in

Clindamicina, capsula orale

Punti salienti per la clindamicina

  1. La capsula orale di clindamicina è disponibile come farmaco generico e come farmaco di marca. Marchio: Cleocin.
  2. La clindamicina si presenta anche come soluzione orale, schiuma topica, gel topico, lozione topica, tampone topico, soluzione topica, supposta vaginale e crema vaginale. Inoltre, è disponibile come farmaco per via endovenosa (IV), che viene somministrato solo da un operatore sanitario.
  3. La clindamicina è usata per trattare alcune infezioni batteriche.

Avvertenze importanti

  • Avvertenza sugli effetti sulla pelle: questo farmaco può causare gravi reazioni cutanee. Queste reazioni possono essere fatali (causare la morte). Se hai una grave reazione cutanea, interrompi l’assunzione di questo farmaco e chiama immediatamente il medico. I sintomi possono includere eruzione cutanea, desquamazione della pelle e gonfiore del viso o della lingua. Includono anche vesciche sulla pelle o vesciche dentro o intorno al naso, alla bocca e agli occhi.
  • Termina l’assunzione del farmaco: è necessario completare l’intero ciclo di trattamento di questo farmaco come prescritto dal medico. Non smettere di prendere il farmaco o saltare le dosi se inizi a sentirti meglio. In questo modo l’infezione potrebbe durare più a lungo. Potresti anche sviluppare una resistenza al farmaco. Ciò significa che se si contratta di nuovo un’infezione batterica, la clindamicina potrebbe non funzionare per trattarla.

Che cos’è la clindamicina?

La capsula orale di clindamicina è un farmaco su prescrizione disponibile come farmaco di marca Cleocin . È anche disponibile come farmaco generico. I farmaci generici di solito costano meno della versione di marca. In alcuni casi, potrebbero non essere disponibili in tutti i punti di forza o in tutte le forme come farmaco di marca.

La clindamicina è anche disponibile come soluzione orale, schiuma topica, gel topico, lozione topica, tampone topico, soluzione topica, supposta vaginale e crema vaginale. Inoltre, è disponibile come farmaco per via endovenosa (IV), che viene somministrato solo da un operatore sanitario.

Perché è usato

La clindamicina è usata per trattare alcune infezioni causate da batteri. Queste infezioni includono l’ acne e la vaginosi batterica .

Come funziona

La clindamicina appartiene a una classe di farmaci chiamati antibiotici. Una classe di farmaci è un gruppo di farmaci che funzionano in modo simile. Questi farmaci sono spesso usati per trattare condizioni simili.

La clindamicina agisce impedendo ai batteri di moltiplicarsi. Questo farmaco deve essere utilizzato solo per trattare le infezioni batteriche. Non dovrebbe essere usato per i virus, come il comune raffreddore.

Effetti collaterali della clindamicina

La capsula orale di clindamicina non causa sonnolenza. Tuttavia, causa altri effetti collaterali.

Effetti collaterali più comuni

Alcuni degli effetti collaterali più comuni che possono verificarsi con l’uso di capsule orali di clindamicina includono:

  • mal di stomaco
  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • eruzione cutanea
  • sapore metallico o sgradevole in bocca

Se questi effetti sono lievi, possono scomparire entro pochi giorni o un paio di settimane. Se sono più gravi o non scompaiono, parla con il tuo medico o il farmacista.

Gravi effetti collaterali

Chiama subito il tuo medico se hai gravi effetti collaterali. Chiama il 118 se i tuoi sintomi sono pericolosi per la vita o se pensi di avere un’emergenza medica. Gli effetti collaterali gravi ei loro sintomi possono includere quanto segue:

  • Diarrea associata agli antibiotici. I sintomi possono includere:
    • grave diarrea
    • diarrea sanguinolenta
    • crampi allo stomaco e dolore
    • febbre
    • disidratazione
    • perdita di appetito
    • perdita di peso
  • Gravi eruzioni cutanee, come la sindrome di Stevens-Johnson e la necrolisi epidermica tossica. I sintomi possono includere:
    • grave eruzione cutanea
    • desquamazione della pelle
    • gonfiore del viso o della lingua
    • vesciche sulla pelle o vesciche dentro o intorno al naso, alla bocca e agli occhi

