in

8 sorprendenti benefici per la salute del coriandolo

Il coriandolo è un’erba comunemente usata per insaporire i piatti internazionali.

Proviene dalla pianta Coriandrum sativum ed è imparentato con prezzemolo, carote e sedano.

Negli Stati Uniti, i semi di Coriandrum sativum sono chiamati coriandolo, mentre le sue foglie sono chiamate coriandolo. In altre parti del mondo si chiamano semi di coriandolo e foglie di coriandolo La pianta è anche conosciuta come prezzemolo cinese.

Molte persone usano il coriandolo in piatti come zuppe e salse, così come piatti indiani, mediorientali e asiatici come curry e masala. Le foglie di coriandolo vengono spesso utilizzate intere, mentre i semi vengono utilizzati essiccati o macinati.

Per evitare confusione, questo articolo fa riferimento alle parti specifiche della pianta di Coriandrum sativum .

Ecco 8 straordinari benefici per la salute del coriandolo.

1. Può aiutare a ridurre la glicemia 

La glicemia alta è un fattore di rischio per il diabete di tipo 2 (1Fonte attendibile).

I semi, l’estratto e gli oli di coriandolo possono aiutare a ridurre la glicemia. In effetti, le persone che hanno un basso livello di zucchero nel sangue o assumono farmaci per il diabete dovrebbero prestare attenzione con il coriandolo perché è così efficace nell’abbassare la glicemia.

Gli studi sugli animali suggeriscono che i semi di coriandolo riducono lo zucchero nel sangue promuovendo l’attività enzimatica che aiuta a rimuovere lo zucchero dal sangue ( 2 ).

Uno studio su ratti con obesità e glicemia alta ha rilevato che una singola dose (9,1 mg per libbra di peso corporeo o 20 mg per kg) di estratto di semi di coriandolo ha ridotto la glicemia di 4 mmol/L in 6 ore, in modo simile agli effetti di il farmaco per la glicemia glibenclamide (3Fonte attendibile).

Uno studio simile ha scoperto che lo stesso dosaggio di estratto di semi di coriandolo ha abbassato la glicemia e aumentato il rilascio di insulina nei ratti con diabete, rispetto agli animali di controllo (4Fonte attendibile).

RIEPILOGOIl coriandolo può abbassare la glicemia attivando alcuni enzimi. In effetti, è abbastanza potente che le persone con bassi livelli di zucchero nel sangue dovrebbero usarlo con cautela.

2. Ricco di antiossidanti che stimolano il sistema immunitario 

Il coriandolo offre diversi antiossidanti, che prevengono i danni cellulari causati dai radicali liberi.

È stato dimostrato che i suoi antiossidanti combattono l’infiammazione nel corpo (5Fonte attendibile6Fonte attendibile7Fonte attendibile).

Questi composti includono terpinene, quercetina e tocoferoli, che possono avere effetti antitumorali, immunostimolanti e neuroprotettivi, secondo studi in provetta e su animali (8Fonte attendibile9Fonte attendibile10Fonte attendibile11Fonte attendibile).

Uno studio in provetta ha scoperto che gli antiossidanti nell’estratto di semi di coriandolo riducono l’infiammazione e rallentano la crescita delle cellule del cancro del polmone, della prostata, della mammella e del colon (12Fonte attendibile).

RIEPILOGOIl coriandolo è ricco di antiossidanti che dimostrano effetti immunostimolanti, antitumorali, antinfiammatori e neuroprotettivi.

3. Può giovare alla salute del cuore

Alcuni studi su animali e in provetta suggeriscono che il coriandolo può ridurre i fattori di rischio di malattie cardiache, come l’ipertensione e i livelli di colesterolo LDL (cattivo) (13Fonte attendibile14Fonte attendibile).

L’estratto di coriandolo sembra agire come un diuretico, aiutando il corpo a eliminare l’eccesso di sodio e acqua. Questo può abbassare la pressione sanguigna (13Fonte attendibile).

