in

I migliori consigli per la preparazione della colonscopia, secondo i medici

La maggior parte dice che la bevanda preparata è peggiore della procedura effettiva. Ecco come rendere più tollerabile bere il lassativo prima di una colonscopia.

Qual è la tua linea di base intestinale?

Se si esclude il cancro della pelle, il cancro del colon-retto è il terzo tumore più comune negli Stati Uniti, secondo l’ American Cancer Society . Il più delle volte, il cancro del colon-retto inizia come una crescita o un polipo nel rivestimento del tratto gastrointestinale. La buona notizia è che ci sono una varietà di test che possono rilevare queste escrescenze precancerose o cancerose, quindi possono essere trattate precocemente. Uno dei test più accurati per il cancro del colon-retto è una colonscopia, in cui un gastroenterologo esamina l’intero colon e il retto per crescite anormali utilizzando una sonda flessibile illuminata.

La non buona notizia è che la preparazione per il test richiede la pulizia del colon usando lassativi o clisteri. Quindi, ad esempio, potrebbe essere necessario bere una grande quantità di lassativo liquido il giorno prima della procedura. Tutti tollereranno la preparazione alla colonscopia in modo diverso. Dipende da come funzionano le tue viscere prima della preparazione.

“Ad esempio, qualcuno con una grave sindrome dell’intestino irritabile potrebbe non tollerare molto bene una preparazione intestinale”, afferma Jeffery Nelson , MD, direttore chirurgico del Centro per le malattie infiammatorie intestinali e del colon-retto al Mercy Medical Center, a Baltimora, nel Maryland. Ma a volte, anche le persone senza precedenti problemi digestivi possono avere problemi come mal di stomaco o nausea. Se sei stitico prima dell’inizio della preparazione, informa il tuo medico in quanto potrebbe suggerirti un lassativo per aiutarti con la preparazione generale. (Queste sono  11 cose che le tue abitudini intestinali possono rivelare sulla tua salute. )

Mangia in modo sano prima della preparazione intestinale

“È sempre utile iniziare la preparazione pochi giorni prima, ma non è sempre fattibile o desiderato”, afferma Rashmi Kumar , MD, gastroenterologo presso il Banner-University Medicine Digestive Institute di Phoenix, in Arizona. Se riesci a iniziare pochi giorni prima della procedura, concentrati sul consumo di cibi a basso contenuto di fibre due o tre giorni prima dell’effettiva preparazione intestinale. Mangiare cibi che digeriscono facilmente e lasciano il tuo sistema rapidamente aiuta con la preparazione dell’intestino. Anche concentrarsi sul bere abbastanza acqua prima della procedura è fondamentale. Ma segui sempre le istruzioni specifiche del tuo gastroenterologo riguardo ai pasti.

Ma stai lontano da questi cibi

Una dieta liquida chiara è necessaria il giorno prima di una colonscopia e verrà prescritta, ma ci sono alcune altre restrizioni che dovresti sapere che iniziano da tre a sette giorni prima. “Raccomando una dieta a basso residuo che eviti cibi contenenti semi, mais, noci e altre sostanze indigeste”, afferma il dott. Kumar. Gli alimenti che a volte sono più difficili da digerire e quindi lasciano “residui” nel tubo digerente rendono più difficile la visione per il gastroenterologo durante la procedura. Dovrebbe essere evitato tutto ciò che contiene grano intero negli ingredienti, frutta o verdura cruda con semi o buccia, legumi, fagioli, lenticchie e popcorn, o fondamentalmente qualsiasi alimento ricco di fibre. Può sembrare controintuitivo, poiché includere cibi ricchi di fibre nella dieta è uno di questiabitudini quotidiane che possono aiutare a ridurre il rischio di cancro al colon,  ma evitare tutto ciò che è lento da digerire garantirà al colonscopio, uno strumento sottile a forma di tubo con una luce e una lente per l’ispezione del colon, una visione chiara per il medico .

Mary Poppins approva questo suggerimento

Il gusto gessoso e la consistenza della preparazione lassativa rendono i grandi volumi che devi bere ancora più difficili da deglutire. Ma come raccomanda Mary Poppins, un cucchiaio di zucchero può aiutare la medicina a scendere. Il dottor Kumar suggerisce polvere di zenzero, lime, Crystal Light o Kool-Aid, purché non sia rossa o viola, che potrebbe essere scambiata per sangue nel colon. Anche il gatorade e il ginger ale vanno bene, ma se stai usando una bevanda chiara, assicurati che non sia gassata. Lascialo piatto e poi mescolalo con la bevanda di preparazione.

Scaricalo velocemente

I dolcificanti da soli potrebbero non essere sufficienti per farti superare la bevanda di preparazione dal sapore sgradevole: molte persone dicono che è la parte più difficile di una colonscopia (anche peggio della procedura stessa!). Ecco alcuni altri modi per rendere il lassativo meno orribile: raffreddalo e bevilo con una cannuccia: se metti la cannuccia il più indietro possibile sulla lingua, non la assaporerai più di tanto. Dopo aver terminato una dose, succhiare uno spicchio di limone o una qualsiasi caramella dura (di nuovo, senza coloranti rossi o viola ) per attenuare il gusto. Il dottor Kumar suggerisce un altro metodo familiare: “Tieni il naso e bevilo il più rapidamente possibile”.

