in

8 benefici per la salute della papaya basati sull’evidenza

La papaya è un frutto tropicale incredibilmente sano.

È ricco di antiossidanti che possono ridurre l’infiammazione, combattere le malattie e aiutarti a mantenerti giovane.

Ecco 8 benefici per la salute della papaya.

1. Delizioso e ricco di sostanze nutritive

La papaya è il frutto della pianta Carica papaya .

È originario dell’America centrale e del Messico meridionale, ma ora è coltivato in molte altre parti del mondo.

La papaya contiene un enzima chiamato papaina, che può abbattere le catene proteiche dure presenti nella carne muscolare. Per questo motivo, le persone hanno usato la papaia per intenerire la carne per migliaia di anni.

Se la papaia è matura, può essere consumata cruda. Tuttavia, la papaia acerba dovrebbe essere sempre cotta prima di mangiarla, specialmente durante la gravidanza, poiché il frutto acerbo è ricco di lattice, che può stimolare le contrazioni (1Fonte attendibile).

Le papaie hanno una forma simile alle pere e possono essere lunghe fino a 20 pollici (51 cm). La buccia è verde quando è acerba e arancione quando è matura, mentre la polpa è gialla, arancione o rossa.

Il frutto ha anche molti semi neri, che sono commestibili ma amari.

Una piccola papaia (152 grammi) contiene ( 2 ):

  • Calorie: 59
  • Carboidrati: 15 grammi
  • Fibra: 3 grammi
  • Proteine: 1 grammo
  • Vitamina C: 157% della RDI
  • Vitamina A: 33% della RDI
  • Folato (vitamina B9): 14% della RDI
  • Potassio: 11% della RDI
  • Tracce di calcio, magnesio e vitamine B1, B3, B5, E e K.

Le papaie contengono anche antiossidanti salutari noti come carotenoidi, in particolare un tipo chiamato licopene.

Inoltre, il tuo corpo assorbe questi antiossidanti benefici dalla papaya meglio di altri frutti e verdure (3Fonte attendibile).

RIEPILOGOLa papaya è un frutto tropicale ricco di vitamine C e A, oltre a fibre e composti vegetali sani. Contiene anche un enzima chiamato papaina, usato per intenerire la carne.

2. Ha potenti effetti antiossidanti

I radicali liberi sono molecole reattive create durante il metabolismo del corpo. Possono promuovere lo stress ossidativo, che può portare a malattie.

Gli antiossidanti , compresi i carotenoidi presenti nella papaia, possono neutralizzare i radicali liberi (4Fonte attendibile).

Gli studi rilevano che la papaya fermentata può ridurre lo stress ossidativo negli anziani e nelle persone con prediabete, lieve ipotiroidismo e malattie del fegato (5Fonte attendibile6Fonte attendibile7Fonte attendibile8Fonte attendibile).

Inoltre, molti ricercatori ritengono che i radicali liberi eccessivi nel cervello siano un fattore importante nella malattia di Alzheimer (9Fonte attendibile).

In uno studio, le persone con Alzheimer a cui è stato somministrato un estratto di papaya fermentato per sei mesi hanno sperimentato un calo del 40% in un biomarcatore che indica un danno ossidativo al DNA – ed è anche collegato all’invecchiamento e al cancro (10Fonte attendibile11Fonte attendibile).

La riduzione dello stress ossidativo è attribuita al contenuto di licopene della papaia e alla capacità di rimuovere il ferro in eccesso , che è noto per produrre radicali liberi (12Fonte attendibile13Fonte attendibile).

RIEPILOGOLa papaya ha potenti effetti antiossidanti, che possono ridurre lo stress ossidativo e ridurre il rischio di diverse malattie.

3. Ha proprietà anticancro

La ricerca suggerisce che il licopene nella papaia può ridurre il rischio di cancro (12Fonte attendibile).

Può anche essere utile per le persone in cura per il cancro (14Fonte attendibile).

La papaya può agire riducendo i radicali liberi che contribuiscono al cancro.

Inoltre, la papaya può avere alcuni effetti unici non condivisi da altri frutti .

