in

Rambutan: un frutto gustoso con benefici per la salute

Il Rambutan ( Nephelium lappaceum ) è un frutto originario del sud-est asiatico.

Cresce in un albero che può raggiungere fino a 80 piedi (27 metri) di altezza e prospera meglio nei climi tropicali, come in Malesia e Indonesia.

Rambutan ha preso il nome dalla parola malese per capelli perché il frutto delle dimensioni di una pallina da golf ha un guscio peloso rosso e verde. Il suo aspetto inconfondibile è spesso paragonato a quello di un riccio di mare ( 1 ).

Il frutto è imparentato con i frutti di litchi e longan e ha un aspetto simile quando viene sbucciato. La sua polpa bianca traslucida ha un sapore dolce ma cremoso e contiene un seme nel mezzo.

Il Rambutan è molto nutriente e può offrire benefici per la salute che vanno dalla perdita di peso e una migliore digestione a una maggiore resistenza alle infezioni.

Ecco alcuni dei principali benefici per la salute del rambutan e come mangiarlo.

Ricco di nutrienti e antiossidanti

Il frutto del rambutan è ricco di molte vitamine, minerali e composti vegetali benefici.

La sua polpa fornisce circa 1,3-2 grammi di fibra totale per 3,5 once (100 grammi) – simile a quella che troveresti nella stessa quantità di mele, arance o pere (2Fonte attendibile).

È anche ricco di vitamina C, un nutriente che aiuta il corpo ad assorbire più facilmente il ferro alimentare. Questa vitamina agisce anche come antiossidante, proteggendo le cellule del corpo dai danni. Mangiare 5-6 frutti di rambutan soddisferà il 50% del fabbisogno giornaliero di vitamina C. ( 3 , 4 ).

Il Rambutan contiene anche una buona quantità di rame , che svolge un ruolo nella corretta crescita e mantenimento di varie cellule, comprese quelle delle ossa, del cervello e del cuore.

Offre anche quantità minori di manganese, fosforo, potassio, magnesio , ferro e zinco. Mangiare 3,5 once (100 grammi) – o circa quattro frutti – soddisferà il 20% del fabbisogno giornaliero di rame e il 2-6% della quantità giornaliera raccomandata di altri nutrienti ( 3 ).

Si ritiene che la buccia e il seme del rambutan siano ricche fonti di nutrienti, antiossidanti e altri composti benefici. Sebbene alcune persone li mangino, nessuno dei due è attualmente considerato commestibile ( 5 ,6Fonte attendibile7Fonte attendibile8 ,9Fonte attendibile).

In effetti, sembrano contenere alcuni composti che possono essere tossici per l’uomo ( 10 ,11Fonte attendibile).

La tostatura dei semi può ridurre questi effetti e gli individui di alcune culture sembrano consumarli in questo modo. Tuttavia, al momento non sono disponibili informazioni affidabili sulla corretta procedura di tostatura.

Fino a quando non si saprà di più, potrebbe essere più sicuro evitare di mangiare del tutto i semi.

RIEPILOGOIl Rambutan è ricco di fibre, vitamina C e rame e contiene quantità minori di altri nutrienti. Anche la sua buccia e il suo seme sono ricchi di sostanze nutritive ma generalmente considerati non commestibili.

Promuove una sana digestione

Il Rambutan può contribuire a una sana digestione grazie al suo contenuto di fibre.

Circa la metà della fibra nella sua carne è insolubile, il che significa che passa attraverso l’intestino non digerito.

La fibra insolubile aggiunge volume alle feci e aiuta ad accelerare il transito intestinale, riducendo così la probabilità di stitichezza (2Fonte attendibile).

L’altra metà della fibra è solubile. La fibra solubile fornisce cibo per i batteri intestinali benefici. A loro volta, questi batteri amici producono acidi grassi a catena corta, come acetato, propionato e butirrato, che alimentano le cellule dell’intestino.

Questi acidi grassi a catena corta possono anche ridurre l’infiammazione e migliorare i sintomi dei disturbi intestinali, tra cui la sindrome dell’intestino irritabile (IBS), il morbo di Crohn e la colite ulcerosa (12Fonte attendibile13Fonte attendibile14Fonte attendibile).