Alcune ricerche indicano che il coriandolo può anche aiutare a ridurre il colesterolo. Uno studio ha scoperto che i ratti trattati con semi di coriandolo hanno sperimentato una significativa diminuzione del colesterolo LDL (cattivo) e un aumento del colesterolo HDL (buono) (15Fonte attendibile).

Inoltre, molte persone scoprono che mangiare erbe e spezie piccanti come il coriandolo li aiuta a ridurre l’assunzione di sodio, il che può migliorare la salute del cuore .

Nelle popolazioni che consumano grandi quantità di coriandolo, tra le altre spezie, i tassi di malattie cardiache tendono ad essere più bassi, soprattutto rispetto alle persone che seguono una dieta occidentale, che contiene più sale e zucchero (16Fonte attendibile).

RIEPILOGOIl coriandolo può proteggere il cuore abbassando la pressione sanguigna e il colesterolo LDL (cattivo) mentre aumenta il colesterolo HDL (buono). Una dieta ricca di spezie sembra essere associata a un minor rischio di malattie cardiache.

NEWSLETTER DELLA LINEA SANITARIA
Ricevi la nostra e-mail quotidiana sulla nutrizione

Per aiutarti a creare il tuo miglior piano alimentare, ti invieremo una guida esperta e basata su prove sulla nutrizione e sulla perdita di peso.

4. Può proteggere la salute del cervello

Molte malattie cerebrali, tra cui il morbo di Parkinson, l’Alzheimer e la sclerosi multipla, sono associate all’infiammazione (17Fonte attendibile18Fonte attendibile19Fonte attendibile).

Le proprietà antinfiammatorie del coriandolo possono salvaguardare da queste malattie.

Uno studio sui ratti ha scoperto che l’estratto di coriandolo protegge dai danni alle cellule nervose in seguito a convulsioni indotte da farmaci, probabilmente a causa delle sue proprietà antiossidanti (20Fonte attendibile).

Uno studio sui topi ha notato che il coriandolo lascia una memoria migliorata , suggerendo che la pianta potrebbe avere applicazioni per il morbo di Alzheimer (21Fonte attendibile).

Il coriandolo può anche aiutare a gestire l’ansia .

Gli studi sugli animali dimostrano che l’estratto di coriandolo è efficace quasi quanto il diazepam, un comune farmaco per l’ansia, nel ridurre i sintomi di questa condizione (22Fonte attendibile).

Tieni presente che è necessaria la ricerca umana.

RIEPILOGOGli antiossidanti nel coriandolo possono ridurre l’infiammazione cerebrale, migliorare la memoria e ridurre i sintomi dell’ansia, anche se sono necessarie ulteriori ricerche.

5. Può promuovere la digestione e la salute dell’intestino

L’olio estratto dai semi di coriandolo può accelerare e promuovere una sana digestione ( 23 ).

Uno studio di 8 settimane su 32 persone con sindrome dell’intestino irritabile (IBS) ha rilevato che 30 gocce di un farmaco a base di erbe contenente coriandolo assunto tre volte al giorno hanno ridotto significativamente il dolore addominale, il gonfiore e il disagio, rispetto a un gruppo placebo (24Fonte attendibile).

L’estratto di coriandolo è usato come stimolante dell’appetito nella medicina tradizionale iraniana. Uno studio sui ratti ha notato che aumentava l’appetito, rispetto ai ratti di controllo a cui era stata somministrata acqua o niente (25Fonte attendibile).

RIEPILOGOIl coriandolo può ridurre i sintomi digestivi spiacevoli come il gonfiore e il disagio spesso sperimentati dalle persone con IBS. Può anche aumentare l’appetito in alcune persone.

6. Può combattere le infezioni

Il coriandolo contiene composti antimicrobici che possono aiutare a combattere alcune infezioni e malattie di origine alimentare .

