in

Puoi usare l’olio di cocco per trattare un’infezione da lievito?

Young beautiful woman in the prayer position. Woman practicing yoga, relaxing in prayer position on mat, Padmasana exercise meditating in yoga studio or at home, work out from home

Le basi

Non solo le infezioni da lieviti possono essere scomode e pruriginose, ma possono essere difficili da eliminare. Sebbene siano in genere trattati con creme da banco (OTC) o da prescrizione, alcune donne si rivolgono a rimedi casalinghi.

 Uno di questi rimedi è l’olio di cocco.

L’olio di cocco è un olio grasso derivato dalla polpa del frutto del cocco. Si dice che l’olio abbia molti benefici per la salute, come aiutare la digestione e aiutare a bilanciare gli ormoni.

Si pensa anche che abbia proprietà antibatteriche, che possono renderlo un trattamento efficace per le infezioni da lieviti. Ecco cosa devi sapere sull’uso dell’olio di cocco per trattare un’infezione da lievito.

Cosa dice la ricerca

L’olio di cocco è un antifungino affermato. Sebbene la ricerca sul suo uso per le infezioni da lieviti sia limitata, ci sono prove che suggeriscono che questo approccio potrebbe funzionare.

Un Studio di laboratorio 2007Fonte attendibile ha scoperto che l’olio di cocco ha contribuito a uccidere una specie di lievito. I ricercatori hanno scoperto che il ceppo Candida albicans era il più suscettibile all’olio di cocco concentrato.

Nello studio, era necessario meno olio di cocco per sbarazzarsi del lievito rispetto al fluconazolo. Il fluconazolo è un farmaco antifungino comunemente raccomandato per il trattamento delle infezioni da lieviti.

Un 2014 studio caninoFonte attendibile ha prodotto risultati simili. Venti cani sono stati trattati con una miscela di oli essenziali che includeva olio di cocco. Questa miscela è stata applicata localmente per un mese.

I ricercatori hanno scoperto che il trattamento ha avuto un buon esito clinico, senza effetti avversi o recidive segnalate.

Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare i possibili effetti a breve e lungo termine dell’uso.

Al momento dell’acquisto di olio di cocco, assicurarsi di selezionare un olio di cocco biologico e puro. Alcune marche potrebbero provare a far passare una miscela di olio di cocco che non ti darà gli stessi risultati, quindi cerca l’olio di cocco al 100%. L’olio di cocco puro in genere non avrà un forte odore di cocco.

Puoi trattare un’infezione da lievito applicando l’olio di cocco direttamente dal barattolo alla zona interessata. È possibile strofinare l’olio di cocco sulla pelle o sulla piega della pelle dove si trova l’infezione da lievito.

Per trattare un’infezione da lievito in bocca, utilizzare da 1 a 2 cucchiai di olio di cocco e swish in bocca per 15-20 minuti. Una volta scaduto il tempo, sputare fuori l’olio di cocco. Non dovresti mangiare o bere nulla per i seguenti 30 minuti.

Per le infezioni vaginali da lieviti, alcuni sostenitori della salute naturale suggeriscono di applicare l’olio di cocco su un tampone pulito e quindi di inserire il tampone.

Rischi e avvertenze

L’olio di cocco in genere non ha effetti collaterali negativi.

Non dovresti usare l’olio di cocco per trattare un’infezione da lievito se:

  • non sono sicuri se hai un’infezione da lievito
  • sono su altri farmaci per l’infezione da lievito
  • hanno infezioni ricorrenti da lieviti
  • sono allergici al cocco

Le donne in gravidanza dovrebbero consultare il proprio medico prima di utilizzare questo rimedio casalingo. Dovresti anche consultare il tuo medico prima di provare questo rimedio sui bambini.

Altri modi per trattare un’infezione da lievito

Oltre a provare l’olio di cocco, ci sono altri modi in cui puoi provare a trattare un’infezione da lievito in modo naturale. Ciò include la riduzione dello zucchero nella dieta e il consumo di cibi ricchi di batteri come lo yogurt. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per determinare l’efficacia e la sicurezza di questi approcci.

Le infezioni da lieviti sono tradizionalmente trattate con un mix di trattamenti OTC e trattamenti di prescrizione.

I farmaci antifungini possono essere applicati localmente, assunti per via orale o inseriti come supposta. Potresti provare un leggero disagio e irritazione se stai applicando localmente o inserendo.

Il medico può anche prescrivere un farmaco orale come il fluconazolo. A seconda delle esigenze, il medico può raccomandare un regime monodose o due dosi.

Cosa dovresti fare ora

Se sospetti di avere un’infezione da lievito, consulta il tuo medico. Devi assicurarti di avere un’infezione da lievito e non qualcos’altro, come un’infezione batterica.

Se il medico conferma che hai un’infezione da lievito e questa è la tua prima infezione da lievito, parla con loro di provare l’olio di cocco come trattamento.

L’olio di cocco generalmente non ha effetti collaterali, quindi il medico potrebbe andare bene con te provandolo prima di un farmaco tradizionale.

Puoi trovare una grande selezione di olio di cocco qui.

Se si dispone di infezioni croniche da lieviti, tuttavia, si dovrebbe consultare il medico prima di provare a trattare l’infezione da lievito a casa. Il medico può lavorare con voi per determinare la causa e potenzialmente ridurre o eliminare il numero di infezioni da lieviti che avete.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

10 alimenti che questo nutrizionista mangia che supportano un intestino sano

IBS e aumento o perdita di peso