Dichiarazione di non responsabilità: il nostro obiettivo è fornirti le informazioni più pertinenti e aggiornate. Tuttavia, poiché i farmaci influenzano ogni persona in modo diverso, non possiamo garantire che queste informazioni includano tutti i possibili effetti collaterali. Queste informazioni non sostituiscono la consulenza medica. Discuti sempre i possibili effetti collaterali con un operatore sanitario che conosce la tua storia medica.

La clindamicina può interagire con altri farmaci

La capsula orale di clindamicina può interagire con altri farmaci, vitamine o erbe che potresti assumere. Un’interazione è quando una sostanza cambia il modo in cui agisce un farmaco. Questo può essere dannoso o impedire al farmaco di funzionare bene.

Per evitare interazioni, il medico dovrebbe gestire con attenzione tutti i farmaci. Assicurati di informare il tuo medico di tutti i farmaci, le vitamine o le erbe che stai assumendo. Per scoprire come questo farmaco potrebbe interagire con qualcos’altro che stai assumendo, parla con il tuo medico o il farmacista.

Interazioni che possono rendere i tuoi farmaci meno efficaci

Quando la clindamicina viene utilizzata con alcuni farmaci, potrebbe non funzionare altrettanto bene per trattare la tua condizione. Questo perché la quantità di clindamicina nel tuo corpo può essere ridotta. Esempi di questi farmaci includono:

  • Farmaci chiamati induttori del CYP3A4, come la rifampicina. Questi farmaci possono ridurre la quantità di clindamicina assorbita dal corpo.

Interazioni che possono aumentare gli effetti collaterali

Quando la clindamicina viene utilizzata con alcuni farmaci, può provocare più effetti collaterali. Questo perché la quantità di clindamicina nel tuo corpo può essere aumentata. Esempi di questi farmaci includono:

  • Farmaci chiamati inibitori del CYP3A4, come il ketoconazolo. Questi farmaci possono aumentare la quantità di clindamicina assorbita dal corpo.

Dichiarazione di non responsabilità: il nostro obiettivo è fornirti le informazioni più pertinenti e aggiornate. Tuttavia, poiché i farmaci interagiscono in modo diverso in ogni persona, non possiamo garantire che queste informazioni includano tutte le possibili interazioni. Queste informazioni non sostituiscono la consulenza medica. Parla sempre con il tuo medico delle possibili interazioni con tutti i farmaci da prescrizione, vitamine, erbe e integratori e farmaci da banco che stai assumendo.

Avvertenze sulla clindamicina

Questo farmaco viene fornito con diversi avvertimenti.

Avviso di allergia

La clindamicina può causare una grave reazione allergica. I sintomi possono includere:

  • orticaria o altre reazioni cutanee gravi, come eruzione cutanea, desquamazione della pelle o vesciche
  • problemi di respirazione
  • gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola

Chiama il 911 o vai al pronto soccorso più vicino se sviluppi questi sintomi. Non prendere più questo farmaco se hai mai avuto una reazione allergica ad esso. Riprenderlo potrebbe essere fatale (causare la morte).

Avvertenze per persone con determinate condizioni di salute

Per le persone con malattie gastrointestinali: se hai un problema gastrointestinale, come un’infiammazione del colon, chiedi al tuo medico se questo farmaco è sicuro per te. Questo farmaco può causare grave diarrea e infiammazione del colon. Questo può peggiorare le tue condizioni.

Per le persone con allergie: se è probabile che tu sviluppi allergie, chiedi al tuo medico se questo farmaco è sicuro per te.

