in

Qual è il legame tra diabete e diarrea?

Il diabete ha una serie di complicazioni ed effetti. Questi e alcuni trattamenti per il diabete possono provocare diarrea.

In una persona con diabete , il corpo ha difficoltà a regolare i livelli di zucchero nel sangue a causa di problemi con l’ insulina . Ciò può portare a livelli elevati di zucchero nel sangue o iperglicemia e una serie di complicazioni, tra cui danni ai nervi o neuropatia diabetica .

L’enteropatia diabetica è un tipo di danno ai nervi che colpisce il sistema digestivo. Secondo uno studio pubblicato nel 2016, fino a una persona su cinque con questa complicanza sperimenterà la diarrea .

Il livello di zucchero nel sangue persistentemente alto e il periodo di tempo in cui una persona ha avuto il diabete sono due fattori che influenzano le possibilità di avere neuropatia e diarrea. La diarrea può anche essere un effetto collaterale di alcuni farmaci per il diabete.

I problemi gastrointestinali cronici oa lungo termine possono portare ulteriori complicazioni.

È importante che una persona con diabete e diarrea parli con un medico, che la aiuterà a trovare una soluzione.

Diabete e diarrea

Il diabete e alcune delle sue complicanze possono influenzare il sistema digestivo, portando a diarrea persistente.

Sintomi

I sintomi dell’enteropatia diabetica includono:

  • sentirsi pieno dopo aver mangiato
  • nausea
  • gonfiore
  • dolore addominale
  • diarrea, costipazione o entrambi

Un caso di studio , riportato in Diabetes Care , descrive un uomo che aveva movimenti intestinali acquosi, soprattutto di notte, con incontinenza fecale . Ha sperimentato più di 15 movimenti intestinali in 24 ore per 2-3 giorni, seguiti da costipazione per 4-5 giorni.

La diarrea diabetica è diversa da altre forme di diarrea, sebbene possa essere difficile distinguerla da altri tipi.

Può verificarsi durante il giorno o la notte e può influire sulla qualità della vita e sull’interazione sociale di una persona.

Cause

Una persona con diabete ha livelli elevati di zucchero nel sangue a causa di un problema con l’insulina. Livelli di glucosio nel sangue costantemente alti possono portare a una serie di problemi e complicazioni, inclusa la neuropatia.

La neuropatia autonomica è un danno ai nervi che colpisce il sistema nervoso automatico (ANS), il sistema che controlla funzioni come la digestione e la respirazione.

La neuropatia che colpisce il sistema digerente è l’enteropatia diabetica. Il danno ai nervi nel tratto gastrointestinale può influire sulla consistenza e sulla frequenza dei movimenti intestinali e portare a diarrea, costipazione e altri problemi.

La proliferazione batterica può contribuire. Il movimento di liquidi e cibi attraverso il sistema digestivo può rallentare, creando un buon ambiente per la crescita dei batteri. Anche questo può contribuire ai sintomi della diarrea.

L’insufficienza pancreatica esocrina (EPI) può verificarsi anche nelle persone con diabete. In EPI, il pancreas non produce abbastanza enzimi digestivi. Questa carenza, a sua volta, interferisce con la digestione.

Uno studio del 2011 ha mostrato che, in media, l’EPI colpisce il 51% delle persone con diabete di tipo 1 e il 32% delle persone con tipo 2.

L’American Diabetes Association stima che il 10% delle persone con diabete di tipo 1 soffra anche di celiachia . Le persone con questa condizione non possono tollerare il glutine. Mangiare prodotti a base di cereali, inclusi molti tipi di pane, può provocare sintomi gastrointestinali, inclusa la diarrea.

Le persone con diabete dovrebbero consultare un medico nel caso in cui la diarrea a lungo termine sia diventata un problema di salute.

Effetti collaterali dei farmaci per il diabete

Vari trattamenti a lungo termine per il diabete potrebbero portare a diarrea grave e persistente.

La metformina è un farmaco per il trattamento del diabete di tipo 2 . È efficace per il trattamento del diabete, ma fino al 10% delle persone che lo usano sperimenta effetti collaterali nel sistema gastrointestinale. Uno di questi effetti collaterali è la diarrea.

Gli effetti avversi della metformina possono risolversi nel tempo. Alcune persone, tuttavia, potrebbero dover interrompere l’assunzione del farmaco se la diarrea non scompare.

Altri farmaci per il diabete che possono avere un effetto simile includono gli agonisti del recettore GLP-1 e gli inibitori della DPP-4 , così come le statine.

Trattamenti per la diarrea

Il trattamento per la diarrea dipende dalla causa.

La diarrea diabetica può essere difficile da trattare se deriva da un danno al sistema nervoso. Tuttavia, la gestione dei livelli elevati di glucosio nel sangue può aiutare a prevenire il peggioramento del danno e della diarrea.

