in

7 chiari segni che potresti avere un intestino malsano

Hai bisogno del giusto equilibrio di batteri per mantenere la salute dell’intestino: ecco come sapere quando il tuo microbioma potrebbe essere fuori controllo.

I potenti benefici per la salute dei batteri nell’intestino

Il tuo tratto gastrointestinale è abitato da microbi chiamati collettivamente microbioma , che include batteri, funghi e persino virus. Anche se sembra disgustoso e persino malsano, in realtà è l’esatto contrario. I batteri intestinali svolgono molte funzioni importanti nel corpo, tra cui aiutare il sistema immunitario, produrre la serotonina chimica del cervello che ti fa sentire bene, rendere disponibile energia al corpo dal cibo che mangiamo e smaltire sostanze estranee e tossine, secondo Lisa Dreher, RDN, dietista registrato presso l’UltraWellness Center di Lenox, Massachusetts. Sebbene la maggior parte di noi abbia una miscela di batteri buoni e cattivi, a volte i cattivi prendono il sopravvento, causando disbiosi o uno squilibrio nei batteri intestinali, che può svolgere un ruolo in una serie di condizioni di salute. Quindi, come fai a sapere quando hai uno squilibrio? Questi chiari segni indicano una disbiosi che ha il potenziale per farti ammalare.

Il tuo stomaco non si sente bene

Diarrea, costipazione , gonfiore , nausea e bruciore di stomaco sono i sintomi classici dei problemi di salute intestinale. “Il disagio gastrointestinale, soprattutto dopo aver mangiato pasti ricchi di carboidrati, può essere il risultato di una cattiva digestione e assorbimento dei carboidrati”, dice Dreher. Reflusso, malattia infiammatoria intestinale , sindrome dell’intestino irritabile e colite sono stati tutti collegati a uno squilibrio nel microbioma. Ecco come capire se la tua pancia gonfia è qualcosa di serio .

Desideri ardentemente certi cibi

La voglia di cibi, in particolare dolci e zuccheri, può significare uno squilibrio dei batteri intestinali. Sebbene non comprovato, alcuni esperti ritengono che se c’è una crescita eccessiva di lievito nel sistema, che potrebbe accadere dopo un ciclo o due di antibiotici in cui si eliminano tutti i batteri buoni, allora quella crescita eccessiva di lievito può effettivamente farti desiderare più zucchero. Affronta la tua salute intestinale; questi sono  i migliori alimenti probiotici per il tuo intestino (che non sono yogurt) .

La scala sta salendo o scendendo

Alcuni tipi di batteri intestinali possono causare perdita di peso o aumento di peso, specialmente quando colonizzano nell’intestino tenue, una condizione chiamata SIBO (abbreviazione di proliferazione batterica dell’intestino tenue). Troppi microbi nell’intestino tenue possono compromettere la salute dell’intestino interferendo con l’assorbimento di vitamine, minerali e grassi. “Se non sei in grado di digerire e assorbire il grasso normalmente, puoi effettivamente vedere un po ‘di perdita di peso”, dice Dreher. Altri tipi di batteri sono stati collegati all’aumento di peso, poiché alcuni microbi sono in grado di raccogliere più calorie dagli alimenti rispetto ad altri. Una grave  IBS-C ha fatto sembrare la pancia di questa donna “incinta di cinque mesi”.

Sei ansioso o ti senti triste

Circa l’80-90% della serotonina, un neurotrasmettitore che influenza l’umore, il comportamento sociale, il sonno, l’appetito, la memoria e persino la libido, viene prodotto nell’intestino. Quando viene prodotta meno serotonina, può avere un impatto negativo sull’umore. “Gli squilibri intestinali del microbioma possono innescare sintomi depressivi”, afferma Todd LePine, MD , medico presso l’UltraWellness Center di Lenox, MA. Ecco come individuare 13 segni che il tuo microbioma potrebbe essere nei guai .

Non stai dormendo bene

Non avere abbastanza serotonina può portare a attacchi di insonnia o difficoltà ad addormentarsi, secondo Dreher. E secondo il dottor LePine, anche la stanchezza cronica ei sintomi della fibromialgia possono essere legati a squilibri dei batteri intestinali. Scopri di più sulle 7 condizioni che potresti confondere con la fibromialgia .

La tua pelle sta agendo

Eruzioni cutanee ed eczema, una condizione cronica caratterizzata da macchie rosse infiammate e pruriginose sulla pelle, possono essere un segno di cattiva salute intestinale perché si sviluppano quando c’è uno squilibrio nei batteri intestinali, secondo Victoria Maizes, MD , direttore esecutivo del Arizona Center for Integrative Medicine e professore di medicina, medicina di famiglia e salute pubblica presso l’Università dell’Arizona a Tucson, AZ.

Hai una condizione autoimmune

Lo squilibrio nel microbioma può causare più di semplici sintomi gastrointestinali. Secondo il dottor LePine, anche le malattie che colpiscono il sistema immunitario, note come malattie autoimmuni, possono indicare uno squilibrio. “L’artrite reumatoide e la sclerosi multipla sono legate a squilibri nei batteri intestinali”, afferma. Scopri come un microbioma intestinale sano potrebbe aiutarti a vivere più a lungo.

Come costruire un intestino più sano

Mangiare bene è il primo passo per migliorare la salute dell’intestino. In effetti, i tipi di alimenti che mangiamo possono cambiare il nostro microbioma in sole 24 ore, secondo Ali Keshavarzian, MD , professore di medicina e direttore della Divisione di Malattie Digestive e Nutrizione presso il Rush University Medical Center di Chicago, IL. Per nutrire i tuoi batteri buoni e far morire di fame i batteri meno desiderabili, scambia cibi trasformati, pane e pasta con piante, frutta, semi e noci. E considera l’aggiunta di cibi fermentati nella tua dieta, incluso yogurt contenente colture vive e attive, kombucha, tepache , kimchi e kefir, che contengono naturalmente probiotici o batteri sani. È anche un’ottima idea fare il pieno di cibi prebiotici, che effettivamente alimentano i batteri buoni. Prova porri, asparagi, cipolle, aglio, cicoria, avena, soia e topinambur. Infine, evita l’uso non necessario di antibiotici. “Ogni volta che prendi un antibiotico, elimini molti batteri sani”, afferma il dottor Maizes. Se devi assumere antibiotici, prendi in considerazione l’assunzione di un integratore probiotico per aiutare a mantenere una comunità batterica sana ed equilibrata nell’intestino. Scopri altri 21 segreti di salute che il tuo intestino sta cercando di dirti .

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

11 Sintomi della malattia di Crohn che potresti ignorare

I medici rivelano le cose più bizzarre che i pazienti hanno ingoiato