Per le persone con una grave malattia del fegato: se hai problemi al fegato o una storia di malattia del fegato, potresti non essere in grado di eliminare bene questo farmaco dal tuo corpo. Ciò può aumentare i livelli di clindamicina nel corpo e causare più effetti collaterali. Il medico può testare la funzionalità del fegato prima e durante il trattamento con questo farmaco.

Avvertimenti per altri gruppi

Per le donne in gravidanza: gli studi su donne in gravidanza nel secondo e terzo trimestre non hanno mostrato alcun effetto negativo.

Durante il primo trimestre, questo farmaco deve essere utilizzato solo se chiaramente necessario. Studi sul farmaco in animali gravidi durante il primo trimestre non hanno mostrato rischi per il feto. Tuttavia, gli studi sugli animali non prevedono sempre il modo in cui gli umani risponderebbero. Non sono stati condotti studi sufficienti su donne in gravidanza durante il primo trimestre per dimostrare se il farmaco rappresenta un rischio per una gravidanza umana durante quel periodo.

Parla con il tuo medico se sei incinta o stai pianificando una gravidanza.

Per le donne che allattano: la clindamicina passa nel latte materno e può causare effetti collaterali in un bambino allattato al seno. Parlate con il vostro medico se allattate vostro figlio. Il medico potrebbe suggerirti di passare a un farmaco diverso.

Per gli anziani: se hai più di 65 anni, potresti non essere in grado di tollerare la diarrea che questo farmaco può causare. Il tuo medico potrebbe osservarti più da vicino.

Come prendere la clindamicina

Questa informazione sul dosaggio è per la capsula orale di clindamicina. Tutti i possibili dosaggi e forme di farmaci potrebbero non essere inclusi qui. Il dosaggio, la forma del farmaco e la frequenza con cui si assume il farmaco dipenderanno da:

  • della tua età
  • la condizione da trattare
  • quanto è grave la tua condizione
  • altre condizioni mediche che hai
  • come reagisci alla prima dose

Forme e punti di forza

Generico: clindamicina

  • Forma: capsula orale
  • Resistenze: 75 mg, 150 mg e 300 mg

Marchio: Cleocin

  • Forma: capsula orale
  • Resistenze: 75 mg, 150 mg e 300 mg

Dosaggio per infezioni batteriche

Dosaggio per adulti (dai 18 anni in su)

  • Infezioni gravi: 150-300 mg da assumere ogni 6 ore
  • Infezioni più gravi: 300–450 mg da assumere ogni 6 ore

Dosaggio per bambini (età 0-17 anni)

Se tuo figlio non riesce a deglutire le capsule di clindamicina intere, non deve prendere le capsule. Parla con il tuo medico circa l’utilizzo della soluzione orale invece.

  • Infezioni gravi: 8-16 mg / kg di peso corporeo al giorno da assumere in 3-4 dosi equamente suddivise
  • Infezioni più gravi : 16-20 mg / kg di peso corporeo al giorno presi in 3-4 dosi equamente suddivise

Dichiarazione di non responsabilità: il nostro obiettivo è fornirti le informazioni più pertinenti e aggiornate. Tuttavia, poiché i farmaci influenzano ogni persona in modo diverso, non possiamo garantire che questo elenco includa tutti i dosaggi possibili. Queste informazioni non sostituiscono la consulenza medica. Parla sempre con il tuo medico o farmacista dei dosaggi giusti per te.

Prendi come indicato

La capsula orale di clindamicina viene utilizzata per il trattamento a breve termine. Ha dei rischi se non lo prendi come prescritto.

Se interrompi l’assunzione del farmaco o non lo prendi affatto: se non prendi questo farmaco, la tua infezione non migliorerà. Potrebbe anche peggiorare.

Se salti le dosi o non prendi il farmaco nei tempi previsti: il tuo farmaco potrebbe non funzionare altrettanto bene o potrebbe smettere di funzionare completamente. Affinché questo farmaco funzioni bene, è necessario che nel tuo corpo sia sempre presente una certa quantità.