Tra 14 tipi di frutta e verdura con note proprietà antiossidanti, solo la papaya ha dimostrato attività antitumorale nelle cellule del cancro al seno (15Fonte attendibile).

In un piccolo studio su adulti più anziani con infiammazione e condizioni precancerose dello stomaco, una preparazione di papaya fermentata ha ridotto il danno ossidativo (16Fonte attendibile).

Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche prima di poter formulare raccomandazioni.

RIEPILOGOLe prime ricerche suggeriscono che gli antiossidanti nella papaia possono ridurre il rischio di cancro e forse anche rallentare la progressione del cancro.

NEWSLETTER DELLA LINEA SANITARIA
Ricevi la nostra e-mail quotidiana sulla nutrizione

Per aiutarti a creare il tuo miglior piano alimentare, ti invieremo una guida esperta e basata su prove sulla nutrizione e sulla perdita di peso.

4. Può migliorare la salute del cuore

Aggiungere più papaia alla tua dieta può migliorare la salute del tuo cuore .

Gli studi dimostrano che i frutti ricchi di licopene e vitamina C possono aiutare a prevenire le malattie cardiache (17Fonte attendibile18Fonte attendibile).

Gli antiossidanti della papaia possono proteggere il cuore e potenziare gli effetti protettivi del colesterolo HDL “buono” (19Fonte attendibile20Fonte attendibile).

In uno studio, le persone che hanno assunto un integratore di papaia fermentata per 14 settimane hanno avuto meno infiammazione e un migliore rapporto tra LDL “cattivo” e HDL “buono” rispetto alle persone a cui era stato somministrato un placebo.

Un rapporto migliore è legato a un ridotto rischio di malattie cardiache (20Fonte attendibile21Fonte attendibile).

RIEPILOGOL’alto contenuto di vitamina C e licopene della papaya può migliorare la salute del cuore e ridurre il rischio di malattie cardiache.

5. Può combattere l’infiammazione

L’infiammazione cronica è alla radice di molte malattie e cibi e stili di vita non salutari possono guidare il processo infiammatorio (22Fonte attendibile).

Gli studi dimostrano che frutta e verdura ricche di antiossidanti come la papaya aiutano a ridurre i marcatori infiammatori (23Fonte attendibile24Fonte attendibile25Fonte attendibile26Fonte attendibile).

Ad esempio, uno studio ha osservato che gli uomini che hanno aumentato l’assunzione di frutta e verdura ad alto contenuto di carotenoidi hanno avuto una significativa diminuzione della PCR, un particolare marker infiammatorio (26Fonte attendibile).

RIEPILOGOL’infiammazione cronica è alla radice di molte malattie. Le papaie sono molto ricche di carotenoidi che possono ridurre l’infiammazione.

6. Può migliorare la digestione

L’enzima papaina nella papaia può rendere le proteine ​​più facili da digerire.

Le persone ai tropici considerano la papaia un rimedio per la stitichezza e altri sintomi della sindrome dell’intestino irritabile (IBS).

In uno studio, le persone che hanno assunto una formula a base di papaia per 40 giorni hanno avuto un miglioramento significativo della stitichezza e del gonfiore (27Fonte attendibile).

I semi, le foglie e le radici hanno anche dimostrato di curare le ulcere negli animali e nell’uomo (28Fonte attendibile29Fonte attendibile).

RIEPILOGOÈ stato dimostrato che la papaya migliora la stitichezza e altri sintomi dell’IBS. I semi e altre parti della pianta sono stati usati anche per curare le ulcere.

7. Protegge dai danni alla pelle

Oltre a mantenere il tuo corpo sano, la papaya può anche aiutare la tua pelle a sembrare più tonica e giovane.

Si ritiene che l’eccessiva attività dei radicali liberi sia responsabile di gran parte delle rughe, del rilassamento cutaneo e di altri danni alla pelle che si verificano con l’età (30Fonte attendibile).

La vitamina C e il licopene della papaia proteggono la pelle e possono aiutare a ridurre questi segni dell’invecchiamento (31Fonte attendibile).

