in

11 Sintomi della malattia di Crohn che potresti ignorare

Questa malattia infiammatoria intestinale colpisce più di 780.000 americani. Ecco alcuni dei sintomi tipici e atipici che devi conoscere.

Cos’è la malattia di Crohn?

La malattia di Crohn è una malattia autoimmune che causa infiammazione del tratto digerente con conseguente sanguinamento rettale, crampi, costipazione e altro. Tuttavia, i sintomi non sono tutti nell’intestino quando si tratta della malattia di Crohn. I seguenti sintomi potrebbero non essere un chiaro indicatore della malattia di Crohn, ma se soffri costantemente di qualsiasi combinazione di questi, dovresti consultare il tuo medico.

Sintomo di Crohn: diarrea

Di solito, il Crohn è associato alla stitichezza, quindi il Crohn potrebbe non essere sul tuo radar se hai la diarrea intermittente . “Questo potrebbe essere scambiato per sintomi legati allo stress, IBS o intolleranza al lattosio”, afferma Ashkan Farhadi, MD, gastroenterologo presso l’Orange Coast Memorial Medical Center di Fountain Valley, in California.Volume 0%

Sintomo di Crohn: crampi e dolore addominale

È stato qualcosa che hai mangiato? Secondo il dottor Farhadi, crampi intermittenti e dolori alla pancia sono spesso interpretati come IBS, intolleranza alimentare o indigestione. Tenere un diario alimentare è un buon inizio per identificare gli alimenti che possono scatenare crampi e mal di stomaco associati ai sintomi della malattia di Crohn. (Scopri quale cambiamento di dieta può calmare la malattia di Crohn .)

Sintomo di Crohn: pancia gonfia

Più di un semplice gonfio sensazione, gonfiore nella pancia può essere uno dei primi sintomi della malattia di Crohn. “Questo gonfiore sarà consistente e delle dimensioni di un piccolo pompelmo”, afferma Aaron Braun, direttore medico del Signature Care Emergency Center di Houston. “I pazienti hanno riportato dolore che varia da lieve a estremo e talvolta possono formarsi ascessi nell’area che contribuisce alla tenerezza”. (Ecco i segni che i tuoi sintomi sono in realtà la sindrome dell’intestino irritabile .)

Sintomo di Crohn: piaghe dolorose sulla pelle

Non è insolito che alcune persone con malattia di Crohn sviluppino anche determinate condizioni della pelle , comprese quelle che causano protuberanze rosse, piaghe o eruzioni cutanee. Secondo Ian Mitchell, MD, medico di pronto soccorso della British Columbia, una delle condizioni è il pioderma gangenosum. Questa condizione provoca piaghe dolorose che spesso si sviluppano sulle gambe.

Sintomo di Crohn: ulcere da ulcera

Secondo Gina Sam, MD, professore associato nella divisione di gastroenterologia, dipartimento di medicina del Monte. Sinai School of Medicine di New York, manifestazioni extraintestinali (quando altri organi sono affetti da malattie infiammatorie intestinali) come le afte possono essere una complicanza del morbo di Crohn. (Dai un’occhiata a questi rimedi contro il cancro che riducono rapidamente l’infiammazione.)

Sintomo di Crohn: occhi rossi

Un occhio rosso che non ha una scarica gialla o verde potrebbe segnalare una condizione infiammatoria degli occhi, come uveite, irite o episclerite. “Queste sono condizioni infiammatorie agli occhi che si trovano nel 10 per cento dei pazienti con Crohn”, afferma il dottor Mitchell.

Sintomo di Crohn: artrite

Le articolazioni rigide e dolorose che sembrano peggiorare con il movimento a volte sono associate ai sintomi della malattia di Crohn. “Il 20% dei pazienti con malattia di Crohn ha una malattia degenerativa delle articolazioni, che di solito coinvolge le articolazioni di ginocchia, caviglie, schiena, mani e spalle”, afferma il dottor Morris. (Impara più volte quando il dolore articolare è più grave dell’artrite .)

Sintomo di Crohn: lombalgia

Parlando di articolazioni doloranti, ci sono una varietà di articolazioni che coinvolgono la parte bassa della schiena e potrebbero causare dolore. “Questo può essere molto sottile ed essere ignorato per anni”, afferma il dott. Farhadi. (Scopri quali abitudini quotidiane potrebbero darti mal di schiena .)

Sintomo di Crohn: noduli teneri sulla pelle

Un’altra condizione della pelle associata alla malattia di Crohn è l’eritema nodoso. “Questa è un’eruzione cutanea rossa bitorzoluta allo stinco”, spiega il dottor Mitchell. Questi grumi teneri variano in dimensioni da un centesimo a un quarto.

Sintomo di Crohn: etichette sulla pelle

“Alcuni segni poco noti della malattia di Crohn includono grandi etichette cutanee perianali e fessure perianali ricorrenti non cicatrizzanti”, afferma Monika Fischer, MD, epatologo e gastroenterologo presso l’Indiana University Health di Indianapolis. “Spesso la malattia di Crohn è associata a costipazione piuttosto che a diarrea”, afferma il dottor Fischer. Le etichette cutanee perianali possono essere il risultato di entrambe le condizioni.

Sintomo di Crohn: anemia

La malattia di Crohn può danneggiare la parte inferiore dell’intestino, dove vengono assorbite le vitamine del gruppo B. “L’anemia può essere causata da carenza di folati o vitamina B12, oltre a bassi livelli di ferro”, afferma Sylvia Morrisa, MD, internista certificata ad Atlanta. I sintomi dell’anemia includono affaticamento, debolezza, mancanza di respiro e mal di testa.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

L’unica dieta per la malattia di Crohn che questi nutrizionisti giurano

7 chiari segni che potresti avere un intestino malsano