in

Cosa fare se tuo figlio mangia giocattoli, magneti o batterie

Sappi quando tuo figlio ha bisogno di cure mediche

Neonati e bambini piccoli mangeranno le cose più strane. Servi loro un pasto nutriente e ti combatteranno. Saranno felici di concedersi, tuttavia, una moneta lucida, una piccola batteria o un giocattolo colorato.

“Per prevenire problemi, tenere i potenziali rischi di ingestione lontano dai bambini piccoli – in alto, fuori dalla vista e fuori dalla portata”, afferma il pediatra  Jason Sherman, DO . 

Oggetti benigni

Gli oggetti benigni di solito si risolvono, ma chiama il medico in caso di dubbi, soprattutto se noti questi sintomi nel tuo bambino:

  • Tosse
  • Bavaglio.
  • Difficoltà a deglutire.
  • Sbavando.
  • Dolore al petto.
  • Mal di stomaco.
  • Vomito.
  • Problemi ad andare in bagno.

Gomma

La gomma è un oggetto abbastanza benigno che tuo figlio potrebbe ingerire accidentalmente o intenzionalmente.

“Lasciamo perdere la storia delle vecchie mogli”, dice il dottor Sherman. “La gomma non rimane nello stomaco di una persona per sette anni. Anche se è vero che la gomma non può essere digerita, un piccolo rotolo di gomma di solito uscirà dallo stomaco del bambino in un paio di giorni “.

Il pericolo maggiore è se la quantità di gomma è abbastanza grande da causare il soffocamento. Altrimenti, se tuo figlio ingoia la gomma senza altri sintomi, in genere non è necessario portare il bambino da un pediatra o al pronto soccorso.

Plastilina

La maggior parte delle principali marche di argilla da modellare, come Play Doh, non sono tossiche e lo dicono sul contenitore. A meno che un bambino non ne mangi una grande quantità, la maggior parte dell’argilla da modellare non dovrebbe causare problemi seri, a parte forse qualche lieve diarrea. Se tuo figlio ingerisce una quantità significativa o si sente male, dovresti fare un viaggio dal medico o dal pronto soccorso.

Piccoli pezzi di giocattolo

Questi sono un po ‘più complicati.

“La maggior parte dei piccoli giocattoli con i bordi arrotondati passerà attraverso il sistema digestivo di un bambino entro pochi giorni”, afferma il dott. Sherman. “Un pezzo a spigolo vivo o più grande a volte può causare problemi.”

Per questo motivo, se tuo figlio ingoia un pezzo di giocattolo affilato o grande, è meglio chiamare il tuo pediatra e pianificare una visita o un viaggio al pronto soccorso per la valutazione. È anche OK andare dall’ufficio del pediatra se ha capacità di raggi X lì.

Oggetti pericolosi

I seguenti elementi sono pericolosi se ingeriti e richiedono l’immediata attenzione di un medico:

Batterie al litio e alcaline

Le batterie al litio, note anche come batterie a bottone, sono piccole e rotonde e possono causare  problemi significativi  se ingerite. Le batterie a bottone si trovano comunemente nei giocattoli, negli apparecchi acustici, nei portachiavi e negli orologi. Le batterie sono caricate con sostanze chimiche pericolose che possono essere molto dannose per il sistema digestivo di un bambino. Le normali batterie alcaline sono anche estremamente pericolose se ingerite, ma è meno probabile a causa delle loro dimensioni maggiori.

Se tuo figlio ingoia qualsiasi tipo di batteria, questa è considerata un’emergenza e dovresti portare immediatamente tuo figlio al pronto soccorso dell’ospedale.

Magneti

I magneti possono causare molti danni al tratto gastrointestinale di un bambino e possono torcere l’intestino, causando ulcerazioni intestinali, danni intestinali, perforazioni, avvelenamento del sangue e persino la morte.

Può essere ancora più pericoloso per la vita se tuo figlio ingerisce più di un magnete. Se un magnete è bloccato nel colon e l’altro è nell’intestino tenue, quei magneti possono attaccarsi l’un l’altro attraverso le pareti intestinali. Questo può potenzialmente interrompere l’afflusso di sangue o lacerare un buco nell’intestino, consentendo ai rifiuti di fuoriuscire nel corpo. Gli effetti possono far ammalare gravemente tuo figlio e possono essere fatali. 

Per evitare che ciò accada, sbarazzarsi di tutti i giocattoli che contengono magneti. Se tuo figlio ingoia un magnete o se pensi che tuo figlio abbia ingoiato un magnete, dovresti portarlo immediatamente al pronto soccorso dell’ospedale. 

Monete

Le monete sono uno degli oggetti più comuni che i bambini ingoiano. Se tuo figlio ingoia una moneta, portalo dal pediatra o al pronto soccorso dell’ospedale. Sebbene la maggior parte delle monete piccole passerà attraverso il tratto gastrointestinale di un bambino, è importante sapere dove si trova la moneta nel tratto digestivo del bambino. Potrebbe essere necessaria una radiografia per garantire che la moneta passi normalmente attraverso il tubo digerente.

Non ignorare questi sintomi

Dopo aver ingerito un oggetto, se tuo figlio sviluppa tosse, soffocamento, difficoltà a deglutire, sbavando, dolore toracico, mal di stomaco, vomito o problemi ad andare in bagno, dovresti contattare l’ufficio del pediatra o portare tuo figlio al pronto soccorso dell’ospedale.

“Ricorda, la prevenzione dell’ingestione è fondamentale”, afferma il dott. Sherman. “Incoraggia i bambini a giocare con i giocattoli adatti all’età. Controlla attentamente e osserva sempre tuo figlio mentre cresce, si sviluppa ed esplora il suo mondo. “

Il pediatra di tuo figlio è a  portata di telefono. Se tuo figlio ingoia qualcosa, non aspettare che compaiano i sintomi. Se sei incerto o preoccupato per qualcosa che tuo figlio ha ingoiato, puoi anche contattare la hotline del National Capital Poison Center : 1-800-222-1222.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Puoi mangiare la pasta per biscotti cruda?

9 fatti sorprendenti e strani sul tuo intestino