Supera i crampi e la nausea

Non è raro provare gonfiore, crampi addominali o nausea durante la preparazione. Il consiglio del dottor Kumar è di rallentare il lassativo se questo accade. “La prima cosa da fare è prendere una pausa dal bere la preparazione intestinale per circa 30 minuti a un’ora. Una volta che i sintomi si sono attenuati o risolti, ricominciare la preparazione intestinale ma a un ritmo ridotto “, consiglia il dottor Kumar. Se la nausea persiste, contatta il tuo medico. ” Può essere prescritto un farmaco anti-nausea come Zofran .”

Coccola il tuo fondoschiena

Dato che trascorrerai molto tempo in bagno, considera di programmare la colonscopia per il lunedì mattina in modo da poter preparare la domenica. E concediti della carta igienica extra morbida. Se ti senti sensibile, prova alcune salviettine umidificate per adulti con aloe e vitamina E al posto della carta igienica. (Basta non comprare le salviettine con alcool, possono causare bruciore e irritazione.) Anche le salviettine medicate Tucks sono utili; prodotti lenitivi come vaselina o Destin possono anche ridurre lo sfregamento, afferma il dottor Kumar. Basta non sciacquare le salviette, è uno degli errori del  bagno che non sapevi di fare .

Non imbrogliare su questo

Questo è probabilmente il miglior consiglio per la preparazione della colonscopia: assicurati di bere tutta la bevanda lassativa. La quantità di bevanda preparata prescritta dal medico serve a garantire una buona visualizzazione in modo che i medici possano identificare i problemi se sono presenti. “Lo scopo della colonscopia è vedere chiaramente il rivestimento del colon per trovare polipi e altri problemi potenzialmente gravi, ma la telecamera nel mirino non può vedere attraverso le feci solide”, afferma il dottor Nelson. Quindi, anche se tutto sta uscendo dall’altra parte chiaro prima di aver finito il lassativo, continua a berlo finché non è tutto finito. Se c’è scarsa visibilità durante la procedura, afferma il dottor Kumar, “potrebbe essere necessario ripetere la colonscopia, il che significa ripetere il processo di pulizia”. Se non riesci a tollerare di bere 2 litri di liquido di preparazione, chiedi al tuo medico del dosaggio frazionato.Prepopik richiede di bere solo 10 once di liquido di preparazione diviso in due dosi da bere a intervalli diversi. Dopo aver bevuto le prime 5 once, è necessario bere cinque bicchieri d’acqua da 8 once per mezza giornata; tre bicchieri da 8 once di acqua sono necessari dopo la seconda dose.

Dì al tuo dottore se stai prendendo questi

Se stai assumendo farmaci da prescrizione, FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei come Motrin) o integratori a base di erbe, avvisa il tuo dottore. Potrebbe essere necessario interrompere o ridurre prima della procedura. “I FANS possono aumentare il rischio di sanguinamento, quindi di solito si consiglia di interrompere tre o quattro giorni prima”, afferma il dott. Kumar. Se prendi farmaci orali o usi l’insulina per gestire il diabete, dovrai aggiustare il dosaggio prima e il giorno della colonscopia. Anche i fluidificanti del sangue possono rappresentare un problema in quanto aumentano il rischio di sanguinamento dopo la biopsia o la rimozione di polipi, quindi “aspetta qualche giorno prima”, afferma il dott. Kumar. “Tuttavia, un paziente non dovrebbe mai trattenersi senza parlarne con il proprio medico.”

Chiedi al tuo doc di post bloat

Dopo la procedura, alcuni pazienti soffrono di gonfiore e gas dolorosi. Questo perché i medici usano una tecnica per soffiare gas nel colon, un processo chiamato insufflazione, per ottenere una visione migliore. Alcuni medici usano l’aria mentre altri usano l’anidride carbonica (CO2). ” Diversi studi hanno mostrato un dolore e un gonfiore significativamente inferiori con la CO2 durante la procedura a un’ora, a sei ore e in alcuni studi a 24 ore, rispetto all’insufflazione di aria”, afferma il dott. Kumar. In ogni caso, puoi aspettarti di passare il gas.

Ho davvero bisogno di una colonscopia?

Se hai più di 45 anni , allora sì. Se sei più giovane, parla con il tuo medico della tua storia familiare per determinare se hai bisogno di una colonscopia prima. E controlla sempre con il tuo medico poiché una varietà di altri sintomi tra cui diarrea, gonfiore e sanguinamento potrebbero anche indicare che hai bisogno di una colonscopia. Potresti anche essere in grado di utilizzare il test delle feci a casa chiamato FIT (test immunochimico fecale) per lo screening del cancro al colon. Una revisione degli studi pubblicati nel 2019 negli Annals of Internal Medicine mostra le prove più forti fino ad oggi che le persone a rischio medio di cancro al colonpuò optare per un test FIT annuale al posto di una colonscopia. Ma cosa significa rischio medio? “Persone senza una storia familiare di cancro al colon in parenti stretti come genitori, fratelli e figli, o quelli senza una storia personale di cancro al colon o polipi precancerosi”, afferma il gastroenterologo Douglas Corley , MD, PhD, un ricercatore il cui focus è il cancro del colon-retto presso la divisione di ricerca della Kaiser Permanente della California settentrionale a Oakland. Una colonscopia è l’unico screening sanitario di cui hai sicuramente bisogno , indipendentemente da quanto sei sano.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

7 segni di intossicazione alimentare che tutti dovrebbero sapere

Questo è il momento giusto della giornata per bere il tuo caffè