in

Medico delle emorroidi nel nord-ovest della Florida: 4 tipi di emorroidi

Potrebbe non piacerti parlarne, ma se soffri di emorroidi, non c’è modo di sfuggire a pensarci. La condizione può essere scomoda, imbarazzante e, a volte, decisamente dolorosa. La cosa importante da ricordare è che non sei solo. Ben 1 americano su 20 ha a che fare con le emorroidi e fino al 50% di quelli di età superiore ai 50 anni li incontrerà. I pazienti devono anche tenere presente che non tutte le emorroidi sono uguali e che potrebbero non presentarsi sempre con gli stessi sintomi. In effetti, ci sono quattro tipi distinti di emorroidi e determinare quale hai è la chiave per trovare un sollievo sicuro ed efficace.

Segni e sintomi di emorroidi interne

Le emorroidi interne si trovano all’interno del retto. Questi tipi di emorroidi generalmente si risolvono da soli e, a causa della loro posizione, sono spesso asintomatici. Nei casi in cui i pazienti provano disagio da emorroidi interne, è spesso a causa delle loro dimensioni. Emorroidi interne più grandi possono causare sintomi come dolore, prurito o bruciore.

Segni e sintomi di emorroidi esterne

Le emorroidi esterne sono ciò che la maggior parte dei pazienti immagina quando pensano alle emorroidi. Questi si verificano all’ano come grumi visibili o palpabili. La posizione è l’unico fattore distintivo tra emorroidi interne ed esterne, ma può fare una differenza significativa. Mentre le emorroidi interne possono passare completamente inosservate, le emorroidi esterne spesso producono una serie di sintomi scomodi fino a quando non vengono risolti. Più comunemente, i pazienti riferiscono prurito, bruciore e dolore durante l’attività, mentre sono seduti o durante i movimenti intestinali.

Segni e sintomi di emorroidi prolassate

Le emorroidi prolassate sono emorroidi interne che sono cresciute al punto che sporgono dall’ano. Questi possono essere accompagnati da sintomi classici di emorroidi o non avere alcun sintomo. Tutte le emorroidi interne sono classificate su una scala di grado 1 – 4:

  • Grado 1 – Nessun prolasso
  • Grado 2 – Prolasso sotto pressione come sforzo durante un movimento intestinale ma ritorna da solo
  • Grado 3 – Prolasso che può essere respinto dal paziente
  • Grado 4 – Prolasso troppo doloroso per essere respinto

Segni e sintomi di emorroidi trombotiche

Le emorroidi trombotiche sono emorroidi interne o esterne in cui si è sviluppato un coagulo di sangue (trombosi). I sintomi che accompagnano un’emorroidi trombosa sono spesso più gravi del normale e possono includere prurito intenso, bruciore, dolore, arrossamento e gonfiore. L’area intorno alle emorroidi può anche assumere un colore bluastro. Il trattamento rapido delle emorroidi trombotiche è necessario per prevenire la perdita di afflusso di sangue e danni al tessuto circostante.

Trattamento delle emorroidi nel nord-ovest della Florida

Se si soffre di qualsiasi forma di emorroidi, consultare un medico di un gastroenterologoQuesti specialisti possono offrire raccomandazioni terapeutiche per aiutarti a trovare sollievo ed eseguire le procedure necessarie nel caso in cui le emorroidi diventino gravi o non rispondano ad altri metodi. A Santa Rosa il nostro team di gastroenterologi è completamente preparato per trattare tutti i tipi di malattie digestive, comprese le emorroidi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Cosa devi sapere sul diverticolo di Meckel

Esperti di malattia di Crohn nel nord-ovest della Florida: la differenza tra celiachia e Crohn