Se ne prendi troppo: potresti avere livelli pericolosi di farmaco nel tuo corpo. I sintomi di un sovradosaggio di questo farmaco possono includere:

  • diarrea
  • convulsioni (movimenti improvvisi causati da irrigidimento dei muscoli)
  • paralisi temporanea (perdita della capacità di muoversi)
  • bassa pressione sanguigna

Se pensi di aver preso troppo di questo farmaco, chiama il tuo medico o il centro antiveleni locale. Se i tuoi sintomi sono gravi, chiama il 118 o vai subito al pronto soccorso più vicino.

Cosa fare se si dimentica una dose: prenda la dose non appena se ne ricorda. Ma se ricordi solo poche ore prima della prossima dose programmata, prendi solo una dose. Non cercare mai di recuperare il ritardo prendendo due dosi contemporaneamente. Ciò potrebbe provocare pericolosi effetti collaterali.

Come capire se il farmaco funziona: i sintomi e l’infezione dovrebbero migliorare.

Considerazioni importanti per l’assunzione di clindamicina

Tieni a mente queste considerazioni se il tuo medico ti prescrive capsule orali di clindamicina.

Generale

  • Puoi prendere questo farmaco con o senza cibo.
  • Prendi questo farmaco all’orario consigliato dal tuo medico.
  • Non tutte le farmacie vendono tutte le forme di questo farmaco. Quando si riempie la prescrizione, assicurarsi di chiamare in anticipo.

Conservazione

  • Conservare la clindamicina a temperatura ambiente. Tenerlo tra 68 ° F e 77 ° F (20 ° C e 25 ° C).
  • Non conservare questo farmaco in aree umide o umide, come i bagni.

Ricariche

Una ricetta per questo farmaco è ricaricabile. Non dovrebbe essere necessaria una nuova prescrizione per ricaricare questo farmaco. Il medico scriverà il numero di ricariche autorizzate sulla prescrizione.

Viaggio

Quando viaggi con i tuoi farmaci:

  • Porta sempre con te i farmaci. Durante il volo, non metterlo mai in un bagaglio registrato. Tienilo nel tuo bagaglio a mano.
  • Non preoccuparti delle macchine a raggi X dell’aeroporto. Non possono danneggiare i tuoi farmaci.
  • Potrebbe essere necessario mostrare al personale dell’aeroporto l’etichetta della farmacia per il farmaco. Porta sempre con te la scatola originale con l’etichetta della ricetta.
  • Non mettere questo farmaco nel vano portaoggetti della tua auto o lasciarlo in macchina. Assicurati di evitare di farlo quando il clima è molto caldo o molto freddo.

Monitoraggio clinico

Il medico potrebbe prescriverle degli esami del sangue per controllare il funzionamento del fegato. Se il tuo fegato non funziona bene, il tuo medico potrebbe farti interrompere l’assunzione di questo farmaco.

Esistono alternative?

Sono disponibili altri farmaci per trattare la tua condizione. Alcuni potrebbero essere più adatti a te di altri. Parla con il tuo medico di altre opzioni di farmaci che potrebbero funzionare per te.

Dichiarazione di non responsabilità: Medical News Today ha compiuto ogni sforzo per assicurarsi che tutte le informazioni siano effettivamente corrette, complete e aggiornate. Tuttavia, questo articolo non deve essere utilizzato come sostituto della conoscenza e dell’esperienza di un professionista sanitario autorizzato. Dovresti sempre consultare il tuo medico o un altro operatore sanitario prima di assumere qualsiasi farmaco. Le informazioni sui farmaci qui contenute sono soggette a modifiche e non intendono coprire tutti i possibili usi, indicazioni, precauzioni, avvertenze, interazioni farmacologiche, reazioni allergiche o effetti avversi. L’assenza di avvertenze o altre informazioni per un dato farmaco non indica che il farmaco o la combinazione di farmaci sia sicuro, efficace o appropriato per tutti i pazienti o per tutti gli usi specifici.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

I probiotici possono causare effetti collaterali?

Tutto quello che devi sapere sul tenesmo