in

Benefici del cardo benedetto

Cos’è il cardo benedetto?

Il cardo benedetto ( Cnicus benedictus ), da non confondere con il cardo mariano ( Silybum marianum ), un tempo era usato per curare la peste bubbonica. Oggi, le persone usano i fiori, le foglie e gli steli della pianta in fiore per molte cose, come aumentare la produzione di latte materno e calmare l’ indigestione .

Continua a leggere per saperne di più sulle numerose applicazioni del cardo benedetto e su come utilizzarlo.

Benefici per l’allattamento al seno

Quando un bambino si attacca al seno della madre, molti nervi all’interno del capezzolo della madre si attivano di conseguenza. Questo mette in moto gli ormoni in tutto il sistema di una madre. Due di questi ormoni sono la prolattina , che aumenta la produzione di latte materno, e l’ossitocina, che rilascia il latte.

Non tutte le madri producono naturalmente abbastanza latte materno. Alcuni di coloro che hanno bisogno di ulteriore aiuto prendono il cardo benedetto, che si pensa stimoli la produzione di latte materno.

Secondo a Recensione 2016Fonte attendibile, il cardo benedetto è comunemente usato come galattagogo a base di erbe. Un galactagogue è un alimento, un’erba o un farmaco che aumenta il flusso del latte materno, di solito aumentando i livelli di prolattina. Tuttavia, la revisione ha anche notato che non ci sono stati abbastanza studi clinici di alta qualità per capire davvero come funziona.

Cerchi altri modi per promuovere il flusso del latte materno? Prova queste 11 ricette per aumentare la produzione di latte materno.

Amazon Elements Curcuma Complex è ricco di ingredienti naturali di alta qualità per fornire sollievo dal dolore e combattere l’infiammazione.

ACQUISTA SU AMAZON

Altri benefici dell’assunzione di questa erba

Alcuni degli altri benefici del cardo benedetto sono aneddotici. Questa erba ha bisogno di ulteriori studi prima di poter essere sicuri dell’efficacia e della sicurezza.

Digestione

Il cardo benedetto contiene cnicina, un composto che si trova in molte erbe amare. Si pensa che la cicina stimoli la produzione sia di saliva che di acido gastrico , che aiutano entrambi la digestione.

Questo potrebbe spiegare perché il cardo benedetto ha una lunga storia di essere usato come rimedio per gas, costipazione e mal di stomaco .

tosse

Il cardo benedetto ha anche una reputazione di lunga data come espettorante . Si tratta di erbe o farmaci che aiutano a sciogliere e assottigliare il muco, rendendo più facile la tosse. Tuttavia, non ci sono studi che valutino la sua efficacia come espettorante.

Infezioni della pelle

Il cardo benedetto fa parte della famiglia delle piante delle Asteraceae. Uno studio del 2015 ha scoperto che le piante di questa famiglia hanno proprietà antibatteriche, antimicotiche e antinfiammatorie misurabili. Ciò suggerisce che c’è una certa scienza dietro l’uso tradizionale del cardo benedetto come trattamento topico per piccoli tagli e ferite.

Come lo usi?

Se stai cercando di stimolare il flusso del latte materno o alleviare l’indigestione, prova a preparare il tè benedetto al cardo. Aggiungi 1 tazza di acqua bollente a 1-3 cucchiaini di erba essiccata (che puoi trovare su Amazon). Lascia in infusione il cardo benedetto per 5-15 minuti. Filtrare l’erba secca e bere.

Puoi anche trovare bustine di tè preconfezionate contenenti cardo benedetto, come questo .

Il cardo benedetto è disponibile anche sotto forma di tintura, che puoi anche acquistare su Amazon . Questo è un liquido, solitamente a base di alcol o aceto, che contiene materiale vegetale disciolto al suo interno. Puoi aggiungere gocce di tintura all’acqua o ad altre bevande. Segui le istruzioni del produttore per ottenere il dosaggio corretto.

Il cardo benedetto è disponibile anche in capsule entrambi online e nella maggior parte dei negozi di alimenti naturali. Ancora una volta, assicurati di seguire le istruzioni del produttore relative al dosaggio.

Per usare il cardo benedetto su un taglio o una ferita, immergi un pezzo di garza nel tè al cardo benedetto (assicurati che si sia raffreddato) e posizionalo sulla zona interessata alcune volte al giorno.

Ti invieremo le ultime novità sull’uso di erbe, integratori, yoga e altro per aiutarti a gestire la tua salute con rimedi naturali.

Ci sono effetti collaterali?

Finora, non è stato riscontrato che il cardo benedetto abbia molti effetti collaterali. Tuttavia, può causare irritazione allo stomaco e vomito se ne consumi più di 6 grammi al giorno.

è sicuro da usare?

Dovresti evitare il cardo benedetto se:

  • prendere antiacidi
  • sono incinta?
  • avere malattie o condizioni gastrointestinali, come il morbo di Crohn
  • sono allergico all’ambrosia

Tieni presente che, nonostante alcune prove che il cardo benedetto agisca come un galattagogo, non ci sono abbastanza informazioni per confermare se è sicuro per neonati, bambini o madri che allattano . Inoltre, i prodotti a base di erbe non sono regolamentati dalla FDA, quindi cerca di attenersi a marchi affidabili per assicurarti di ottenere un prodotto puro. La Mayo Clinic ha alcuni suggerimenti utili per guidarti.

La linea di fondo

Il cardo benedetto ha una lunga storia come rimedio a base di erbe per molte cose, tra cui l’indigestione e la bassa produzione di latte. Tuttavia, la ricerca sul suo utilizzo è molto limitata, quindi è meglio prenderla con cautela. Indipendentemente dal motivo per cui lo stai usando, assicurati di limitare l’assunzione a 6 grammi al giorno per evitare effetti collaterali come nausea e vomito.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Dovresti usare un collirio con acido borico?

Tendinite d’Achille