in

Puoi usare l’aceto di mele per curare il reflusso acido?

Aceto di mele e reflusso acido

L’aceto di mele è generalmente ottenuto da mele schiacciate . Batteri e lievito vengono aggiunti per fermentare il liquido. All’inizio, il liquido è simile a un sidro di mele duro a causa del contenuto alcolico. Più fermentazione trasforma l’alcol in aceto.

L’aceto di mele biologico e crudo possono fermentare naturalmente. Questi liquidi non sono filtrati e in genere assumono un aspetto brunastro e torbido. Questo processo lascia la “madre” della mela.

La madre è una sostanza simile a una ragnatela che si trova sul fondo di tutte le bottiglie di aceto di mele biologico. L’aceto di mele non biologico viene pastorizzato e la madre della mela viene rimossa.

Si pensa che la madre sia ricca di enzimi, proteine ​​e pectina. Per questo motivo, le varietà biologiche sono considerate il gold standard quando vengono utilizzate per trattare condizioni di salute, come il reflusso acido .

Quali sono i benefici dell’aceto di mele?

L’acido acetico presente nell’aceto di mele può fornire diversi benefici per la salute.

Per alcune persone, il reflusso acido può essere il risultato di una quantità insufficiente di acido gastrico. I sostenitori di questo rimedio sostengono che l’aceto di mele potrebbe essere utile perché introduce più acido nel tratto digestivo . Questo acido è efficace anche contro diversi tipi di batteri e agisce come agente antimicrobico .

L’aceto di mele può anche aiutare le persone con diabete a gestire la glicemia . L’ingestione di aceto può aumentare la sensibilità all’insulina del corpo . Ciò consente all’insulina di spostare il glucosio attraverso il corpo e ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

Cosa dice la ricerca

L’aceto di mele potrebbe migliorare il reflusso acido nelle persone che non assumono farmaci e con un rischio minimo. Ma sebbene ci siano molte prove aneddotiche, ci sono ricerche molto limitate.

In effetti, nessuna ricerca a sostegno di questa affermazione è stata pubblicata su una rivista medica. Tuttavia, una tesi di laurea ha scoperto che l’aceto di sidro di mele crudo o non filtrato può prevenire il bruciore di stomaco .

Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare se l’aceto di mele è un modo coerente e affidabile per trattare il reflusso acido.

Mangiare sano non dovrebbe essere una seccatura. Ti invieremo i nostri suggerimenti basati su prove sulla pianificazione dei pasti e sulla nutrizione.

Come usare l’aceto di mele per curare il reflusso acido?

Puoi provare a usare l’aceto di mele per alleviare i sintomi del reflusso acido, ma non c’è alcuna garanzia che funzioni. Si pensa che questo rimedio casalingo aiuti a bilanciare il pH dello stomaco bilanciando l’acidità dello stomaco.

È generalmente accettato come sicuro consumare una piccola quantità di aceto di mele. Diluiscilo con acqua. Questo dovrebbe alleviare qualsiasi sensazione di bruciore causata dall’acido nell’aceto.

Diluirlo può anche aiutare a prevenire che l’acido danneggi lo smalto dei denti. Per evitare ulteriormente questo, bevilo con una cannuccia, se possibile.

Molte persone trovano che il sapore dell’aceto di mele sia aspro o aspro. Puoi prendere in considerazione l’aggiunta di miele alla soluzione a piacere.

Rischi e avvertenze

Alcune persone possono manifestare effetti collaterali dopo aver consumato l’aceto di mele. Possono includere:

  • erosione dentale
  • diradamento del sangue
  • irritazione alla gola
  • diminuzione del potassio

Questi effetti collaterali possono essere peggiori se usi quantità non diluite o grandi di aceto di mele.

Altre opzioni di trattamento del reflusso acido

I trattamenti convenzionali per il reflusso acido includono farmaci da prescrizione e da banco e cambiamenti nello stile di vita.

I farmaci usati per trattare il reflusso includono:

  • antiacidi per aiutare a bilanciare l’acidità di stomaco
  • Bloccanti dei recettori H2 , come la famotidina (Pepcid ), per bloccare i recettori nello stomaco che rilasciano acido
  • inibitori della pompa protonica , come l’omeprazolo (Prilosec ), per ridurre la produzione di acido

I cambiamenti dello stile di vita che possono aiutare il reflusso acido includono quanto segue:

  • Mangia pasti più piccoli.
  • Evita cibi e bevande che scatenano il bruciore di stomaco.
  • Smettere di fumare.
  • Non sdraiarti dopo aver mangiato.
  • Solleva la testata del letto di diversi centimetri.

A volte i trattamenti convenzionali non sono sufficienti. Gravi complicazioni da reflusso acido possono includere cicatrici o ulcere esofagee .

Per evitare queste complicazioni, il medico può raccomandare un intervento chirurgico chiamato fundoplicatio . In questa procedura, la parte superiore dello stomaco è avvolta attorno all’esofago inferiore. Questo rafforza lo sfintere esofageo per prevenire il reflusso.

Cosa puoi fare ora

Sebbene prove aneddotiche suggeriscano che l’aceto di sidro di mele possa essere un rimedio utile, non esiste una solida base medica per questo trattamento. Se esplori questa opzione, ricorda di:

  • Consumare aceto di mele in piccole quantità.
  • Diluire l’aceto con acqua.
  • Parla con il tuo medico se i tuoi sintomi non migliorano o peggiorano con l’uso.

Acquista l’aceto di mele.

Collabora con il tuo medico per creare un piano di trattamento che sia il migliore per te, che si tratti di cambiamenti nello stile di vita, farmaci o rimedi casalinghi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Endoscopia capsulare: cos’è, cosa aspettarsi e altro

Il succo di aloe vera può trattare l’IBS?