in

Che cosa causa la stitichezza? 13 fattori da non ignorare

Improvvisamente eseguito il backup? Ci sono una miriade di fattori legati allo stile di vita, farmaci e malattie che possono causare stitichezza.

Cos’è la stitichezza?

Se soffri di stitichezza, meno di tre movimenti intestinali a settimana, feci secche o grumose e / o feci difficili da superare, dovresti sapere che ogni anno circa 2,5 milioni di persone negli Stati Uniti visitano il proprio medico  per questo problema, quindi tu non sei solo. Questo problema comune può essere causato da qualsiasi cosa, dalla depressione alle diete a basso contenuto di carboidrati. Ecco alcuni dei tanti fattori che potrebbero causare stitichezza.

Sedersi troppo

Quando si capisce cosa causa la stitichezza, le risposte possono essere sorprendenti. Il nostro moderno stile di vita sedentario è dannoso per qualcosa di più del tuo girovita, afferma Atif Iqbal , MD, gastroenterologo e direttore medico del Digestive Care Center presso l’Orange Coast Medical Center, a Fountain Valley, in California. Rimanere in posizione seduta per lunghi periodi di tempo attorciglia il colon, scoraggiando il passaggio delle feci e causando stitichezza. Fai delle pause regolari per alzarti e muoverti. Camminare e squat profondi, in particolare, sono due movimenti particolarmente efficaci per produrre un movimento intestinale. Se la stitichezza è un problema cronico e non hai voglia di accovacciarti sul water, molti hanno trovato sollievo usando un ” vasino tozzo, “Che eleva le gambe a una posizione di pooping più naturale.

Una dieta ricca di latticini

Cheeseheads, prendi nota: mangiare molto di questo delizioso e delizioso cibo è una delle principali spiegazioni della stitichezza, dice il dottor Iqbal. Mentre tutti i prodotti lattiero-caseari hanno il potenziale per fermarti, il formaggio sembra essere il più grande problema digestivo, non perché sia ​​intrinsecamente costipante, ma perché molte persone lo mangiano invece di cibi pieni di fibre più sani come cereali integrali, frutta e verdura. Se stai mangiando la pizza, ad esempio, probabilmente non stai mangiando un’insalata. Assicurati di risparmiare spazio nello stomaco per cibi ricchi di fibre. Una revisione di studi pubblicati nel 2018 su The American Journal of Clinical Nutrition suggerisce che mangiare una dieta ricca di fibre riduce il rischio di malattie cardiovascolari, ictus, diabete di tipo 2 e diversi tumori (inclusi pancreatico, gastrico, colon e seno). In generale, questo è spesso un problema per i bambini. (Ecco le  cose che il tuo movimento intestinale può rivelare sulla tua salute .)

Depressione

Se un attacco di depressione ti fa ingrassare o ti senti stitico, c’è una ragione per questo. “La depressione rallenta il metabolismo generale”, spiega il dott. Iqbal. Peggio ancora, i farmaci più comunemente prescritti per curare la depressione sono anche costipanti. Una revisione degli studi in BMJ Open  mostra che ci sono molte terapie non farmaceutiche per la depressione , alcune delle quali hanno dimostrato di essere efficaci quanto i farmaci. Questi includono la terapia cognitivo comportamentale, l’esercizio e la meditazione.

Diete a basso contenuto di carboidrati

Una delle più grandi lamentele che le persone hanno dopo aver intrapreso una dieta a basso contenuto di carboidrati / ad alto contenuto proteico è la stitichezza. E per una buona ragione: seguire una dieta che si concentra su carne, uova e grassi lascia poco spazio alle fibre vegetali, afferma il dott. Iqbal. Ancora peggio, molte persone evitano consapevolmente cibi ricchi di fibre come cereali integrali, frutta e verdura perché sono ricchi di carboidrati. Ricorda, non tutti i carboidrati sono uguali. Concentrati sull’eliminazione dei carboidrati altamente trasformati o degli alimenti con un alto indice glicemico, come dolcetti zuccherini e pane bianco. Per mantenere sano il colon e prevenire la stitichezza, assicurati di assumere almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno. (L’unica eccezione: le banane, che possono essere costipanti da sole). Cerca queste10 altri alimenti che possono peggiorare la stitichezza .

