in

Diarrea in gravidanza: 4 cause principali e come sbarazzarsene

La diarrea in gravidanza è un problema relativamente comune, così come altri disturbi intestinali, generalmente questi disturbi sono legati a cambiamenti nei livelli ormonali, insorgenza di intolleranze alimentari o stress, quindi di solito non è un segno di qualcosa di più grave .

Tuttavia, se la donna incinta ha frequenti feci liquide, l’assorbimento di vitamine e minerali, necessari per la salute sia del bambino che della madre, può essere compromesso. Inoltre, la donna potrebbe anche entrare in un quadro di disidratazione, causando altre complicazioni.

La diarrea va curata non appena compare aumentando l’assunzione di acqua e mangiando cibi facilmente digeribili e, se possibile, eliminandone la causa. Anche così, se la diarrea non migliora in 3 giorni, è molto importante andare in ospedale o consultare l’ostetrica.

Cause principali

La diarrea può avere diverse cause, dall’intossicazione alimentare alla presenza di parassiti intestinali. Tuttavia, in gravidanza è più che comune che la diarrea si verifichi a causa di cause più semplici come:

1. Alterazioni ormonali

I naturali cambiamenti ormonali della gravidanza possono cambiare il modo in cui funziona il corpo, compreso il sistema digestivo. In questo modo, a seconda della fase della gravidanza in cui si trova la donna, alcune possono soffrire di stitichezza o diarrea, a seconda che gli ormoni accelerino o rallentino il processo digestivo.

2. Nuove intolleranze alimentari

Tra i vari cambiamenti che possono subire le donne in gravidanza durante la gravidanza, possono sorgere anche la comparsa di nuove intolleranze alimentari, perché l’intestino può essere più sensibile all’ingestione di alcuni alimenti. Ciò significa che gli alimenti che in precedenza erano ben tollerati possono iniziare a causare alterazioni gastrointestinali, come aumento del gas o diarrea.

3. Cambiamenti nella dieta

Molte donne durante la gravidanza subiscono importanti cambiamenti nella loro dieta, o perché desiderano una gravidanza più sana o perché hanno bisogno di compensare alcune carenze nutrizionali. Questi cambiamenti possono anche essere una delle cause della diarrea, specialmente durante i primi giorni di cambiamenti alimentari.

4. Uso di integratori

L’uso di integratori alimentari durante la gravidanza è relativamente comune, poiché favorisce lo sviluppo del bambino. Tuttavia, sebbene questi integratori siano sicuri e indicati dall’ostetrica, possono spesso causare diarrea o sensibilità allo stomaco, soprattutto durante i primi giorni di utilizzo.

Cosa fare per curare la diarrea

Per curare la diarrea in gravidanza è fondamentale seguire una dieta leggera, bere molti liquidi e, in alcuni casi, assumere i farmaci prescritti dall’ostetrica. In questo modo si consiglia:

  • Non mangiare alcun tipo di fritto, cibi ricchi di grassi e cibi molto conditi;
  • Bere acqua filtrata o bollita , acqua di cocco, latticello fatto in casa e succo di frutta per rimanere idratati;
  • Mangiare cibi cotti, grigliati o al vapore, come riso con carote, pollo alla griglia senza pelle, pane bianco tostato, per esempio;
  • Mangia frutta e verdura cotte e sgusciate, come mele, pere o banane verdi.

Idealmente, la dieta dovrebbe essere facilmente digerita per diminuire i movimenti intestinali e migliorare la diarrea. Vedi più opzioni su cosa mangiare quando hai la diarrea.

È sicuro assumere farmaci per la diarrea in gravidanza?

I medicinali per la diarrea come Lomotil, Acanol o Dipera, ad esempio, devono essere utilizzati solo su indicazione medica, poiché a seconda della causa, questo tipo di medicinale potrebbe aggravare la situazione.

La diarrea in gravidanza è un segno di travaglio?

La diarrea alla fine della gravidanza può essere correlata alla paura e all’ansia al momento del parto, essendo uno stimolo cerebrale per prepararsi a quel momento, ma a volte può essere correlata a infezioni ed è per questo che il medico dovrebbe essere informato dei sintomi Questo mostra. Normalmente quando il corpo si prepara per il lavoro normale, la diarrea non dura più di 1 giorno. Guarda quali sono i sintomi del travaglio che indicano che il bambino sta per nascere .

Quando andare dal dottore

La donna incinta dovrebbe consultare un medico quando la diarrea impiega più di 3 giorni per guarire o quando si presentano altri sintomi come:

  • Aveva feci sanguinolente;
  • Forte dolore addominale;
  • C’è vomito;
  • Febbre superiore a 38,5 ° C;
  • C’erano più di 3 feci liquide in un giorno;
  • Ci sono stati più di 2 feci liquide per diversi giorni.

In questi casi, è importante consultare un medico per identificare la causa della diarrea e iniziare il trattamento appropriato per evitare complicazioni.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Medicinali per trattare la diarrea (in farmacia e fatti in casa)

Acqua di riso: principali benefici (e come prepararla)