Il dodecenal, un composto nel coriandolo, può combattere batteri come la Salmonella , che può causare intossicazioni alimentari pericolose per la vita e colpire 1,2 milioni di persone ogni anno negli Stati Uniti (26Fonte attendibile27Fonte attendibile).

Inoltre, uno studio in provetta ha rivelato che i semi di coriandolo sono tra le numerose spezie indiane in grado di combattere i batteri responsabili delle infezioni del tratto urinario (UTI) (28Fonte attendibile).

Altri studi suggeriscono che l’olio di coriandolo dovrebbe essere utilizzato nelle formulazioni antibatteriche grazie alla sua capacità di combattere le malattie di origine alimentare e le infezioni nosocomiali (29Fonte attendibile30Fonte attendibile).

RIEPILOGOIl coriandolo mostra effetti antimicrobici che possono aiutare a combattere malattie di origine alimentare e agenti patogeni come la Salmonella .

7. Può proteggere la tua pelle

Il coriandolo può avere diversi benefici per la pelle, anche per lievi eruzioni cutanee come la dermatite.

In uno studio, il suo estratto non è riuscito da solo a trattare la dermatite da pannolino nei neonati, ma potrebbe essere usato insieme ad altri composti lenitivi come trattamento alternativo (31Fonte attendibile32Fonte attendibile).

Altri studi notano che gli antiossidanti nell’estratto di coriandolo possono aiutare a prevenire il danno cellulare che può portare ad un invecchiamento accelerato della pelle , così come il danno alla pelle da radiazioni ultraviolette B (33Fonte attendibile34Fonte attendibile).

Inoltre, molte persone utilizzano il succo di foglie di coriandolo per condizioni della pelle come acne, pigmentazione, untuosità o secchezza. Tuttavia, mancano ricerche su questi usi.

RIEPILOGOIl coriandolo contiene antiossidanti che possono proteggere la pelle dall’invecchiamento e dai danni del sole. Può anche aiutare a trattare lievi eruzioni cutanee.

8. Facile da aggiungere alla tua dieta

Tutte le parti della pianta di Coriandrum sativum sono commestibili, ma i suoi semi e le foglie hanno un sapore molto diverso. Mentre i semi di coriandolo hanno un sapore terroso, le foglie sono pungenti e simili agli agrumi, anche se alcune persone trovano che abbiano il sapore di sapone.

I semi interi possono essere aggiunti a prodotti da forno, verdure in salamoia, strofinacci, verdure arrosto e piatti di lenticchie cotte. Riscaldandoli sprigionano il loro aroma, a seguito del quale possono essere macinati per l’utilizzo in paste e impasti.

Nel frattempo, le foglie di coriandolo, chiamate anche coriandolo, sono le migliori per guarnire la zuppa o utilizzarle in insalate di pasta fredda, lenticchie , salsa di pomodoro fresco o piatti di pasta thailandese. Puoi anche frullarli con aglio, arachidi, latte di cocco e succo di limone per fare una pasta per burritos, salsa o marinate.

RIEPILOGOI semi e le foglie di coriandolo sono entrambi utili per la cucina quotidiana, ma offrono sapori molto diversi che determinano i loro migliori usi.

La linea di fondo

Il coriandolo è un’erba profumata e ricca di antiossidanti che ha molti usi culinari e benefici per la salute.

Può aiutare a ridurre la glicemia, combattere le infezioni e promuovere la salute del cuore, del cervello, della pelle e dell’apparato digerente.

Puoi facilmente aggiungere semi o foglie di coriandolo, a volte noti come coriandolo , alla tua dieta.

Tieni presente che molti degli studi di cui sopra utilizzano estratti concentrati, il che rende difficile sapere quanti semi o foglie di coriandolo dovresti mangiare per ottenere gli stessi benefici.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

13 potenziali benefici per la salute del dente di leone

8 ottimi motivi per includere i ceci nella tua dieta