in

Cause di perdita di peso involontaria

La perdita di peso inspiegabile o involontaria può sembrare un cambiamento gradito per alcune persone, ma chiedere informazioni sulle potenziali cause è importante. La perdita di peso non intenzionale può essere un segno di una condizione medica e queste cause potenzialmente gravi possono variare da problemi alla tiroide al cancro.

Con la valutazione medica, una condizione di base si trova in almeno il 72% delle persone che perdono peso inaspettatamente.1 È per questo che la perdita di peso inspiegabile dovrebbe sempre essere un motivo per parlare con il proprio medico.

Questo articolo esamina la perdita di peso che non ti aspetti di vedere, alcuni motivi per cui le persone lo sperimentano e cosa succede mentre tu e il tuo medico lavorate insieme per trovare e trattare la causa.

Definizione di perdita di peso non intenzionale

La perdita di peso inspiegabile è definita come la perdita involontaria di almeno il 5% del peso corporeo per un periodo da sei a 12 mesi.2 Ciò significherebbe una perdita di 10 libbre in un uomo di 200 libbre, o perdere tra 6 e 7 sterline per una donna di 130 libbre.

La perdita di peso avviene senza alcun tentativo di perdere peso, come tagliare le calorie che si mangiano o iniziare a fare esercizio fisico.

Quando vedere il tuo medico

Molte condizioni che portano alla perdita di peso involontaria sono difficili da diagnosticare nelle fasi iniziali e talvolta sono necessari numerosi esami del sangue o studi di imaging (come i raggi X) per trovare la causa.

È importante vedere il proprio medico se si sta perdendo dal 5% al 10% del peso senza provare, anche se si pensa che ci sia una spiegazione per la perdita di peso. Continua a porre la domanda “perché” fino a quando non ti senti sicuro di avere la risposta e non aver paura di chiedere una seconda opinione, se necessario.

Cause

Ci sono molte ragioni per una perdita di peso inspiegabile, alcune delle quali sono gravi. Per gli adulti che non vivono in una casa di cura o in un altro ambiente di cura, i motivi più comuni sono il cancro, i disturbi del tratto digestivo come la malattia infiammatoria intestinale e le cause legate alla salute mentale come la depressione.

Circa il 40% delle persone con cancro ha dichiarato di aver sperimentato la perdita di peso al momento della diagnosi. Uno studio del 2018 ha rilevato che questa perdita di peso era il secondo predittore più forte di alcuni tipi di cancro.

Cancro

La perdita di peso può essere il primo segno di tumori correlati al sangue come leucemie e linfomi, o tumori solidi come il cancro del polmone (in particolare adenocarcinoma  del polmone), cancro del colon, cancro ovarico e cancro del pancreas. La perdita di peso può verificarsi anche quando un tumore in fase iniziale (come il cancro al seno) ritorna.

Diabete

Le persone con diabete di solito rientrano in due categorie: tipo 1, che è una malattia autoimmune, e tipo 2, che spesso si sviluppa più tardi nella vita quando il corpo non può produrre o elaborare correttamente l’insulina. (Un terzo tipo, chiamato diabete gestazionale, è temporaneo e si verifica solo durante la gravidanza.)

La perdita di peso inspiegabile può verificarsi con entrambi i tipi, ma è più comune nel diabete di tipo

Ipertiroidismo

Ci sono diverse condizioni che causano ipertiroidismo, una condizione in cui la ghiandola tiroidea nel collo è iperattiva. Includono disturbi autoimmuni come il morbo di Graves, la causa più comune di ipertiroidismo negli Stati Uniti.5 L’esposizione allo iodio, l’errore farmacologico e persino la gravidanza possono anche causare una tiroide iperattiva.

L’ipertiroidismo accelera il metabolismo, che può portare alla perdita di peso.

Perdita muscolare

La perdita di peso può essere collegata alla perdita di tessuto muscolare relativamente pesante, a volte chiamata atrofia muscolare o deperimento muscolare. Ciò è particolarmente vero nel cancro e nelle persone con diagnosi di HIV / AIDS, ed è noto come cachessia in questi gruppi. Questa perdita muscolare può rivelarsi fatale ed è la causa sottostante in circa il 25% dei decessi per cancro.

