in

Seguire questa dieta batte il reflusso acido meglio dei farmaci, dice la scienza

Fai questo cambiamento nello stile di vita e potresti non dover più assumere i farmaci tradizionali per il reflusso acido.

Una dieta in stile mediterraneo è spesso raccomandata dai nutrizionisti per la salute cardiovascolare: uno studio suggerisce che potrebbe ridurre il rischio di avere un infarto, ictus o morire di malattie cardiache di circa il 30%. Una nuova ricerca rileva che l’approccio sano all’alimentazione ha benefici che vanno oltre il cuore.

Uno studio condotto da ricercatori del The Feinstein Institute for Medical Research e del New York Medical College di Northwell Health, pubblicato su JAMA Otolaryngology Head Neck Surgeryha scoperto che una dieta in stile mediterraneo a base vegetale fornisce gli stessi benefici medici dei popolari farmaci contro il reflusso nel trattamento del reflusso laringofaringeo, il backup cronico di liquido gastrico acido nel tratto digerente superiore, provocando una sensazione di bruciore. I ricercatori hanno scoperto che rispetto ai pazienti che assumevano il farmaco tradizionale, gli inibitori della pompa protonica (PPI), i pazienti la cui dieta era compresa tra il 90 e il 95 percento di cibi integrali e piante, abbinati ad acqua alcalina, avevano la stessa o migliore riduzione dei sintomi. Quasi il 63% dei pazienti che hanno seguito l’approccio dietetico ha visto una riduzione di sei punti nell’indice dei sintomi del reflusso (che misura la gravità dei sintomi), rispetto alla riduzione del 54,1% nei pazienti che assumevano PPI. Mentre la ricerca si è concentrata solo su quelli con reflusso laringofaringeo, lo stesso programma alimentare potrebbe portare benefici anche ai pazienti con reflusso acido gastro-esofageo (noto anche come GERD, questo è il tradizionale bruciore di stomaco cronico). Stai attento sei segni silenziosi di GERD .

Questa versione modificata della dieta mediterranea consiste principalmente di frutta, verdura, cereali e noci praticamente senza carne o latticini; questo oltre a seguire le linee guida della dieta a reflusso standard come evitare caffè, tè, cioccolato, soda, cibi grassi e fritti, cibi piccanti, cibi grassi e alcol. Oltre ad alleviare i sintomi da reflusso, alcuni pazienti hanno perso peso e hanno sperimentato una riduzione dei sintomi da altre condizioni mediche, come l’ipertensione e il colesterolo alto.

L’autore principale dello studio, Craig H.Zalvan, MD, FACS, capo di Otorinolaringoiatria e direttore medico dell’Istituto per i disturbi della voce e della deglutizione presso il Phelps Hospital di Northwell Health e ricercatore presso il Feinstein Institute, ha spiegato a ScienceDaily cosa ha motivato la ricerca: “Sebbene efficace in alcuni pazienti, ho ritenuto che i farmaci non potessero essere l’unico metodo per trattare il reflusso, e studi recenti che riportano un aumento dei tassi di ictus e infarto, demenza e danni ai reni dall’uso prolungato di PPI mi hanno reso più sicuro ,” lui dice. “Ho fatto ricerche e ho visto molti studi che utilizzavano diete a base vegetale per curare pazienti per molte altre malattie croniche, quindi ho deciso di sviluppare un regime alimentare per curare i miei pazienti con reflusso laringofaringeo. I risultati che abbiamo trovato mostrano che stiamo andando nella giusta direzione per il trattamento del reflusso senza farmaci “.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Perché il caffè ti fa fare la cacca?

6 gravi sintomi di appendicite a cui devi prestare attenzione