in

Sei tornato in palestra dopo la quarantena? Ecco cosa considerare

Suggerimenti per stare al sicuro durante i tuoi allenamenti

Mentre gli stati e le aziende riaprono in mezzo alla pandemia di coronavirus , lo sono anche molte palestre e centri fitness. Che tu sia un principiante, un appassionato di fitness o da qualche parte nel mezzo, è importante stare al sicuro e comprendere i rischi prima di rientrare nel mondo della palestra.

È sicuro andare in palestra?

“La più grande preoccupazione per il coronavirus è lo stretto contatto con altre persone e l’esposizione alle loro goccioline respiratorie, che di solito vengono trasmesse attraverso la tosse, gli starnuti o la respirazione pesante”, afferma la specialista di medicina sportiva Caitlin Lewis, MD . “Le palestre sono complicate perché in genere è difficile mantenere le distanze sociali e ti trovi in ​​uno spazio relativamente ristretto.”

E anche se v’è una mancanza di ricerca che dice COVID-19 è diffusa attraverso il sudore, spesso particelle respiratorie del tempo possono ottenere mista a sudore.

In questo momento, il posto più sicuro per allenarti è a casa o fuori, ma la decisione di tornare in una palestra fisica (e di smettere finalmente di allenarti nel tuo salotto) è personale.

Che tu ti senta a tuo agio o che stia ancora cercando di decidere, ci sono alcune cose da tenere a mente quando si tratta di palestre nell’era del coronavirus:

  • Conosci le regole della tua palestra e i protocolli di sicurezza prima di andare . Alcune strutture eseguono controlli della temperatura quando entrano in palestra o impongono quando determinati gruppi di persone (o quante) possono allenarsi contemporaneamente. La maggior parte delle palestre ha anche chiuso gli spogliatoi, i bagni, le docce, le saune o gli spazi comuni, il che è positivo perché vorrai evitare le aree ad alto traffico per ridurre il rischio di esposizione, afferma il dottor Lewis. Assicurati di essere a conoscenza delle regole e concedi più tempo per il check-in (e fai qualsiasi altra cosa ti venga richiesto).
  • Indossa una maschera per il viso, se puoi. Diverse palestre chiedono ai membri di indossare una maschera facciale , quindi assicurati di chiedere alla tua palestra qual è il protocollo. I rivestimenti per il viso proteggono chi ti circonda nel caso in cui stai portando il virus e non lo sai , ma rappresenta una sfida unica quando si tratta di allenarsi in uno.
  • Porta il tuo asciugamano e la tua bottiglia d’acqua. Molti stati hanno richiesto alle città e alle imprese di chiudere le fontane d’acqua pubbliche, comprese le palestre. Porta con te dell’acqua e assicurati che sia sufficiente per l’intero allenamento. Ti consigliamo anche di portare il tuo asciugamano se ne hai bisogno, ma fai attenzione a dove lo metti, soprattutto se ti stai asciugando il viso con esso.
  • Allontanati. La maggior parte delle palestre e dei centri benessere sono tenuti a distanziare macchine e attrezzature in modo che le persone siano più distanti, ma fai sempre attenzione a quanto sei vicino agli altri in palestra in ogni momento. Mantieni sempre un minimo di sei piedi tra te e altre persone al di fuori della tua famiglia.
  • Pulisci tutto. Molte strutture hanno fornito più stazioni di igiene in tutta la palestra. Pulisci e asciuga tutto ciò che tocchi prima e dopo: dai manubri, ai tapis roulant e alle fasce di resistenza . Anche se hai appena visto qualcun altro pulire un pezzo di attrezzatura, è consigliabile pulirlo di nuovo da solo prima di usarlo, afferma il dottor Lewis.
  • Entra con un piano, ma sii flessibile. Prima di COVID-19, era normale andare in giro in palestra o aspettare (pazientemente) lo squat rack. In questi giorni vorrai ridurre al minimo il tuo tempo in palestra per ridurre la tua esposizione. Quindi entra, fai il tuo allenamento ed esci. Entra con un piano di allenamento e sappi quale attrezzatura dovrai usare, ma se l’area in cui devi essere ha troppe persone, cerca di essere flessibile. Forse ci sono troppe persone nell’area del peso libero, quindi scegli invece la sezione cardio con meno persone.   
  • Segui attentamente le lezioni di fitness di gruppo. Scopri se la tua palestra ha ridotto al minimo le dimensioni della classe e qual è il protocollo per le attrezzature. Dovrai anche assicurarti che tutti siano distanziati di almeno sei piedi ed evitare di fare esercizio dietro ad altre persone. Le palestre con ventilazione di aria fresca (come finestre aperte o porte da garage) sono le migliori.   
  • Se hai qualsiasi sintomo, rimani a casa! Se si verificano sintomi simil-influenzali, febbre, mancanza di respiro, tosse o diarrea, PER FAVORE, rimani a casa.    
  • Non accontentarti di essere scomodo o insicuro. Non aver paura di parlare o di spostarti in un’altra area della palestra o del centro benessere se non ti senti a tuo agio. Se i protocolli non vengono seguiti o ti senti insicuro, va bene decidere che la palestra non fa per te in questo momento.

Dovrai anche assicurarti di non toccarti il ​​viso durante l’allenamento e di praticare una buona igiene delle mani, sia prima di entrare in palestra che quando esci. Se stai optando per una maschera per il viso in palestra, assicurati di lavarti le mani o usare un disinfettante per le mani prima di rimuoverla.

Coloro che hanno una condizione medica cronica o sono considerati ad alto rischio di contrarre il virus dovrebbero evitare le palestre o parlare prima con il proprio medico.  

Se l’idea di stiparti in una stanza piena di persone che sudano e respira pesantemente ti fa venire i brividi, non sei solo. La tua scelta di tornare in palestra o continuare con i tuoi allenamenti a casa rimane personale e nel tuo livello di sicurezza.

“Ricorda, il movimento di qualsiasi tipo fa bene alla nostra salute fisica e mentale , anche se è solo una passeggiata intorno all’isolato con la tua famiglia”, afferma il dott. Lewis.   

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Il ronzio di caffè, cioccolato e caffeina che consumiamo

Gli integratori non prevengono o tratteranno COVID-19