Depressione

La depressione può causare cambiamenti nelle abitudini alimentari che possono portare alla perdita di peso o all’aumento di peso. La depressione colpisce molte persone di tutti i ceti sociali e circa una persona su sei sperimenterà la depressione ad un certo punto della loro vita.7

Morbo di Addison

La malattia di Addison è un disturbo endocrino correlato a problemi con le ghiandole surrenali che si trovano in cima a ciascun rene. Queste ghiandole producono ormoni chiave, o messaggeri chimici, come il cortisolo. La mancanza di questi ormoni nella malattia di Addison può essere la causa della perdita di peso, affaticamento e altri sintomi.8

Artrite reumatoide

L’artrite reumatoide (RA) è meglio conosciuta per causare dolori articolari e danni, ma può anche portare a deperimento muscolare e perdita di peso nota come cachessia reumatoide.9 L’artrite reumatoide può essere correlata all’infiammazione dell’apparato digerente e alle malattie gastrointestinali, che possono contribuire alla perdita di peso involontaria e inspiegabile.

Altre cause

  • Ipotiroidismo: Questo disturbo è causato da una tiroide iperattiva ed è l’opposto dell’ipertiroidismo, anche se a volte può anche contribuire alla perdita di peso.
  • Infezioni: le infezioni da virus, batteri e parassiti non sono cause rare e includono infezioni come HIV / AIDS, tubercolosi ed endocardite (infezione delle valvole cardiache).
  • Problemi intestinali: Questi includono ulcera peptica, celiachia, morbo di Crohn, colite ulcerosa e pancreatite.
  • Insufficienza cardiaca: Questo può essere causato da una perdita di massa muscolare legata alla perdita di peso.
  • Insufficienza renale: scarso appetito e nausea possono contribuire alla perdita di peso, ma anche un cambiamento nella ritenzione di liquidi in una persona i cui reni non funzionano correttamente.
  • Broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO): la BPCO comprende condizioni come enfisema, bronchiectasie e bronchite cronica.
  • Preoccupazioni orali: Questi includono malattie gengivali, carie, piaghe della bocca o parentesi graffe.
  • Fumo: la perdita di peso nei fumatori è spesso correlata ai cambiamenti nel metabolismo o al modo in cui il tuo corpo elabora e assorbe ciò che mangi e bevi.
  • Disturbi alimentari: sia l’anoressia nervosa che la bulimia possono causare perdita di peso e le persone che stanno affrontando queste condizioni potrebbero non rendersi conto del significato della loro perdita di peso.
  • Cattiva alimentazione: ciò può essere dovuto a cattive scelte alimentari o non essere in grado di permettersi abbastanza cibo.
  • Farmaci: Quasi tutti i farmaci possono avere perdita di peso come considerazione o effetto collaterale. I farmaci possono causare direttamente la perdita di peso o causare nausea e perdita di appetito che portano alla perdita di peso.
  • Abuso di droghe: non solo le droghe di strada come la metanfetamina, ma possono essere abusati farmaci da prescrizione come Adderall e droghe da banco come i lassativi.
  • Condizioni neurologiche: Questi includono il morbo di Parkinson e il morbo di Alzheimer.

Cause di perdita di peso negli uomini e nelle donne

Sia gli uomini che le donne possono avere una perdita di peso involontaria o inspiegabile. Alcune malattie autoimmuni, come l’artrite reumatoide e la malattia di Graves, si verificano più spesso nelle donne. Disturbi alimentari e depressione7 accadono più frequentemente nelle donne, così come la perdita di peso correlata alla gravidanza. Gli uomini affrontano rischi a causa della cachessia del cancro, problemi digestivi e infezioni come l’endocardite.

Diagnosi

Se hai una perdita di peso involontaria, sii pronto a dare al tuo team sanitario una storia medica completa e attenta. Insieme all’esame fisico, è il modo in cui un operatore sanitario determinerà i fattori di rischio e restringerà le possibilità di condizioni mediche sottostanti.

Domande che il tuo operatore sanitario può porre

Preparati a rispondere a domande tra cui:

  • Quando hai notato per la prima volta che stavi perdendo peso?
  • Hai apportato modifiche alla tua dieta o al tuo programma di esercizi?
  • Hai altri sintomi come mancanza di respiro o sete eccessiva?
  • Hai avuto una colonscopia o altri test di screening e quali sono stati i risultati?
  • Ti sei sentito depresso o stressato ultimamente?
  • Hai problemi dentali che pongono difficoltà con il mangiare?
  • Ci sono malattie che corrono nella tua famiglia?