In uno studio, l’integrazione con licopene per 10-12 settimane ha ridotto il rossore della pelle dopo l’esposizione al sole, che è un segno di lesioni cutanee (32Fonte attendibile).

In un altro, le donne anziane che hanno consumato una miscela di licopene, vitamina C e altri antiossidanti per 14 settimane hanno avuto una riduzione visibile e misurabile della profondità delle rughe del viso (33Fonte attendibile).

RIEPILOGOI potenti antiossidanti della papaya possono aiutare la pelle a riprendersi dai danni del sole e possono difendersi dalle rughe.

8. Delizioso e versatile

La papaya ha un gusto unico che piace a molte persone. Tuttavia, la maturazione è fondamentale.

Una papaia acerba o troppo matura può avere un sapore molto diverso da una papaia perfettamente matura.

Quando matura in modo ottimale, la papaia dovrebbe essere di colore dal giallo al rosso-arancio, anche se alcune macchie verdi vanno bene. Come un avocado , la sua pelle dovrebbe cedere a una leggera pressione.

Il suo sapore è migliore quando è freddo, quindi è una buona idea tenerlo in frigorifero quando possibile.

Dopo averlo lavato bene, puoi tagliarlo a metà per il lungo, togliere i semi e mangiarlo senza la scorza con un cucchiaio, come il melone o il melone.

Essendo incredibilmente versatile, può anche essere combinato con altri alimenti che ne completano il sapore.

Ecco alcune semplici idee per ricette con una piccola papaia:

  • Colazione: taglialo a metà e riempi ogni metà con yogurt greco, quindi aggiungi alcuni mirtilli e noci tritate.
  • Antipasto: Tagliarlo a listarelle e avvolgere una fetta di prosciutto o prosciutto intorno a ciascuna striscia.
  • Salsa: tritare papaya, pomodori, cipolle e coriandolo, quindi aggiungere il succo di lime e mescolare bene.
  • Frullato: unire la frutta a cubetti con il latte di cocco e il ghiaccio in un frullatore, quindi frullare fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Insalata: Tagliare a cubetti la papaia e l’avocado, aggiungere il pollo cotto a dadini e condire con olio d’oliva e aceto.
  • Dessert: Unire la frutta tritata con 2 cucchiai (28 grammi) di semi di chia , 1 tazza (240 ml) di latte di mandorle e 1/4 di cucchiaino di vaniglia. Mescolare bene e conservare in frigorifero prima di mangiare.

RIEPILOGOLa papaya è un frutto delizioso che si gusta al meglio maturo. Può essere consumato da solo o facilmente abbinato ad altri alimenti.

La linea di fondo

La papaya è ricca di preziose sostanze nutritive e ha un gusto delizioso.

I suoi potenti antiossidanti come il licopene possono ridurre il rischio di molte malattie, specialmente quelle che tendono a manifestarsi con l’età, come le malattie cardiache e il cancro.

Può anche difendersi dai segni visibili dell’invecchiamento, aiutando la pelle a rimanere liscia e giovane.

Prova oggi ad aggiungere questo frutto sano e delizioso alla tua dieta.

6 modi per usare la papaina

Cos’è la papaina?

La papaina è un enzima proteolitico estratto dal frutto crudo della pianta di papaia. Gli enzimi proteolitici aiutano a scomporre le proteine ​​in frammenti proteici più piccoli chiamati peptidi e amminoacidi. Questo è il motivo per cui la papaina è un ingrediente popolare nel batticarne.

Puoi ottenere la papaina mangiando papaya cruda. La papaina è disponibile anche in forma topica, masticabile e in capsule. È possibile acquistare integratori di sola papaina o integratori che associano la papaina ad altri enzimi, come la bromelina .

La papaina è un rimedio popolare popolare per ridurre il dolore, l’infiammazione e il gonfiore. È stato anche usato per migliorare la digestione e per curare infezioni, diarrea e allergie. È anche in fase di studio per un potenziale utilizzo nel cancro e in altre malattie.

Continua a leggere per imparare come usare la papaina per i suoi benefici per la salute, così come alcune delle prove scientifiche che circondano questo enzima.

