in

9 strane abitudini di cacca, spiegate dalla scienza

Abbiamo chiesto ai medici lo scoop interno sulla cacca in modo da poter rispondere a tutte le tue domande più importanti sul movimento intestinale.

Ogni prodotto editoriale è selezionato in modo indipendente, anche se potremmo ricevere un compenso o ricevere una commissione di affiliazione se acquisti qualcosa tramite i nostri link.

Risposte alle tue domande sulla cacca

Fare la cacca è qualcosa che tutti fanno di cui nessuno vuole davvero discutere, almeno in pubblico. Sebbene non sia un argomento popolare sui raffreddatori d’acqua, è normale avere domande sulle abitudini di cacca. Cos’è normale? Cosa non è? Perché la cacca affonda? Hai l’idea. Per saperne di più, abbiamo chiesto ai medici la scienza dietro alcune delle nostre strane abitudini di cacca.

Perché mi sveglio di notte per fare pipì, ma non per fare la cacca?

I neuroni sofisticati e intelligenti nell’intestino che controllano le contrazioni del colon, che espellono i rifiuti, sono anche influenzati dal ritmo circadiano del tuo corpo, l’orologio interno che ti sveglia quando c’è luce e ti fa sentire assonnato di notte, dice Pankaj J. Pasricha , MD, direttore di neurogastroenterologia presso il Johns Hopkins Center for Neurogastroenterology. Quindi la maggior parte delle persone non ha il bisogno di svuotare il colon nel cuore della notte. D’altra parte, la vescica, che funge da serbatoio per il flusso continuo di urina prodotta nei reni, può allungarsi solo fino a un certo volume prima che tu debba andare. Normalmente, puoi dormire da sei a otto ore senza dover urinare, ma alcune condizioni mediche (il diabete di tipo 2 è una) o bere troppa acqua prima di andare a letto puoi svegliarti per usare il bagno di notte.

Perché sono gassoso come prima cosa al mattino?

Il colon è abbastanza dormiente durante la notte, ma si alza su di giri e inizia a contrarsi quando ti svegli, spazzando via il gas che è rimasto intrappolato lì tutta la notte. “Il volume più alto e l’emissione più lunga della giornata è di solito la mattina quando il colon si sveglia”, afferma il gastroenterologo Anish Sheth , MD, autore di What’s Your Poo Telling You? . Ecco motivi più inaspettati per cui sei così gassoso .

Perché bere caffè ti fa fare la cacca?

Non sei solo tu: circa il 30% delle persone sente il bisogno di avere un movimento intestinale dopo il loro java mattutino, riferisce il Washington Post . Non incolpare solo la caffeina. Il caffè stimola il colon distale , che accelera la rimozione dei rifiuti , per così dire, secondo una ricerca su Diseases of the Colon and Rectum e l’ European Journal of Sport Science . L’acidità del caffè può essere un fattore. Il suo acido clorogenico fa sì che lo stomaco produca più acido gastrico, che potrebbe indurre lo stomaco a liberarsi del suo contenuto più rapidamente del normale. Ecco tutto ciò che devi sapere sul motivo per cui il caffè ti fa fare la cacca .

Perché a volte la cacca ti dà i brividi?

Il dottor Sheth chiama la sensazione di benessere “pooforia”. Si verifica quando il movimento intestinale stimola il nervo vago, che va dal tronco cerebrale al colon. Quando il nervo vago viene stimolato, può causare sudorazione e brividi, nonché un calo della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca. Ci vuole una grande quantità di cacca per innescare la cacca, motivo per cui potrebbe non verificarsi ogni volta che vai in bagno.

Perché mangiare cibi piccanti fa male al n.2?

I composti che danno a quelle ali di bufalo il loro calore rimangono relativamente invariati mentre le digerisci, quindi si fanno strada nella tua cacca. “Quando la capsaicina entra in contatto con la nostra pelle o mucosa, può legarsi a un recettore chiamato TRPV1 (potenziale recettore transitorio vanilloide 1 canale ionico)”, afferma Christine Lee , MD, gastroenterologa della Cleveland Clinic. “Questo recettore si trova in tutto il corpo, compreso il tratto digestivo dalle labbra / bocca all’ano.” Spiega che la capsaicina , un estratto di peperoncino che si trova nei cibi piccanti, a volte non viene completamente digerita. Ciò significa che quando passa attraverso il tratto digestivo, può attivare i recettori TRPV1. “Nel momento in cui raggiunge la fine del tratto digerente, qualsiasi capsaicina disponibile rimanente nei rifiuti alimentari può innescare questi recettori nell’ano e consentirti di sentire il dolore / bruciare ancora una volta”, dice Lee.

Perché non puoi fare la cacca quando sei in vacanza?

Secondo il dottor Levine, quasi il 40% delle persone soffre di stitichezza quando viaggia , ed è principalmente dovuto a cambiamenti nella routine. Orari dei pasti diversi, orari del sonno modificati o jet lag possono sconvolgere il ritmo circadiano del tuo corpo e influenzare il tuo processo digestivo. Prova questi  rimedi casalinghi naturali per la stitichezza  e alcuni trucchi intelligenti per evitare la stitichezza da viaggio .

Perché devi fare di più la cacca quando hai il ciclo?

Quando iniziano le mestruazioni , il tuo corpo rilascia ormoni chiamati prostaglandine, che aiutano il tuo utero a contrarsi e possono anche influenzare il tuo intestino. Secondo Ada McVean con l’Office for Science and Society della McGill University , il problema si verifica quando quelle fastidiose prostaglandine lasciano l’utero e vengono “rilevate dalle cellule muscolari lisce dell’intestino crasso”, provocandone la contrazione.

Perché la cacca si rifiuta di affondare?

Le cacca che galleggiano possono contenere grasso, che può essere un segno che il tuo corpo ha problemi ad assorbire i nutrienti dal cibo. Il malassorbimento è collegato a condizioni come la celiachia o la pancreatite cronica. Tuttavia, l’occasionale sgabello galleggiante non è motivo di preoccupazione. Non perdere questi 10 modi in cui non hai mai saputo di usare il bagno in modo sbagliato .

Perché la chirurgia influisce sui tuoi BM?

I farmaci che ti vengono somministrati al momento dell’intervento, gli analgesici che potresti assumere in seguito e l’inattività che si verifica durante il recupero possono essere tutti una tripletta di costipazione. Il tuo medico probabilmente ti offrirà ammorbidenti per le feci prima e dopo l’intervento chirurgico e, in caso contrario, chiedi al medico se potrebbe essere raccomandato per te,   Richard C. Selenick , MD, consiglia nel suo blog su HuffingtonPost.com . Scopri cosa possono rivelare i tuoi movimenti intestinali sulla tua salute .

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

8 rimedi casalinghi per GERD e bruciore di stomaco che ti ringrazierà per lo stomaco

11 segreti di salute che il tuo culo vuole che tu sappia