ci siamo passati tutti: mal di pancia, nausea, diarrea e vomito.

E quando ci sentiamo male allo stomaco, sentiamo i nostri genitori (o nonni) nella nostra testa dire: “Prendi dei cracker e del ginger ale!”

Ma ci sono prove che funzionino? Il medico di medicina di famiglia Matthew Goldman, MD, offre cinque suggerimenti su come sentirsi meglio quando lo stomaco è ai box.

1. Raggiungi lo zenzero – salta la birra

Gli studi hanno dimostrato che la radice di zenzero è efficace per alleviare la nausea e il vomito. Inoltre, lo zenzero ha effetti antinfiammatori, antiossidanti, antitumorali e antiulcera.

Tuttavia, raggiungere la bevanda gassata potrebbe non essere il modo migliore per ottenere lo zenzero nel tuo sistema perché:

  • È un falso! Ginger ale potrebbe non contenere zenzero naturale. Potrebbe essere un aroma artificiale.
  • Troppo poco zenzero: se contiene vero zenzero, potrebbe non essere sufficiente per offrire un sollievo significativo.
  • Troppa dolcezza: “La maggior parte delle ginger ales di marca commerciale contiene almeno 10 cucchiaini di zucchero”, afferma il dottor Goldman. “Se una persona ha gonfiore, gas o indigestione, la carbonatazione e lo zucchero possono peggiorare la situazione. Anche la ginger ale dietetica può essere dannosa perché il nostro corpo potrebbe non digerire anche gli zuccheri artificiali “.

Il dottor Goldman suggerisce di leggere le etichette per assicurarsi di assumere meno zucchero e abbastanza zenzero reale. La tua migliore scommessa? Radice di zenzero dal negozio di alimentari. Sbucciarlo e mescolare con tè decaffeinato o acqua tiepida.

Consiglia di consumare lo zenzero in piccole quantità durante il giorno, non c’è bisogno di essere golosi al riguardo. Altre opzioni di zenzero disponibili nel reparto cibi naturali del tuo negozio di alimentari o in un negozio di alimenti naturali includono:

  • Caramelle o lecca-lecca allo zenzero (preferibilmente a basso contenuto di zucchero).
  • Tè allo zenzero.
  • Alimenti che contengono zenzero (come i biscotti allo zenzero a basso contenuto di zucchero).
  • Zenzero in polvere.

2. Fai uno spuntino con le saline per il mal di stomaco

“Quando il tuo stomaco non si sente bene, cerca cibi a basso contenuto di grassi, insipidi e leggermente salati”, dice il dottor Goldman. “Vedrai i migliori risultati mangiando porzioni più piccole durante il giorno.”

I cibi leggeri come i cracker salati passano facilmente attraverso lo stomaco e ci sono prove che suggeriscono che:

  • Assorbi un po ‘dell’acido che causa irritazione che si trova a stomaco vuoto.
  • Prevenire il rilascio di acido nello stomaco (i cibi più pesanti tendono a causare una maggiore produzione di acido).
  • Hanno meno probabilità di scatenare la nausea perché sono inodori.
  • Contengono sale per aiutare a sostituire gli elettroliti persi.

“Tuttavia, non devi fare affidamento solo sulle saline”, suggerisce il dottor Goldman. “Ci sono molti cibi insipidi che possono darti sollievo.”

Questi succhietti per la pancia includono piccole porzioni di:

  • Banane
  • Salsa di mele
  • Yogurt
  • Brodo
  • Jell-O®
  • Amidi bolliti come patate e verdure
  • Tagliatelle
  • Riso
  • Cracker Graham
  • Pane tostato di grano
  • Avena

3. Assumi dei liquidi, soprattutto se vomiti o hai la diarrea

I liquidi sono importanti quando si ha mal di stomaco, soprattutto se è necessario reintegrare i liquidi persi a causa di vomito e diarrea. Scegli liquidi chiari in piccole quantità.

“Spesso, una cannuccia può aiutare a fornire la giusta quantità. Bere molti sorsi durante il giorno “, afferma il dottor Goldman. “La carbonatazione può essere utile a meno che tu non soffra di gonfiore. Se lo sei, allora salta del tutto le bevande gassate “.

Il dottor Goldman suggerisce anche soluzioni elettrolitiche orali piuttosto che bevande sportive. Hanno concentrazioni di elettroliti che assomigliano più da vicino a ciò di cui il nostro corpo ha bisogno, inclusi minerali come potassio e magnesio.

“Le bevande sportive sono progettate per sostituire ciò che perdiamo con il sudore, ma questo è uno scenario diverso da quello che accade quando hai vomito o diarrea”, dice. “Inoltre, le bevande sportive tendono ad avere un contenuto di zucchero più elevato, che può nutrire i batteri intestinali cattivi.”

4. Sappi cosa non dovresti sgranocchiare

“Ci sono prove che i pazienti con disturbi di stomaco si sentono peggio dopo aver mangiato determinati cibi”, afferma il dottor Goldman. “Questi alimenti non producono solo gas, ma possono anche aumentare la nausea, il gonfiore, il vomito e / o la diarrea.”

Raccomanda di evitare cibi che sono:

  • Piccante o puzzolente, come pizza, cipolle e salsa.
  • Ad alto contenuto di grassi, come pollo fritto, salsiccia, pancetta e roast beef.
  • Acido, come caffè, succo d’arancia, succo di pomodoro e alcol.
  • Dolce, come bibite e bevande sportive.

5. Concedi un po ‘di tempo ai problemi di pancia (ma non troppo)

Concedi al tuo corpo alcuni giorni per riprendersi dai problemi di stomaco. Se è un virus dello stomaco, passerà da solo. Allo stesso modo, stress, cinetosi o qualcosa che hai consumato (come cibo, medicine o alcol) potrebbero causare i tuoi sintomi, ma anche questi passeranno. 

Tuttavia, il dottor Goldman sottolinea che non è mai una cattiva idea contattare il tuo fornitore se sei preoccupato. E sicuramente chiama il tuo medico se:

  • Non riesco a smettere di vomitare.
  • Vedi sangue nel vomito.
  • Non avere appetito.
  • Stanno perdendo peso.
  • Nota altri cambiamenti nei movimenti intestinali.
  • Avere difficoltà a deglutire.
  • Hai domande o dubbi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Non crederai a come funziona: trapianto fecale

Perché dovresti vedere il tuo medico più spesso se hai la malattia di Crohn