Troppe fibre

In che modo la fibra, un trattamento per la stitichezza, può essere anche la causa della stitichezza? Ecco come: un sovradosaggio di fibre può desensibilizzare il rivestimento dello stomaco, rendendolo meno reattivo ai segnali di evacuazione, spiega il dottor Iqbal. Ciò è particolarmente vero quando le persone assumono mega dosi di fibre da integratori come pillole o polveri piuttosto che da fonti di cibo intero. Evita le pillole di fibre. Non solo ci sono poche prove scientifiche per dimostrare che funzionano, ma potrebbero funzionare contro di te, almeno nel dipartimento della cacca. Una revisione degli studi pubblicati nel 2017 sul  Journal of the American Association of Nurse Practitioners  mostra che sebbene gli integratori di fibre può sembrare un modo salutare per aumentare l’assunzione di fibre, la maggior parte non fornisce nessuno dei benefici per la salute associati a una dieta ricca di fibre. Hai ancora eseguito il backup? Il medico potrebbe persino raccomandare temporaneamente di rimuovere gli alimenti fibrosi dalla dieta per dare al tuo intestino la possibilità di resettarsi.

Cioccolato

Non è la migliore notizia per chi ha un debole per i dolci: il cioccolato può essere costipante, anche se l’effetto sembra variare da persona a persona. La ricerca è limitata, ma uno studio  sull’European Journal of Gastroenterology & Hepatology ha  scoperto che il cioccolato è un grave reato . Quando ai pazienti è stato chiesto quali cibi o bevande causassero la stitichezza, il cioccolato è stato menzionato più spesso (seguito da pane bianco e banane). Non c’è modo di sapere se il cioccolato sta contribuendo al tuo problema di stitichezza a meno che non lo elimini completamente dalla tua dieta per un periodo di tempo. Inizia con due settimane e se la stitichezza migliora, limita i dolci alle occasioni speciali.

Lassativi

Se sei dolorosamente stitico, prendere un lassativo può sembrare la soluzione migliore. Sfortunatamente, questo potrebbe solo peggiorare il tuo problema, spiega il dottor Iqbal. I lassativi devono essere utilizzati solo a breve termine, al massimo per una settimana. Più a lungo rischi di rendere dipendente il tuo intestino, che può iniziare un circolo vizioso di stitichezza e diarrea. Prima di passare ai farmaci per la stitichezza, è sempre meglio identificare ciò che causa la stitichezza per te e trattarlo prima, dice. Valuta il tuo stile di vita, le abitudini alimentari, l’esercizio fisico e i farmaci per vedere cosa sta causando il problema prima di prendere un lassativo. Assicurati di conoscere questi  15 alimenti che sono lassativi naturali .

Farmaci da prescrizione

Tutti i farmaci hanno effetti collaterali. E un numero sorprendente elenca la stitichezza come uno di loro. Gli antidepressivi (in particolare gli SSRI come il Prozac), i farmaci anti-ansia, i farmaci per il bruciore di stomaco e le pillole per la pressione sanguigna sono i trasgressori più comuni, dice il dottor Iqbal. Potrebbe esserci un’altra opzione di prescrizione di farmaci, spiega il dottor Iqbal. “Devi solo essere chiaro con il tuo medico su quali problemi stai riscontrando.” Ad esempio, dice che il calcio in molti farmaci per il bruciore di stomaco può causare stitichezza, quindi opta per quelli che si basano sul magnesio per funzionare. Oppure, se stai assumendo un bloccante dei canali del calcio per la pressione alta, puoi invece provare un beta-bloccante. Ovviamente, qualsiasi modifica ai farmaci dovrebbe essere eseguita sotto controllo medico. Ecco 7 trucchi intelligenti per evitare la stitichezza durante il viaggio .

