in

Le proteine ​​del siero di latte sono buone per te?

Scopri i vantaggi e i rischi di questo popolare integratore proteico

La piccola Miss Muffet potrebbe essere stata molto in anticipo sui tempi. Stava mangiando cagliata e siero di latte prima che le proteine ​​del siero di latte diventassero una cosa. Oggi, le proteine ​​del siero di latte sono un ingrediente di molte barrette e frullati nutrizionali.

La dietista registrata Maxine Smith, RD, LD , spiega i pro ei contro delle proteine ​​del siero di latte e se hai bisogno di questo integratore nella tua vita.

Cosa sono le proteine ​​del siero di latte?

Le proteine ​​del siero di latte si riferiscono a un gruppo di otto proteine ​​presenti nel latte. Queste proteine, in ordine dalla quantità più grande a quella più piccola nel latte, sono:

  • Beta-lattoglobulina.
  • Alfa-lattoalbumina.
  • Glicomacropeptide.
  • Immunoglobuline.
  • Albumina sierica bovina.
  • Lattoferrina.
  • Lattoperossidasi.
  • Lisozima.

I produttori aggiungono enzimi al latte nel processo di produzione del formaggio. Gli enzimi coagulano il latte, che separa il siero liquido dalla cagliata solida del latte. La cagliata, che contiene la maggior parte del grasso del latte, è l’ingrediente principale del formaggio.

Quando la cagliata solida viene rimossa, rimani con proteine ​​del siero di latte acquose, che contengono quantità variabili di lattosio (zucchero del latte) e grassi. Di solito, i produttori pastorizzano il siero di latte per uccidere i batteri e poi lo asciugano. Ecco! Proteine ​​del siero di latte in polvere.

Tipi di proteine ​​del siero di latte

Le proteine ​​del siero di latte subiscono quindi un altro processo per produrre uno dei tre tipi principali:

  1. Concentrato: i prodotti con concentrato di proteine ​​del siero di latte variano ampiamente per contenuto di proteine, lattosio e grassi. Il concentrato di proteine ​​del siero di latte è contenuto in molte bevande proteiche, barrette e prodotti nutrizionali. Viene anche utilizzato nel latte artificiale.
  2. Isolato: questo tipo è costantemente ricco di proteine ​​e povero di grassi o lattosio. Potresti vederlo elencato sulle etichette degli integratori proteici, come barrette e bevande. L’isolato di proteine ​​del siero di latte può essere una scelta adatta per le persone intolleranti al lattosio, ma non provare nessuno di questi se hai un’allergia al latte.
  3. Idrolizzato: noto anche come proteina del siero di latte idrolizzato, l’idrolizzato di siero di latte è il più facile da digerire. È delicato sulla digestione perché le sue lunghe catene proteiche, chiamate peptidi, sono pre-scomposte in quelle più corte. Gli alimenti per lattanti specializzati utilizzano spesso proteine ​​del siero di latte idrolizzate. Puoi anche vederlo negli integratori medici per carenze nutrizionali.

Aminoacidi e proteine ​​del siero di latte

Le proteine ​​del siero di latte sono una proteina completa , contenente tutti e nove gli amminoacidi essenziali. “Gli aminoacidi sono importanti per molte funzioni del corpo, dalla costruzione dei muscoli alla creazione di nuove cellule immunitarie”, afferma Smith.

Il tuo corpo produce molti aminoacidi da solo, ma non aminoacidi essenziali. Devi ottenere aminoacidi essenziali attraverso la tua dieta e il consumo di proteine ​​del siero di latte è un modo per farlo.

Ma non sottovalutare le proteine ​​”incomplete”. La maggior parte delle proteine ​​vegetali, come legumi e noci, non contengono tutti gli amminoacidi essenziali. Ma hanno molti benefici per la salute. Quando mangi una varietà di proteine ​​incomplete, ottieni più che sufficienti aminoacidi essenziali per soddisfare le esigenze del tuo corpo.

Benefici delle proteine ​​del siero di latte

Le proteine ​​del siero di latte possono essere utili per:

  • Costruzione muscolare: i muscoli amano le proteine, in particolare le proteine ​​complete come il siero di latte. “Le proteine ​​del siero di latte contengono aminoacidi a catena ramificata, un tipo specifico di amminoacido che aiuta con la costruzione muscolare”, dice Smith.
  • Guarigione delle ferite: gli aminoacidi nelle proteine ​​del siero di latte aiutano a riparare la pelle e i tessuti da ferite o interventi chirurgici.
  • Aumento di peso e aumento nutrizionale: le persone che hanno bisogno di aumentare di peso possono beneficiare delle proteine ​​del siero di latte. È anche utile se una persona ha una malattia a lungo termine e ha bisogno di un’alimentazione extra. “Se non riesci a ottenere abbastanza proteine ​​da fonti alimentari integrali, un integratore di proteine ​​del siero di latte può aiutare”, afferma Smith. “È utile per le persone che hanno disturbi della masticazione o della deglutizione o una mancanza di appetito.”

Effetti collaterali e rischi delle proteine ​​del siero di latte

Le proteine ​​del siero di latte sono generalmente sicure da assumere per la maggior parte delle persone, purché non abbiano un’allergia ai latticini. Ma ci sono alcuni inconvenienti:

  • Contenuto calorico: le proteine ​​del siero di latte possono essere a basso contenuto di grassi e basso contenuto di carboidrati, ma hanno comunque calorie. “Troppe calorie da qualsiasi cosa, comprese le proteine, portano ad un aumento di peso”, spiega Smith.
  • Zucchero extra o ingredienti trasformati: molte proteine ​​in polvere e frullati contengono ingredienti trasformati come aromi artificiali, dolcificanti o zuccheri aggiunti. “È meglio ottenere le proteine ​​da cibi integrali e da una dieta varia, piuttosto che da integratori, barrette o frullati”, afferma Smith. “Se usi un integratore, cercane uno che elenchi le proteine ​​del siero di latte come unico ingrediente.”
  • Possibili contaminanti: gli integratori proteici non hanno regolamenti rigidi come alimenti e farmaci. “La purezza potrebbe non essere dimostrata in alcuni integratori proteici”, afferma Smith. “Possono avere riempitivi o contaminanti di metalli pesanti che non sono elencati sull’etichetta.” Scegli prodotti a base di proteine ​​del siero di latte certificati NSF per lo sport o certificati da Informed Choice. Questi prodotti sono stati testati in modo indipendente per la purezza.
  • Possibili problemi digestivi: alcune persone provano stitichezza, diarrea o nausea dall’assunzione di proteine ​​del siero di latte, soprattutto se ne assumono grandi quantità.

Non esagerare con le proteine

Le proteine ​​del siero di latte hanno il loro posto se sei un atleta che sviluppa muscoli o stai cercando di colmare alcune lacune nutrizionali. Ma la maggior parte delle persone riceve già abbastanza proteine e non ha bisogno di integratori.

“Il tuo corpo può utilizzare solo da 20 a 40 grammi di proteine ​​alla volta”, dice Smith. “Anche se stai cercando di aumentare la massa, prendere importi superiori a questo non è utile. La maggior parte delle persone non ha bisogno di proteine ​​del siero di latte per soddisfare il proprio fabbisogno proteico se segue una dieta sana “.

Come con qualsiasi integratore, è meglio discutere con il proprio medico prima di iniziare a prendere integratori proteici . Possono interferire con alcuni farmaci o possono effettivamente essere dannosi per le persone con determinate condizioni.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come scegliere le migliori barrette salutari

Il colore della cacca del bambino e cosa significa