in

QUESTO è il motivo per cui non dovresti mai toccare il rubinetto dopo aver lavato le mani

Se pensavi che un atto di igiene piccolo come lavarti le mani non fosse importante, lascia che ti diciamo che esiste una giornata completa dedicata al lavaggio delle mani noto come Global Handwashing Day. Osservato ogni anno il 15 ottobre, il tema di quest’anno è: “Mani pulite: una ricetta per la salute”.
Una ricerca dell’UNICEF del 2016 suggerisce che lavarsi le mani con il sapone in momenti critici, incluso prima di mangiare o preparare il cibo e dopo aver usato il bagno, può ridurre i tassi di diarrea di oltre il 40%. Lavarsi le mani correttamente potrebbe anche prevenire la sepsi, che è una complicanza potenzialmente pericolosa per la vita di un’infezione.

Purtroppo, il tasso di lavaggio delle mani in tutto il mondo è piuttosto basso. Le percentuali osservate di lavaggio delle mani con il sapone nei momenti critici, ovvero prima di maneggiare il cibo e dopo aver usato il bagno, vanno dallo zero percento al 34 percento.
Ora che sai PERCHÉ è importante lavarsi le mani, è fondamentale sapere COME lavarle correttamente.

1. È importante non toccare il rubinetto con le mani bagnate dopo aver appena terminato il risciacquo. Usa un fazzoletto o un asciugamano per chiudere il rubinetto.

2. Canticchia due volte la canzone “Happy Birthday” per sincronizzare in almeno 20 secondi di lavaggio delle mani

3. Seguire i passaggi indicati di seguito ogni volta che si lavano le mani.

Inumidisci le mani con acqua corrente pulita, chiudi il rubinetto e applica il sapone.
Unisci le mani strofinandole insieme al sapone.
Strofina le mani per almeno 20 secondi.
Sciacquare bene le mani sotto l’acqua corrente pulita.
Asciugati le mani con un asciugamano pulito o asciugale all’aria.

4. Se sei un fan dei disinfettanti per le mani, assicurati di strofinare tutto finché i palmi non sono completamente asciutti. È importante utilizzare un disinfettante per le mani a base di alcol che abbia almeno il 60% di alcol.

5. Soprattutto, se non hai fazzoletti o asciugamani puliti per asciugare le mani, asciugali all’aria.

Non si dovrebbe strofinare le mani mentre si asciugano le mani sotto l’asciugatrice, poiché potrebbe causare l’introduzione di ulteriori batteri. I batteri si diffondono molto facilmente mentre le tue mani sono bagnate rispetto a quelle secche

6. Tieni presente che un lavaggio corretto include il dorso delle mani, tra ogni dito e sotto le unghie.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Rimedi invernali: ecco come il tè al finocchio fa miracoli per raffreddore e tosse

Dried fruits: Is the latest snack good or bad?