RIEPILOGOIl Rambutan è una buona fonte di fibre solubili e insolubili, che possono prevenire la stitichezza e migliorare i sintomi di alcuni disturbi intestinali.

Può aiutare la perdita di peso

Proprio come la maggior parte dei frutti, il rambutan può prevenire l’aumento di peso e favorire la perdita di peso nel tempo (15Fonte attendibile16Fonte attendibile17Fonte attendibile18Fonte attendibile).

Con circa 75 calorie e 1,3–2 grammi di fibra per 3,5 once (100 grammi), ha un contenuto calorico relativamente basso per la quantità di fibra che fornisce (2Fonte attendibile).

Questo può aiutarti a mantenerti sazio più a lungo, il che può ridurre la probabilità di mangiare troppo e promuovere la perdita di peso nel tempo (19Fonte attendibile20 ).

Inoltre, la fibra solubile nel rambutan può dissolversi in acqua e formare una sostanza gelatinosa nell’intestino che aiuta a rallentare la digestione e l’assorbimento dei nutrienti. Può anche portare a riduzione dell’appetito e maggiori sensazioni di pienezza (21Fonte attendibile22Fonte attendibile23Fonte attendibile).

Inoltre, il rambutan contiene una buona quantità di acqua e può aiutarti a mantenerti idratato, il che può ulteriormente prevenire l’eccesso di cibo e aiutare la perdita di peso (24Fonte attendibile).

RIEPILOGOIl Rambutan ha poche calorie, ma è ricco di acqua e fibre. Questa combinazione può prevenire l’eccesso di cibo e farti sentire sazio più a lungo, entrambe le cose possono portare alla perdita di peso nel tempo.

Può aiutare a combattere le infezioni

Il frutto del rambutan può contribuire a rafforzare il sistema immunitario in diversi modi.

Per cominciare, è ricco di vitamina C , che può incoraggiare la produzione dei globuli bianchi di cui il tuo corpo ha bisogno per combattere le infezioni (25Fonte attendibile).

Assumere troppa poca vitamina C nella dieta può indebolire il sistema immunitario, rendendoti più incline alle infezioni (26Fonte attendibile).

Inoltre, la buccia di rambutan è stata usata per secoli per combattere le infezioni. Studi in provetta mostrano che contiene composti che possono proteggere il corpo da virus e infezioni batteriche ( 27 ,28Fonte attendibile29 ).

Tuttavia, sebbene alcune persone mangino la buccia, è generalmente considerata immangiabile.

RIEPILOGOVari composti presenti nella carne e nella buccia del rambutan possono rafforzare il sistema immunitario e aiutare a combattere le infezioni.

Altri potenziali vantaggi

Il Rambutan può offrire ulteriori benefici per la salute: i più ricercati includono:

  • Può ridurre il rischio di cancro: alcuni studi su cellule e animali hanno scoperto che i composti del rambutan possono aiutare a prevenire la crescita e la diffusione delle cellule tumorali (30Fonte attendibile31 ).
  • Può proteggere dalle malattie cardiache: uno studio su animali ha dimostrato che gli estratti ottenuti dalla buccia di rambutan riducono i livelli di colesterolo totale e trigliceridi nei topi diabetici (32Fonte attendibile).
  • Può proteggere contro il diabete: studi su cellule e animali riportano che l’estratto di buccia di rambutan può aumentare la sensibilità all’insulina e ridurre i livelli di zucchero nel sangue a digiuno e la resistenza all’insulina (32Fonte attendibile33 , 34 , 35 ).

Sebbene promettenti, questi tre vantaggi aggiuntivi sono generalmente collegati ai composti presenti nella buccia o nei semi di rambutan, che di solito non vengono consumati dagli esseri umani.

Inoltre, la maggior parte di questi benefici è stata osservata solo nella ricerca su cellule e animali. Sono necessari ulteriori studi sull’uomo.

