in

Dieta della cistifellea: i 9 migliori alimenti da mangiare per una cistifellea sana

Evita gli effetti collaterali del malassorbimento, come reflusso acido, gas, nausea, vomito e dolore addominale, mangiando più di questi alimenti che aiutano la digestione dei grassi.

Ogni prodotto editoriale è selezionato in modo indipendente, sebbene potremmo essere ricompensati o ricevere una commissione di affiliazione se acquisti qualcosa tramite i nostri link.

Semi di lino

Il seme di lino non offre solo fibre, essenziali per un sano sistema digestivo, ma offre anche i grassi di cui hai bisogno nella dieta della cistifellea. “Il seme di lino macinato è un eccellente integratore di fibre e può essere aggiunto a cereali, frullati e succhi per aumentare la fibra assunzione “, dice Will Bulsiewicz , MD , un gastroenterologo a Mount Pleasant, South Carolina. (Un cucchiaio di semi di lino macinati contiene circa due grammi di fibra alimentare.) “Come ulteriore vantaggio, si ottengono grassi sani e compatibili con la cistifellea sotto forma di omega 3 di origine vegetale”, afferma. (Ecco altri modi comprovati per aumentare l’assunzione di fibre ). Le donne dovrebbero mirare a 25 grammi di fibra al giorno, mentre gli uomini dovrebbero mirare a 38 grammi (o 21 e 30 grammi al giorno, rispettivamente, per quelli con più di 50 anni), secondo l’Istituto di Medicina.

Avocado

Quando si tratta di cibi ricchi di potassio, gli avocado sono ottimi per una dieta per la cistifellea. “Questo è un superfood ricco di grassi sani e molto ricco di potassio”, afferma Carrie Burrows , PhD , nutrizionista di Orlando, FL. “Il potassio è un nutriente essenziale per l’equilibrio di liquidi ed elettroliti che ci mantiene idratati”. La maggior parte di noi è cronicamente disidratata, il che porta a una serie di problemi di salute tra cui i calcoli biliari, dice: “I calcoli biliari si formano quando la bile è troppo spessa, quindi essere idratati aiuta a mantenere la bile alla giusta consistenza in modo da poter prevenire la formazione di calcoli biliari”. I calcoli biliari possono anche formarsi se la bile contiene troppo colesterolo o troppa bilirubina. Includere avocado a fette con l’insalata di pranzo o aggiungerli al pane tostato mattutino.

Fagioli

Ci sono molti benefici per la salute dei fagioli, quindi non sorprende che siano una dieta all-star per la cistifellea. “Un pasto ricco di grassi stimola un maggiore rilascio di bile”, spiega Sheila Reddy , MD , gastroenterologa della Austin Gastroenterology ad Austin, in Texas. “Quando c’è troppo grasso o colesterolo nella dieta, può cristallizzarsi nella bile e formare calcoli biliari.” Ridurre la carne e concentrarsi invece sul mangiare una dieta a base vegetale può migliorare i livelli di colesterolo e aiutare a ridurre il rischio di sviluppare calcoli biliari, dice. “Le proteine ​​vegetali come fagioli, lenticchie e tofu sono ottimi sostituti della carne rossa grassa, uno dei principali responsabili dell’infiammazione della cistifellea”, aggiunge il dott. Bulsiewicz.

Se hai bisogno di ulteriori suggerimenti, queste sono le proteine ​​vegetali più sane   che puoi mangiare. La prevenzione è fondamentale, ma ogni anno circa 600.000 persone si sottopongono a un intervento chirurgico di rimozione della cistifellea ( colecistectomia ), e questo cambia un po ‘il gioco, afferma il dott. Bulsiewicz. Non esiste una dieta per la rimozione della cistifellea, ma “cibi grassi come cibi fritti, formaggio, gelato e carne dovrebbero essere consumati con moderazione dopo la colecistectomia. Senza una cistifellea, non è possibile digerire adeguatamente il grasso e, di conseguenza, ottenere malassorbimento e diarrea “, dice.