Alcuni multivitaminici

Le vitamine con alti livelli di calcio e ferro possono essere estremamente costipanti, dice il dottor Iqbal, eppure molte persone non se ne rendono conto e ne prendono uno ogni giorno. “Alcuni minerali, soprattutto in quantità superiori alla dose giornaliera raccomandata, possono rallentare la digestione nell’intestino crasso”, spiega. Solo le persone note per avere un problema medico che richiede ferro supplementare, come l’anemia da carenza di ferro, dovrebbero usare ferro supplementare, e solo se consigliato dal proprio medico.

Antidolorifici

Chiunque abbia subito un intervento chirurgico probabilmente sa che gli antidolorifici possono causare stitichezza, a volte grave stitichezza. Ma questo può applicarsi anche agli oppiacei da prescrizione come l’idrocodone e l’ossicontin. Occasionalmente questo è vero anche per farmaci da banco come il paracetamolo e l’ibuprofene. “Questi farmaci si legano agli stessi recettori nello stomaco, attenuando l’intero sistema digerente e il dolore”, spiega. Durante l’assunzione di antidolorifici, dovresti fare ogni sforzo per risolvere la lesione sottostante o trovare altri modi per trattare il dolore. Nel frattempo, prendi ogni giorno un ammorbidente per le feci insieme agli antidolorifici. (Qui ci sono 6 pericoli nascosti degli antidolorifici da banco .)

Ormoni fuori controllo

Come ogni donna incinta può dirti, gli ormoni possono fare un numero sul tuo sistema digestivo. In particolare, alti livelli di estrogeni e progesterone o bassi livelli di testosterone possono essere costipanti. In caso di gravidanza, la “cura” arriverà in nove mesi, ma per altri squilibri ormonali è meglio curare prima la condizione sottostante, dice il dott. Iqbal. Con l’avanzare dell’età, i nostri livelli ormonali fluttuano naturalmente, quindi se ti senti di cattivo umore, parla con il tuo medico delle possibili terapie e dei cambiamenti nello stile di vita. (Dai un’occhiata a questi 21 segreti di salute che il tuo intestino sta cercando di dirti .)

Disidratazione

Non bere abbastanza acqua è un’altra causa comune di stitichezza. Assicurati di avere molti liquidi per mantenere le cose regolari, secondo il National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases (NIH). Se miri a otto bicchieri pieni d’acqua al giorno, questo è ciò che accadrà al tuo corpo . Tuttavia, tieni presente che puoi anche bere troppa acqua .

Condizioni mediche non diagnosticate

Una vasta gamma di condizioni di salute può causare stitichezza, dice il dottor Iqbal. Il più comune che vede, in particolare nei giovani, è l’ ipotiroidismo . “La tua tiroide controlla il tuo metabolismo, quindi quando non funziona bene, tutto rallenta, compreso il tuo intestino”, spiega. Altre malattie che hanno la stitichezza come sintomo principale includono diabete, sclerosi multipla, celiachia, malattie autoimmuni e alcuni tipi di cancro. La cosa più importante è identificare la causa sottostante e trattarla. “Poiché la stitichezza è così comune, molte persone la ignorano”, dice il dott. Iqbal. “Il più delle volte non è un grosso problema, ma a volte è indicativo di un problema più grande.” Se la stitichezza è accompagnata da altri sintomi, è cambiata in modo significativo o se è durata più di tre mesi, chiedi al tuo medico un controllo medico completo per cercare la malattia. Assicurati di non mostrare nessuno di questi altri sintomi di cancro al colon silenzioso . E non perdere questi  11 sorprendenti rimedi casalinghi per alleviare la stitichezza .

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

9 modi in cui inconsapevolmente stai peggiorando la tua malattia di Crohn

Che cosa causa il singhiozzo: 5 motivi per cui hai il singhiozzo e cosa fare al riguardo