RIEPILOGOI composti presenti nella buccia e nei semi di rambutan possono offrire una certa protezione contro il cancro, il diabete e le malattie cardiache. Tuttavia, sono necessari più studi sull’uomo.

Rambutan contro litchi e frutti di Longan

Una volta sbucciato, il frutto del rambutan è molto simile al litchi e al frutto longan.

Tutti e tre appartengono alla stessa famiglia delle Sapindaceae, o bacche di sapone, crescono su alberi originari dell’Asia meridionale e hanno una polpa bianca traslucida con un seme nel mezzo. Anche i loro profili nutrizionali sono molto simili ( 36 , 37 ).

Tuttavia, il loro aspetto esteriore è diverso. Il Rambutan è il più grande dei tre e porta una buccia pelosa verde-rossastra.

Il litchi è leggermente più piccolo e ha una buccia dura, testurizzata e rossa, mentre il longan ha una pelle esterna marrone e liscia ricoperta di minuscoli peli.

Anche i loro sapori variano leggermente. Il Rambutan è spesso descritto come dolce e cremoso, mentre il frutto del litchi offre un sapore più croccante e leggermente meno dolce. I longan sono i meno dolci dei tre e sono tipicamente aspri.

RIEPILOGOIl frutto del rambutan è imparentato con il litchi e i frutti longan. Nonostante i loro diversi sapori e aspetto esteriore, la loro carne è simile per colore e profilo nutrizionale.

Come mangiarli?

Il Rambutan può essere acquistato fresco , in scatola, come succo o come marmellata.

Per assicurarti che il frutto sia maturo, osserva il colore delle sue punte. Più sono rossi, più maturo sarà il frutto.

Dovresti rimuovere la pelle prima di mangiarlo. Per fare ciò, affettare la parte centrale della pelle esterna con un coltello, quindi spremere dai lati opposti del taglio. Il frutto bianco dovrebbe fuoriuscire.

La polpa dolce e traslucida contiene un grosso seme nel mezzo, che è generalmente considerato non commestibile. Il seme può essere rimosso con un coltello o sputato dopo aver mangiato la carne.

La carne può aggiungere un sapore dolce a una varietà di ricette, che vanno da insalate e curry a budini e gelati.

RIEPILOGOIl Rambutan può essere consumato crudo sia da frutta fresca che in scatola. La sua carne può essere utilizzata per fare succhi o marmellate e può aggiungere un tocco di dolcezza a molte ricette.

Rischi potenziali

La polpa del frutto del rambutan è considerata sicura per il consumo umano.

D’altra parte, la sua buccia e il suo seme sono generalmente considerati non commestibili.

Mentre attualmente mancano studi sull’uomo, studi sugli animali riportano che la buccia può essere tossica se mangiata regolarmente e in quantità molto elevate (10Fonte attendibile).

Soprattutto se consumato crudo, il seme sembra avere effetti narcotici e analgesici, che possono causare sintomi come sonnolenza , coma e persino morte ( 9 ).

Attualmente, la tostatura è l’unico modo conosciuto per contrastare le naturali proprietà narcotiche del seme crudo. Tuttavia, non sono disponibili linee guida chiare su come arrostirlo al meglio per renderlo sicuro per il consumo umano.

Potrebbe essere meglio evitare di mangiare del tutto il seme fino a quando la ricerca non dirà diversamente.

RIEPILOGOLa carne del frutto del rambutan è sicura da mangiare. Tuttavia, la sua buccia e i suoi semi possono essere tossici se consumati crudi o in quantità molto elevate.

La linea di fondo

Relativo al litchi e ai frutti longan, il rambutan è un frutto del sud-est asiatico con un guscio peloso e una polpa dolce, al gusto di crema e commestibile.

È nutriente ma a basso contenuto calorico e può aiutare la digestione , il sistema immunitario e la perdita di peso.

Sebbene alcune persone mangino la buccia e il seme, sono generalmente considerati non commestibili.

Tuttavia, la carne può aggiungere un sapore dolce a insalate, curry e dessert o può essere gustata da sola.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Germogli crudi: benefici e potenziali rischi

8 benefici emergenti del succo d’ananas