in

Qual è la migliore posizione di sonno per la digestione?

Indipendentemente dal tipo di dormiente che sei, la tua posizione del sonno può influenzare il modo in cui digerisci il cibo. Mentre dormi, il tuo cervello e il tuo corpo continuano a lavorare digerendo il cibo e le bevande che hai consumato durante il giorno.

 Sia gli alimenti che mangi che la tua posizione del sonno possono influenzare la qualità del sonno che stai ricevendo e la velocità della digestione.

Questo articolo esamina i modi per migliorare la digestione dormendo nella posizione migliore.

Come il sonno influisce sulla digestione

Durante il sonno, il sistema digestivo è al lavoro. In media, possono essere necessarie da 30 a 72 ore per digerire il cibo, anche se varia da persona a persona. Il tempo di digestione dipende dal tipo di cibo, da cosa hai bevuto e dal tuo metabolismo (come il tuo corpo converte il cibo in energia).

Quando la digestione funziona come dovrebbe, a malapena te ne accorgi. Ma se hai problemi come bruciore di stomaco o stitichezza, ti sentirai a disagio e possibilmente gonfio.

I fattori nutrizionali che possono disturbare il sonno includono:

  • Mangiare troppo vicino all’ora di coricarsi
  • Eccesso
  • Consumare cibi piccanti
  • Consumo di alcol o bevande contenenti caffeina
  • Pasti ad alto contenuto di carboidrati
Dormire troppo poco può influenzare l’intestino. Può anche comportare un aumento del 40% dei livelli ematici di cortisolo un ormone dello stress che rallenta il metabolismo. Può anche innescare un aumento della fame e delle voglie del 33%.

In che modo il sonno influisce sulla salute?

Un sonno di buona qualità è essenziale per la salute generale. Mentre dormi, il tuo corpo si sta riparando. Neonati, bambini piccoli e adolescenti hanno bisogno di un sonno adeguato per sostenere la crescita e lo sviluppo del cervello. Gli adulti hanno bisogno di un po ‘meno sonno (la maggior parte ha bisogno di almeno sette ore a notte). La mancanza di sonno è stata collegata a un rischio più elevato di ictus, infarto, diabete e altro ancora.

Dormire sul lato sinistro

Dormire sul lato sinistro separa il cibo e l’acido dal sfintere esofageo inferiore ,  il che significa che meno acido tornerà nell’esofago.

Dormire sul lato sinistro può ridurre il rischio di bruciore di stomaco e sintomi di indigestione.

Il bruciore di stomaco è comune nelle persone in gravidanza. Se sei incinta, dormire sul lato sinistro è raccomandato perché migliora il flusso sanguigno e la funzione renale e toglie la pressione dal fegato dall’aumento del peso dell’utero.

Benefici del sonno laterale

Ci sono alcuni vantaggi nel dormire dalla tua parte. Il sonno sul lato sinistro è raccomandato per le persone che hanno bruciore di stomaco a causa di reflusso acido o malattia da reflusso gastroesofageo (GERD).

Alimenti per aiutarti a dormire

Alcuni cibi e bevande che possono aiutarti a dormire meglio includono:9

  • Latte maltato
  • Pesce grasso
  • Noci
  • Riso
  • Kiwi
  • Crostata di ciliegie e succo di ciliegia

Evita di dormire di nuovo

Il sonno posteriore può essere preferito da alcune persone, ma non è la posizione migliore se si dispone di bruciore di stomaco a causa di GERD o reflusso acido. Il sonno posteriore consente all’acido di insinuarsi di nuovo nella gola, causando una sensazione di bruciore e disagio per tutta la notte.

Il vecchio adagio “ritorno al sonno” si applica in realtà solo ai bambini, per prevenire la sindrome della morte improvvisa infantile (SIDS). La maggior parte delle altre persone trarrebbe beneficio dal sonno laterale.

Inoltre, se hai dormire apnea , una grave condizione del sonno che può influire sulla salute generale, il sonno posteriore può peggiorare le cose.

Sommario

Ciò che mangi e bevi può influenzare la digestione durante il sonno. La posizione del sonno può anche influenzare la digestione, alleviando o esacerbando condizioni come il bruciore di stomaco. Il sonno laterale, in particolare sul lato sinistro, è raccomandato per migliorare il bruciore di stomaco. Una persona può apportare altri semplici cambiamenti, come evitare di mangiare prima di andare a letto, che possono aiutare la digestione.

Una parola da Verywell

Se hai problemi digestivi che rendono difficile il sonno, discuti le strategie di sonno o le opzioni di trattamento con il tuo medico. Saranno in grado di formulare le migliori raccomandazioni per la tua situazione specifica. A volte semplici cambiamenti nella dieta possono essere sufficienti per migliorare il sonno.

DOMANDE FREQUENTI

È brutto dormire a pancia in giù?

Dormire a pancia in giù non è raccomandato perché può causare dolore al collo. Se hai il sonno dello stomaco, prova a dormire su un fianco per un sonno più riposante.

Quali organi sono sul lato sinistro?

Gli organi sul lato sinistro includono il cuore, il polmone sinistro, il pancreas, la milza, lo stomaco e il rene sinistro. Se sei incinta, dormire sul lato sinistro è preferibile perché migliora il flusso sanguigno e la funzione renale.

Come puoi digerire il cibo più velocemente?

Quanto velocemente il cibo digerisce dipende da ciò che stai mangiando e bevendo. Gli alimenti interi a base vegetale e l’acqua sono facilmente e rapidamente digeribili, mentre le proteine come uova, carni e formaggi ti faranno sentire pieno più a lungo e impiegheranno più tempo a digerire. Bere molta acqua e fare esercizio fisico regolare può aiutare a spostare i prodotti di scarto attraverso il sistema digestivo un po ‘più velocemente.

È brutto sdraiarsi dopo aver mangiato?

Dovresti cercare di rimanere in piedi dopo aver mangiato. Sdraiarsi subito dopo un pasto può aumentare il rischio di bruciore di stomaco o reflusso acido. Prova a sederti su un divano e appoggiarti a un cuscino invece di sdraiarti se sei molto stanco.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Miglior test del cortisolo a casa

Gattex (Teduglutide) – Sottocutaneo