1. Può aiutare ad alleviare il mal di gola

La papaina può aiutare ad alleviare i sintomi del mal di gola, come gonfiore, dolore e arrossamento. Secondoricerca molto datataFonte attendibilesu 100 persone con faringite o tonsillite , pastiglie per la gola contenenti 2 milligrammi (mg) di papaina, 5 mg di lisozima e 200 unità internazionali (UI) di bacitracina hanno contribuito ad alleviare i sintomi del mal di gola meglio di un placebo.

Non è noto se gli effetti benefici siano dovuti alla papaina stessa, agli altri ingredienti o alla specifica combinazione di ingredienti. Tuttavia, mancano ricerche scientifiche recenti.

Modo d’uso: Anche se non è chiaro se la papaina sarà d’aiuto, se vuoi provarla, mastica una pastiglia contenente papaina al primo segno di mal di gola. Non superare il dosaggio raccomandato dal produttore.

2. Può ridurre il dolore e l’infiammazione

Secondo un articolo su Nutrition Review , la ricerca ha dimostrato che gli enzimi proteolitici aiutano a ridurre l’infiammazione così come o meglio di alcuni farmaci antinfiammatori. Tuttavia, la ricerca clinica nelle persone è limitata.

A causa di questi potenziali effetti benefici, la papaina e altri enzimi proteolitici vengono talvolta utilizzati per aiutare nella guarigione delle ferite e per ridurre il gonfiore dopo un infortunio o un trauma.

Come usare: se sei interessato a provare la papaina, parla prima con il tuo medico. Il medico può consigliare l’approccio migliore per il trattamento di ferite, dolore o gonfiore dopo un infortunio o un intervento chirurgico. Gli integratori di papaina possono interagire con alcuni farmaci, quindi non saltare il consulto del medico.

3. Aiuta la digestione

La papaina può anche alleviare i sintomi digestivi come stitichezza e gonfiore. Secondo unostudio 2013Fonte attendibile, un’intera preparazione di papaya chiamata Caricol ha migliorato significativamente la stitichezza e il gonfiore nelle persone con disfunzione gastrointestinale cronica.

Modalità d’uso: Caricol è disponibile online sotto forma di pacchetto. Aggiungi un pacchetto all’acqua o al succo dopo i pasti, fino a tre volte al giorno o come indicato dal medico.

La stessa papaina è stata usata per migliorare la digestione, ma non ci sono prove affidabili che funzioni per questo uso nelle persone.

4. Aiuta a guarire le ferite

La ricerca suggerisce anche che la papaina può essere utilizzata come rimedio naturale per ulcere cutanee, ferite e altre condizioni della pelle.

Ad esempio, a 2010 studio sugli animaliFonte attendibileha scoperto che un detergente per ferite a base di papaina ha aiutato a promuovere la guarigione delle ferite nei ratti. UNRevisione sistematica 2012Fonte attendibiledegli studi hanno anche concluso che la papaina è efficace e sicura nel trattamento di molti tipi di ferite in varie fasi di guarigione. La maggior parte della ricerca è ancora preliminare.

Nonostante questi risultati positivi, il Food and Drug Administration (FDA) statunitenseFonte attendibileha ordinato alle aziende di interrompere la commercializzazione di prodotti topici a base di papaina non approvati a causa di alcune persone che manifestavano una reazione allergica pericolosa per la vita durante l’uso. Dovresti parlare con il tuo medico del tuo rischio individuale di reazione allergica prima dell’uso.

Modalità d’uso: unguenti e creme alla papaina sono disponibili online e in alcuni negozi di prodotti naturali. Utilizzare come indicato sotto la supervisione del medico. Se hai avuto una reazione allergica alla papaia o al lattice, non usare questi prodotti. Se non sei sicuro, parla con il tuo medico di fare un patch test.

Per eseguire un patch test: Applicare una piccola quantità di prodotto sul gomito o sull’interno del polso. Coprire con una benda e lasciare in posa almeno 12 ore. In caso di irritazione, sciacquare abbondantemente e consultare il medico. Non utilizzare più il prodotto.

