in

Come prevenire la diarrea durante l’assunzione di antibiotici

Suggerimenti sui probiotici e sulle scelte alimentari

Quando devi assumere antibiotici per curare un’infezione batterica, l’ultima cosa che vuoi fare è aggiungere più sintomi alla miscela.

Eppure molte persone soffrono di disturbi di stomaco quando prendono antibiotici. La diarrea è una preoccupazione comune. Quindi sono i crampi addominali e il gas. Nel peggiore dei casi, l’uso di antibiotici a lungo termine può anche portare a C. diff , una grave infezione che causa colite o infiammazione del colon.

“Il problema è che quando si tenta di uccidere i batteri nei seni, nei polmoni o altrove, gli antibiotici uccidono anche i batteri che vivono nell’intestino che mantengono in equilibrio la salute dell’apparato digerente”, afferma il medico di medicina di famiglia Michael Rabovsky, MD.

Questi effetti collaterali sono uno dei tanti motivi per cui gli esperti mettono in guardia dall’uso eccessivo di antibiotici . Ma quando hai davvero bisogno di prenderli per combattere un’infezione, puoi anche prendere provvedimenti per prevenire o ridurre al minimo la diarrea e altri problemi di stomaco.

Il potere dei probiotici

Può sembrare strano: stai assumendo antibiotici , quindi i probiotici non annullerebbero il bene che sta facendo il tuo trattamento?

Tuttavia, i probiotici aggiungono batteri utili al tuo sistema digestivo, non i batteri che causano le infezioni. Non hanno alcun effetto sul trattamento antibiotico. Trattano solo gli effetti collaterali.

“La cosa che ha davvero dimostrato di aiutare di più nella prevenzione della diarrea è l’assunzione di probiotici durante l’assunzione di antibiotici”, dice il dottor Rabovsky. Egli osserva che le revisioni degli studi suggeriscono che i probiotici sono efficaci sia per la diarrea associata agli antibiotici regolare che per la diarrea correlata a C. diff . Sembrano anche aiutare con effetti collaterali come crampi e gas.

I probiotici sono disponibili in diverse varietà. I più comunemente studiati per la diarrea associata agli antibiotici sono i probiotici a base di Lactobacillus rhamnosus e Saccharomyces boulardii . I probiotici sono disponibili in capsule, compresse, polveri e persino in forma liquida.

Con così tante opzioni, assicurati di chiedere consiglio al tuo medico prima di prendere qualsiasi probiotico, come dovresti per qualsiasi tipo di integratore. I probiotici potrebbero essere dannosi per le persone con deficienze immunitarie o per coloro che sono gravemente debilitati.

Guarda cosa mangi

Preferiresti ottenere probiotici dal cibo? Molti tipi di yogurt contengono probiotici. Cerca ” culture attive e vive ” sull’etichetta. Il dottor Rabovsky consiglia spesso uno o due yogurt greci al giorno per i pazienti che assumono antibiotici.

Tuttavia, se i latticini ti danno problemi di stomaco, vacci piano con altri latticini mentre prendi antibiotici.

“Le persone che tendono ad avere più sintomi GI (gastrointestinali) tendono ad avere più effetti collaterali GI durante l’assunzione di antibiotici, almeno aneddoticamente”, dice il dottor Rabovsky. “È altamente personalizzato.”

Ciò significa che gli alimenti che causano problemi di stomaco potrebbero andare bene per qualcun altro, quindi fidati del tuo intestino. Se i cibi piccanti sono normalmente colpevoli di mal di stomaco, evitali quando prendi antibiotici. Se lo zucchero è il tuo fattore scatenante, guarda i tuoi golosi. E sebbene la fibra sia normalmente importante per la digestione, potrebbe essere necessario rallentare il consumo se la diarrea divampa durante l’assunzione di antibiotici.

Assumere con o senza cibo?

Controlla l’etichetta degli antibiotici. Consiglia di prenderli con il cibo oa stomaco vuoto?

In entrambi i casi, segui le indicazioni. Alcuni antibiotici vengono assorbiti meglio a stomaco vuoto, quindi non vuoi limitare la loro efficacia. Ma se l’etichetta dice: “Prendi con il cibo”, prendere le tue pillole con un pasto potrebbe aiutare ad alleviare i problemi di stomaco.

Al di là delle specifiche di cui sopra, si applicano ancora buoni consigli vecchio stile per il trattamento della diarrea . Bere molta acqua per evitare la disidratazione e, se necessario, utilizzare bevande reidratanti ad alto contenuto di elettroliti. Evita alcol e caffeina se peggiorano la tua diarrea. Tieni presente che l’alcol può effettivamente causare reazioni gravi durante l’assunzione di determinati antibiotici, quindi controlla anche l’etichetta per tali informazioni. Segui una dieta più blanda di quella che potresti mangiare normalmente.

È meglio usare cautela che essere colpiti da spiacevoli effetti collaterali.

“Il buon senso direbbe che stai per disturbare l’equilibrio naturale con gli antibiotici”, dice il dottor Rabovsky, “quindi qualsiasi altra cosa che causa i tuoi sintomi gastrointestinali potrebbe peggiorare gli effetti collaterali”.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Domperidone: a cosa serve, come assumerlo e possibili effetti

Il consiglio della mamma è ancora il migliore per curare la diarrea