in

Come migliorare il tuo tratto digestivo naturalmente

Semplici strategie possono far funzionare correttamente il tuo tratto digerente

È normale avere problemi digestivi di tanto in tanto. Occasionalmente possono verificarsi bruciore di stomaco , gas, costipazione e diarrea, ma quando iniziano a manifestarsi frequentemente, possono davvero sconvolgere la tua vita.

Fortunatamente, le modifiche alla dieta e all’alimentazione possono fare una grande differenza quando si tratta di gestire i problemi digestivi. Inoltre, molti dei cambiamenti sono scambi naturali o nuove considerazioni, tutte riconducibili alla base del mangiare cibo vero.

La gastroenterologa Christine Lee, MD , condivide sei suggerimenti per migliorare la digestione in modo naturale.

  1. Mangia da cinque a sette porzioni di frutta e verdura al giorno. Sii avventuroso e diventa creativo quando si tratta di aggiungere più frutta e verdura alla tua dieta. Riempi il tuo piatto con i colori dell’arcobaleno, dal rosso al verde scuro. Fai scorta di verdure in scatola e surgelate per comodità, ma assicurati anche di includere molti prodotti freschi nei tuoi pasti. Gli alimenti vegetali sono ricchi di fibre e contengono molte sostanze chimiche per combattere le malattie. Una dieta ricca di fibre è stata collegata a una migliore salute dell’apparato digerente.
  2. Scegli i cereali integrali più spesso. Cerca e scegli confezioni che dicano ” cereali integrali ” più spesso del pane bianco o trasformato o di altri cereali. Dovrebbe essere sulla confezione, ma anche nella lista degli ingredienti (sull’etichetta nutrizionale). Assicurati che le parole “cereali integrali” compaiano tra i primi elementi elencati. Quindi controlla anche la quantità di fibra contenuta nel prodotto. Prova a scegliere articoli con almeno 3 grammi di fibra alimentare per porzione per il miglior beneficio.
  3. Limita la quantità di manzo, maiale, agnello e carni lavorate che mangi. Scegli più frequentemente pollame o pesce rispetto alla carne rossa e limita tutte le carni lavorate , come salame, pancetta e hot dog. Anche porzioni più piccole di carne, consumate meno spesso (un porterhouse da 12 once è in realtà tre porzioni, non una), sono anche utili. La maggior parte delle persone non ha bisogno di consumare più di 6-8 once di carne ogni giorno. Prova a sostituire la carne con fagioli secchi per più fibre. Mezza tazza di fagioli fornisce la stessa quantità di proteine ​​di 1 oncia di carne.
  4. Prova opzioni di cucina più sane. Optare per cuocere a vapore, cuocere in camicia, stufare, cuocere al microonde, brasare e bollire su grigliare e friggere. E non dimenticare: è importante assicurarsi che la carne sia cotta completamente prima di mangiarla per ridurre altri rischi per la salute, come la salmonella.
  5. Consuma cibi con probiotici. I probiotici sono batteri sani che aiutano a combattere i batteri cattivi nell’intestino. Producono anche sostanze salutari che forniscono nutrimento al tuo intestino. Buone fonti di probiotici includono cibi fermentati come yogurt, kefir, kimchee, aceto di sidro di mele crudo, cipolla, aglio e crauti.
  6. Limita gli alimenti che hanno aggiunto zuccheri e grassi animali. Questi alimenti possono produrre sostanze chimiche dannose nel tratto gastrointestinale e causare danni nel tempo. Leggi le etichette degli ingredienti per le fonti di zuccheri aggiunti: possono essere complicate! Scegli carni magre e pollame senza pelle. Limita i latticini ad alto contenuto di grassi come formaggio e burro.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Cosa dovresti mangiare quando sei sbornia?

6 modi sorprendenti in cui l’aglio aumenta la tua salute