5. Allevia il dolore muscolare

Gli integratori di proteasi possono alleviare il dolore muscolare causato da un esercizio intenso, secondo a studio del 2004Fonte attendibile. In questo studio, a 10 coppie di partecipanti maschi è stato somministrato un placebo o un integratore di proteasi contenente papaina e altri enzimi proteasi.

Il trattamento è stato somministrato prima e dopo la corsa in discesa per 30 minuti all’80% della frequenza cardiaca massima. Il gruppo enzimatico ha sperimentato un migliore recupero muscolare e meno dolore muscolare rispetto al gruppo placebo.

Modalità d’uso: assumere quotidianamente un integratore di enzimi proteasi che includa papaina.

NEWSLETTER DELLA LINEA SANITARIA
Fidati dell’istinto. Iscriviti alla nostra newsletter IBD

Ottieni approfondimenti settimanali sui modi per gestire le condizioni digestive e migliorare la salute dell’intestino.

6. Può aiutare ad alleviare i sintomi dell’herpes zoster

Gli enzimi proteolitici come la papaina possono aiutare i sintomi dell’herpes zoster come dolore, lesioni cutanee e nevralgie.

Secondo a 1995 studio controllatoFonte attendibiledi 192 persone con herpes zoster, un preparato enzimatico proteolitico è stato efficace nel trattamento dei sintomi dell’herpes zoster quanto il farmaco antivirale aciclovir . Tuttavia, mancano ulteriori studi attuali e sono necessarie ulteriori prove per confermare questi risultati.

Modalità d’uso: Al primo segno di fuoco di Sant’Antonio, assumere integratori di papaina come indicato dal medico. Ma non trattare l’herpes zoster con la papaina senza consultare il tuo medico. Le prove sono limitate e l’herpes zoster può essere serio. Parla con il tuo medico prima di affidarti alla papaina o ad altri enzimi proteolitici per questa condizione.

Potenziali effetti collaterali e rischi

Gli integratori di papaina o l’assunzione di alte dosi di papaina possono causare:

  • irritazione o danno alla gola
  • perforazione esofagea
  • irritazione allo stomaco
  • reazione allergica

Le persone allergiche al lattice o alla papaia non dovrebbero usare la papaina. La papaina topica può causare reazioni allergiche, vesciche e irritazioni cutanee.

La papaina può abbassare la glicemia. Usare con cautela se si soffre di diabete , ipoglicemia o si utilizzano farmaci o rimedi naturali che abbassano la glicemia.

La papaina può aumentare il rischio di sanguinamento. Non usare la papaina se prendi anticoagulanti o hai un disturbo della coagulazione del sangue. Interrompi l’assunzione di papaina due settimane prima dell’intervento.

Le donne incinte e che allattano o che stanno pianificando una gravidanza non dovrebbero usare integratori di papaina. C’è il potenziale per danneggiare il bambino. Anche,uno studio sugli animali del 2002Fonte attendibile suggerisce che mangiare papaya può causare avvelenamento fetale o difetti alla nascita se consumato in grandi quantità.

La linea di fondo

La ricerca suggerisce che gli integratori di papaina possono aiutare la digestione, alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione. Anche così, sono necessari ulteriori studi per dimostrare la sua efficacia per la maggior parte delle condizioni.

Sono possibili gravi reazioni allergiche alla papaina. Acquista integratori di papaina solo da una fonte attendibile.

Non tutte le marche hanno la stessa quantità di principi attivi. Non tutti gli integratori sono prodotti utilizzando standard rigorosi, quindi è difficile sapere se stai ricevendo un prodotto di alta qualità, puro e sicuro.

Parla con il tuo medico o altro operatore sanitario prima di usare la papaina per confermare la dose corretta e per determinare se è un’opzione sicura per te.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

9 potenti benefici per la salute del cumino

6 benefici per la salute basati sull’evidenza dei semi di canapa

Torna su
close

Log In

Forgot password?

Forgot password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Log in

Privacy Policy

To use social login you have to agree with the storage and handling of your data by this website.

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.