in

Con l’emicrania, vedo aure e macchie nere. Cosa aiuta?

La risposta breve di uno specialista del mal di testa

D: Vedo aure, macchie nere o linee a zig-zag con emicrania. Cosa può aiutare?

Quando le persone vedono punti neri o sperimentano qualsiasi tipo di cambiamento visivo con l’ emicrania , questi possono indicare aure emicraniche. Le aure possono far parte di un’emicrania, anche se non tutte le persone che soffrono di emicrania sperimenteranno un’aura.

Le aure possono apparire come macchie nere o linee a zig-zag o possono causare una perdita temporanea della visione periferica e cambiamenti sensoriali; questi sintomi fanno tutti parte della cascata dell’emicrania.

Per aiutare con l’ emicrania , consiglio ai pazienti di evitare di mangiare cibi che contengono ossido nitrico o glutammato monosodico (MSG) Questo è fondamentale.

Alcuni cibi comuni che suggerisco di evitare includono:

  • cibo cinese
  • Tortilla chips al gusto di nacho
  • Ramen Noodles
  • Formaggi stagionati
  • vino rosso
  • Troppa caffeina
  • Troppa cioccolata

È anche importante evitare troppi farmaci antidolorifici da banco, come l’ibuprofene o il paracetamolo, per evitare un aumento della frequenza del mal di testa.

Per ridurre l’aura, consiglio di assumere il magnesio quotidiano come strategia semplice e da banco. Una dose di magnesio da 400 a 500 mg può proteggere da queste aure e spesso consigliamo ai pazienti di assumere un magnesio in più quando sperimentano la loro aura.

Questa è una semplice strategia che non richiede una prescrizione. Con il magnesio, dovresti sempre fare attenzione agli effetti collaterali, come la diarrea, ma in genere i pazienti segnalano molti benefici.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come mantenere il corpo alimentato per la guida a lunga distanza

Cancro al rene: come l’immunoterapia può aiutarti