Arance

Le arance sono uno dei frutti più sani per il tuo corpo. “Gli alimenti ricchi di vitamina C come gli agrumi e le bacche sono un’altra ottima scelta per una cistifellea sana”, afferma il dott. Bulsiewicz. “Gli studi hanno dimostrato che la vitamina C può avere un effetto preventivo contro i calcoli biliari.” In effetti, una recensione nel 2015 sul  World Journal of Gastroenterology ha  rilevato che alcune ricerche indicano che il consumo di integratori di vitamina C può ridurre il rischio di calcoli biliari  quasi della metà. E nemmeno le arance sono l’unico alimento ricco di vitamina C. Dai un’occhiata a questi alimenti che contengono più vitamina C delle arance.

Verdure amare

Le verdure amare possono essere una di quelle verdure salutari che non avresti mai immaginato ti piacessero e sono ottime per avviare una sana digestione dei grassi. “Mangiare cibi amari come gombo, indivia, cime di rapa e carciofo amaro prima di cibi grassi stimolerà la produzione di bile”, spiega Tara Nayak , medico naturopata di Philadelphia, PA. “Quando la cistifellea non produce abbastanza bile o quando il suo rilascio è bloccato, si verificano i sintomi.”

“Amaro è meglio”, aggiunge David Friedman , un nutrizionista clinico e praticante di medicina alternativa a Wilmington, Carolina del Nord, e autore di Food Sanity: How to Eat in a World of Fads and Fiction . Altri amari includono rucola, porri, cavoli, aneto, tarassaco, prezzemolo e zenzero sottaceto. “I cibi amari agiscono per stimolare i succhi digestivi e una sana produzione di bile [e] più è amaro, più forte è l’azione digestiva creata; dal primo assaggio, gli amari inducono il flusso di succhi in bocca, che è l’inizio del processo digestivo “, dice. Scopri come iniziare ad apprezzare di più le verdure che pensi di odiare .

Foglia di colore verde scuro

Le verdure a foglia verde scura – pensa spinaci e broccoli – sono caricate con magnesio, che ha un ruolo da svolgere in qualsiasi dieta per la cistifellea, dice Nayak. Questo è importante perché molti calcoli biliari contengono calcio. “Il magnesio ci aiuta a eliminare il calcio in modo che non si accumuli e formi calcoli biliari”, dice. I semi di zucca sono anche ricchi di magnesio, aggiunge. Questi sono i segni che potresti non assumere abbastanza magnesio .

acqua

Rimanere idratati è importante per molti aspetti della salute e del benessere. Nel caso avessi bisogno di più prove che dovresti bere più acqua, la funzione della cistifellea è in quella lista. “L’acqua è necessaria per tutte le secrezioni del corpo, compresa la bile, quindi vuoi rimanere idratato”, dice Nayak.

Barbabietole

Ecco uno dei benefici per la salute delle barbabietole che non hai mai conosciuto: le barbabietole contengono betaina, una sostanza che aiuta a proteggere il fegato e stimola il flusso della bile per abbattere il grasso. Questo è il motivo per cui dovrebbero essere un alimento base nella dieta della cistifellea. “Bevi succo di barbabietola, zuppa di barbabietola o aggiungi barbabietole a un frullato per ottenere i benefici”, afferma Nayak. Scopri i segreti di salute vostro intestino sta cercando di dirti te .

crauti

Sentiamo molto sull’importanza di mantenere in equilibrio i nostri batteri intestinali perché quando gli insetti cattivi sono più numerosi di quelli buoni, può causare una serie di sintomi, inclusi alcuni che colpiscono la cistifellea. “Mantenere equilibrato l’intestino ridurrà la necessità di bile e toglierà la pressione dalla cistifellea”, dice Nayak. Alimenti ricchi di probiotici, compresi cibi fermentati come miso, crauti, kombucha e tepache può aiutare a ripristinare questo equilibrio e avere un ruolo in una dieta sana della cistifellea. Sebbene tu possa pensare che lo yogurt sia una buona fonte di probiotici, non è necessario un amico della cistifellea. “Lo yogurt con colture attive può irritare lo stomaco, quindi è meglio evitare i latticini per la salute della cistifellea”, aggiunge Nayak. Ma una dieta nutriente non è l’unica preoccupazione per la salute di questo organo. Quindi, scopri i sintomi del cancro della cistifellea da non ignorare mai.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Questo è il momento giusto della giornata per bere il tuo caffè

9 rimedi casalinghi per l’indigestione che funzionano davvero