in

Sangue nelle feci del bambino: è grave?

Molti bambini avranno sangue nelle feci almeno una volta durante l’infanzia. Sforzarsi di fare la cacca, piccole emorroidi e altre condizioni minori può causare strisce di sangue nelle feci di un bambino.

Tuttavia, anche problemi più gravi, come il sanguinamento nell’intestino, possono causare feci sanguinolente. Quindi, anche se le persone non dovrebbero farsi prendere dal panico, è una buona idea portare il bambino dal medico per una diagnosi e un trattamento accurati.

Cause

Se le feci di un bambino appaiono rosse, non sempre significa che il bambino sta passando sangue. Alcuni cibi rossi , come i pomodori e altri cibi fibrosi, possono causare strisce rosse o pezzi nelle feci di un bambino. Quindi, presta molta attenzione a ciò che il bambino ha mangiato più di recente.

Se il colore rosso è sangue, le cause più comuni includono:

Stipsi

I bambini con stitichezza possono sforzarsi di fare la cacca. Ciò può causare feci striate di sangue poiché la cacca provoca piccole lacrime nell’ano. I medici chiamano questa una ragade anale .

La maggior parte delle ragadi anali guarisce da sola. Tuttavia, poiché provocano una ferita aperta in un’area esposta a molti batteri, possono essere infettati.

Un medico può raccomandare antibiotici o crema per alleviare il dolore.

Alcuni bambini hanno movimenti intestinali molto duri o grandi o passano lunghi periodi senza movimenti intestinali. Un bambino può anche aver bisogno di cambiamenti nella dieta per ridurre il rischio di stitichezza.

Sangue nel latte materno

A volte, il latte materno contiene sangue . Ciò si verifica spesso perché la persona che allatta ha i capezzoli screpolati o feriti . Quando ciò accade, il bambino può ingoiare del sangue. Ciò può causare deboli strisce di sangue nelle feci del bambino o far sembrare rossastre un’intera feci.

Non è pericoloso per un bambino ingoiare sangue, a condizione che la persona che allatta non abbia una malattia trasmissibile, come l’ HIV o l’AIDS . Tuttavia, è importante trattare la lesione al capezzolo, poiché il danno cronico al capezzolo può interrompere l’allattamento al seno e causare infezioni.

Infezioni

Alcune infezioni possono causare sangue nelle feci. Alcuni bambini possono avere la diarrea quando hanno un’infezione.

Una delle infezioni più pericolose è l’ enterocolite necrotizzante . Questa infezione è più comune tra i neonati pretermine e i bambini con altre condizioni di salute. I genitori possono notare che lo stomaco del bambino sembra gonfio o che il bambino non vuole mangiare.

Poiché l’enterocolite necrotizzante può essere fatale, un medico deve valutare eventuali neonati che passano attraverso feci sanguinolente o presentano altri fattori di rischio.

Emorroidi

Un emorroidi è una vena gonfia di fuori o appena dentro l’ano. Quando un bambino fa la cacca, le emorroidi possono sanguinare, causando strisce rosse di sangue nelle feci.

Le emorroidi sono meno comuni nei bambini rispetto alle ragadi anali, quindi gli adulti dovrebbero portare il bambino da un medico per una diagnosi.

Alcune emorroidi guariscono naturalmente, ma altre richiedono un trattamento. Di solito, un’emorroide è un segno che il bambino è stitico e sta cercando di fare la cacca.

Diarrea

La diarrea sanguinolenta può segnalare un’infezione batterica , come la salmonella o l’E . Coli . Queste condizioni spesso si risolvono da sole, ma possono causare una pericolosa disidratazione nei bambini. I bambini che soffrono di diarrea sanguinolenta richiedono cure mediche.

Allergie e sensibilità alimentari

I bambini con sensibilità alimentare o allergie possono avere feci sanguinolente per giorni, settimane o mesi. Se le persone notano spesso feci macchiate di sangue, specialmente dopo un cambiamento nella dieta del bambino o della persona che allatta, chiedi a un medico delle allergie. Molti bambini sono allergici alla soia in formula.

Emorragia gastrointestinale superiore

Il sangue scuro nelle feci o nelle feci nere può significare che la parte superiore del tratto gastrointestinale del bambino, come l’esofago, la gola o il naso, sta sanguinando.

A volte, questo accade dopo una lesione traumatica, come il soffocamento. In altri casi, il sanguinamento del tratto gastrointestinale superiore si verifica a causa di una grave infezione o malattia.

Il sanguinamento del tratto gastrointestinale superiore è un’emergenza medica.

Cartella colori

La seguente tabella descrive in dettaglio cosa significano i diversi colori della cacca nei bambini, comprese le feci rosse o sanguinanti.

Trattamenti

Non tutte le feci sanguinolente necessitano di cure. Le emorroidi minori e le ragadi anali spesso vanno via da sole.

Tuttavia, poiché i bambini sono più vulnerabili a determinate infezioni, un medico probabilmente cercherà di diagnosticare la causa e di curarla.

Il giusto trattamento dipende dal motivo dell’emorragia. Può includere:

  • Trattamento del dolore per emorroidi e ragadi anali : un medico può raccomandare semicupi o creme.
  • Chirurgia : alcune ragadi o emorroidi non guariscono da sole e potrebbero richiedere un intervento chirurgico. Un blocco nell’intestino che causa sanguinamento potrebbe anche richiedere un intervento chirurgico.
  • Antibiotici : un medico può prescrivere antibiotici per alcune infezioni o per prevenire l’infezione di una fessura.
  • Fluidi : un medico può raccomandare liquidi per via endovenosa (IV) o bevande elettrolitiche a un bambino la cui diarrea causa disidratazione.
  • Cambiamenti nella dieta : mangiare più fibre può aiutare con la stitichezza nei bambini più grandi. I bambini più piccoli potrebbero dover cambiare formula o bere più latte materno. A volte la persona che allatta deve cambiare la propria dieta.

Quando vedere un dottore 

La maggior parte delle feci sanguinolente non è immediatamente pericolosa per la vita. Tuttavia, è comunque importante chiamare un medico ogni volta che c’è sangue nelle feci di un bambino. Un medico può diagnosticare la causa e consigliare il trattamento appropriato.

Vai al pronto soccorso se un bambino:

  • ha diarrea sanguinolenta
  • ha sangue nelle feci e febbre o altri segni di malattia
  • era prematuro e ha sangue nelle feci
  • ha feci sanguinolente e stomaco gonfio
  • non vuole mangiare
  • sembra letargico, confuso o molto malato

prospettiva

Il sangue nelle feci di un bambino può indicare un problema temporaneo, come la stitichezza. Tuttavia, può anche segnalare una condizione medica pericolosa per la vita, come l’enterocolite necrotizzante.

È difficile per un genitore o un tutore diagnosticare la causa a casa, quindi è fondamentale ottenere una diagnosi professionale.

La maggior parte dei problemi che causano uno sgabello sanguinante sono altamente curabili. Anche quando c’è un serio problema di fondo, un’assistenza medica tempestiva aumenta le probabilità di un buon esito e può anche salvare la vita del bambino.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Tutto quello che devi sapere sul tenesmo

Cos’è un’intolleranza alimentare?