Se la causa sottostante è la proliferazione batterica, il trattamento mirerà a ridurre il numero di batteri nel corpo e consentire il tempo di guarigione.

Un medico può raccomandare farmaci antidiarroici, come la loperamide.

Prevenire la disidratazione

La disidratazione è un grave rischio per chiunque soffra di diarrea, qualunque sia la causa.

Per prevenire la disidratazione, una persona dovrebbe:

  • sostituire i liquidi persi bevendo molta acqua
  • ricevere liquidi in ospedale se i sintomi sono gravi
  • utilizzare una soluzione reidratante orale (ORS) per reintegrare i sali e altre sostanze di cui il corpo ha bisogno

Se non trattata, la disidratazione può essere pericolosa per la vita.

Altri trattamenti includono:

  • Farmaci da banco (OTC): Imodium o Pepto-Bismol possono aiutare a ridurre la liquidità delle feci.
  • Antibiotici: se la proliferazione batterica causa diarrea, un medico potrebbe prescrivere antibiotici .
  • Probiotici: alcuni alimenti contenenti batteri “buoni”, come i lattobacilli , hanno dimostrato effetti utili sulla diarrea infettiva, riducendo i tempi di recupero per 21 persone su 100 in uno studio del 2016.
  • Cambiamenti nella dieta: cibi e bevande ad alto contenuto di potassio, come patate, banane e succhi di frutta diluiti senza zuccheri aggiunti possono aiutare.

Una persona con diabete dovrebbe controllare l’etichetta di tutti i farmaci da banco che usa e chiedere al proprio medico di consigliarne uno adatto a loro.

Clicca qui per saperne di più sui rimedi casalinghi per la diarrea.

Dieta

Alcuni alimenti possono peggiorare i sintomi della diarrea.

Evitare quanto segue può aiutare a impedire che ciò accada:

  • cibi fritti e grassi
  • cibi gassosi, come broccoli, fagioli e prugne
  • alcoli di zucchero, utilizzati per sostituire lo zucchero in alcuni prodotti
  • latte, se intollerante al lattosio
  • caffeina
  • alcol
  • bibite gassate

Scopri di più qui su come alcuni alimenti possono causare diarrea.

Diagnosi

Un medico farà delle domande e potrebbe eseguire alcuni test per cercare di scoprire la causa della diarrea. Ciò influenzerà qualsiasi decisione sulle opzioni di trattamento.

La persona dovrebbe essere pronta a dire al medico:

  • quando è iniziata la diarrea
  • qualsiasi farmaco che potrebbe aver alterato le feci
  • la frequenza e la consistenza dei movimenti intestinali
  • se è presente sangue nelle feci
  • se si verificano anche nausea e vomito

Tenere un diario alimentare può aiutare a identificare trigger specifici.

La diarrea diabetica può:

  • si verificano in modo intermittente piuttosto che sempre
  • si alternano a regolari movimenti intestinali
  • si verificano durante il giorno e la notte
  • essere indolore

La diarrea diabetica è difficile da diagnosticare perché una serie di cause spesso lavorano insieme. Può anche essere difficile distinguerlo da altre cause e tipi di diarrea.

Se una persona ha la diarrea o altri sintomi digestivi, dovrebbe parlare con un medico. Se la diarrea persiste senza trattamento, possono insorgere ulteriori complicazioni.

Il medico può effettuare degli esami per scoprire se la diarrea è dovuta al diabete o ad un’altra condizione, come la celiachia o un’intolleranza al lattosio .

Prevenzione

Le persone con diabete potrebbero avere difficoltà a prevenire la diarrea, poiché complicazioni come la neuropatia autonomica richiedono una gestione continua e ad ampio raggio.

Mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue attraverso l’attività, una dieta salutare e l’uso di qualsiasi farmaco consigliato può aiutare a prevenire lo sviluppo o il peggioramento delle complicanze del diabete.

I seguenti passaggi potrebbero ridurre il rischio o l’impatto dei sintomi di diarrea:

  • Bere acqua pulita: utilizzare acqua bollita o in bottiglia se le fonti d’acqua locali potrebbero non essere pulite.
  • Seguire buone pratiche di lavaggio delle mani : lavarsi le mani con acqua calda e sapone dopo aver toccato luoghi pubblici, usato il bagno, aiutato un bambino a usare il bagno, prima di mangiare e prima e dopo aver preparato il cibo.
  • Strofinare le mani: utilizzare uno sfregamento antibatterico quando acqua e sapone non sono disponibili. Questo può ridurre il rischio di diarrea da cause batteriche.

prospettiva

Le persone con diarrea a lungo termine dovrebbero tenere traccia dei loro sintomi e discuterli con un medico per determinare e trattare la causa sottostante.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Cosa sapere sulla dieta BRAT

Cosa causa la diarrea dopo aver bevuto alcolici?