Test e laboratori

Gli esami del sangue che il medico ordina dipenderà da molti fattori, compresi eventuali sintomi. I test che vengono comunemente eseguiti includono:

  • Emocromo completo (CBC): un CBC può mostrare prove di infezioni, anemia (una mancanza di globuli rossi che può essere causata da molte condizioni) e altro ancora.
  • Pannello tiroideo
  • Test di funzionalità epatica
  • Test di funzionalità renale
  • Zucchero nel sangue (glucosio)
  • Analisi delle urine
  • Test per l’infiammazione: i test non specifici possono includere un tasso di sed e / o una proteina C-reattiva.
  • Elettroliti: i livelli di sodio, potassio e calcio possono dare indizi su un problema di fondo.

Procedure

Le procedure endoscopiche come un’endoscopia GI superiore o la colonscopia possono cercare prove di cause gastrointestinali di perdita di peso.

Un ecocardiogramma è un’ecografia del cuore ed è utile per diagnosticare molte condizioni, comprese le infezioni presenti sulle valvole cardiache (endocardite infettiva).

Studi di imaging

I test di imaging che possono essere utili includono:

  • Radiografia del torace (è importante notare che una semplice radiografia del torace può perdere condizioni come il cancro ai polmoni)
  • Tomografia computerizzata (TC) del torace o dell’addome.
  • Risonanza magnetica (MRI)
  • La tomografia ad emissione di positroni (PET) può cercare prove di metastasi dal cancro.

Significato

La perdita di peso involontaria è importante non solo nella ricerca di una causa sottostante, ma a causa di ciò che significa nella salute generale. La perdita di peso inspiegabile e non intenzionale può anche complicare il trattamento e il recupero in altre condizioni, tra cui la malattia coronarica.

Alcune delle cause sottostanti che contribuiscono alla perdita di peso involontaria sono condizioni gravi a sé stanti. Vedere un operatore sanitario e avere i test necessari aiuterà a determinare la migliore linea d’azione e, si spera, risultati migliori. Questo perché la perdita di peso stessa è legata a una maggiore mortalità (tasso di mortalità) e una minore qualità della vita per le persone che hanno queste malattie.

Trattamento

Il trattamento della perdita di peso involontaria dipenderà dalla causa o dalle cause sottostanti, ed è molto probabile che ce ne sia una. Alcune delle cause di perdita di peso involontaria sono abbastanza rare, e questo può richiedere diverse visite per determinare una causa.

Ciò che è importante è che anche la perdita di peso sia trattata. Quando l’esame, gli esami del sangue e altre procedure portano a una causa specifica, è facile concentrarsi su quel trattamento mentre la perdita di peso stessa viene messa da parte. Assicurati di parlare con il tuo medico su come dovresti trattare la perdita di peso.

Per coloro a cui viene diagnosticato il cancro, dovrebbe essere presa in considerazione una consultazione di cure palliative. I team di cure palliative fanno un ottimo lavoro nell’affrontare preoccupazioni non direttamente correlate al cancro (ad esempio, chemioterapia o radioterapia) come la perdita di peso involontaria.

Sommario

La perdita di peso inspiegabile potrebbe non sembrare motivo di preoccupazione ed è facile ignorarla. Ma questo tipo di perdita di peso probabilmente è un indizio di una malattia che deve essere diagnosticata e trattata. Il tuo medico può aiutare a trovare la causa e trattare sia la condizione di base che la perdita di peso.

DOMANDE FREQUENTI

Qual è la ragione più comune per la perdita di peso involontaria?

Sembra dipendere in parte dall’età. Ad esempio, in uno studio su 2.677 persone con perdita di peso inspiegabile la cui età media era di 64 anni, il cancro era più spesso responsabile.10 Uno studio simile su persone di 65 anni e più ospitate su cause non maligne, tra cui una diminuzione del senso del gusto e dell’appetito a causa dei farmaci.11Ancora altre ricerche hanno scoperto che fino a un quarto dei casi di perdita di peso involontaria non può essere spiegato.

Quando dovresti preoccuparti se inizi a perdere peso senza provare?

Qualsiasi numero di chili persi è una potenziale preoccupazione. Tuttavia, la perdita di peso involontaria è definita come una perdita di 10 libbre o il 5% del peso corporeo totale entro sei-12 mesi, specialmente tra le persone di 65 anni e più, per le quali la condizione è più comune.13

Quali tipi di cancro causano più spesso la perdita di peso?

Il tipo di perdita di peso tipico tra i malati di cancro – cachessia, in cui si perdono sia la massa muscolare che il grasso – è più spesso associato al cancro del pancreas, dello stomaco (cancro gastrico), del polmone, dell’esofago, del colon e della testa o del collo.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Cause di feci molli e come risolverlo

Cosa c’è nel succo gastrico del tuo stomaco?