in

Destin, Florida Gastroenterologi: miti sulla colonscopia

Cancro del colon-retto è una delle cause più comuni di morte correlata al cancro. È anche altamente curabile con la diagnosi precoce. Lo strumento migliore per la diagnosi precoce e il trattamento è una colonscopia, che deve essere eseguita in pazienti di età superiore ai 45 anni o per quelli sopra i 40 anni con una storia familiare di cancro al colon. Durante una colonscopia, i medici inseriscono una telecamera nell’intestino crasso per identificare polipi e tessuto potenzialmente canceroso. Se necessario, i polipi possono essere rimossi e i tessuti sospetti sottoposti a biopsia durante questa procedura.

Solo quelli con sintomi hanno bisogno di una colonscopia

Quando il cancro del colon-retto viene rilevato precocemente, il tasso di sopravvivenza a 5 anni è del 90%; sfortunatamente, solo il 40% dei pazienti viene diagnosticato in quella fase. L’obiettivo è quello di rilevare il cancro prima che causi SintomiInoltre, molti pazienti affetti da cancro del colon-retto non hanno alcun sintomo.

Solo le persone con una storia familiare di cancro del colon-retto hanno bisogno di una colonscopia

Chiunque può contrarre il cancro, indipendentemente dalla storia familiare. Tutti gli individui di età superiore ai 50 anni dovrebbero ricevere colonscopie di routine; i pazienti con una storia familiare di cancro del colon-retto dovrebbero essere sottoposti a screening prima.

Le colonscopie hanno un alto rischio di complicanze

Ci sono pochissime complicazioni associate a colonscopie, e si verificano raramente. Circa 1 paziente su 1000 presenta complicazioni. In effetti, è più probabile che si verifichi il cancro del colon piuttosto che sperimentare complicazioni dopo una colonscopia.

Le colonscopie sono imbarazzanti

I medici eseguono centinaia di colonscopie ogni anno e vedono il colon come un altro organo del corpo. Tuttavia, sono anche consapevoli che le colonscopie sono una forma invasiva di screening, che può mettere a disagio i pazienti. Parte del medico il lavoro è quello di mantenere la procedura il più confortevole, rispettosa e modesta possibile.

La preparazione della colonscopia è scomoda

Affinché il medico possa vedere il colon, dovrà essere completamente pulito prima della procedura, il che significa una dieta liquida per almeno 1 giorno, così come un lassativo da prescrizione. Tuttavia, l’uso del bagno durante questo periodo non dovrebbe essere scomodo.

Una colonscopia è dolorosa

I pazienti generalmente ricevono un sedativo durante la procedura, così come i farmaci antidolorifici se necessario. La maggior parte dei pazienti non ricorda nemmeno la procedura in seguito.

Polipi uguale cancro

I polipi sono benigni, ma hanno il potenziale di diventare canceroso se non trattatoPossono essere rimossi durante la colonscopia, senza ulteriori trattamenti necessari.

Le expert staff presso Digestive Diseases Center sono altamente esperti nello screening, nel rilevamento e nel trattamento del cancro del colon-retto. Pianifica la tua colonscopia nel nord-ovest della Florida oggi stesso.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Restringimento del lume nell’intestino

Destin, Florida Gastroenterologi: 3 fatti di diverticolite