in

Mal di stomaco: 5 cose che i genitori dovrebbero sapere

Come capire se si tratta di un normale mal di pancia o di qualcosa di grave

Ad un certo punto, ogni genitore sente queste tre parole: “Mi fa male lo stomaco”.

Il più delle volte, il mal di stomaco dei bambini scompare da solo con rimedi casalinghi come ginger ale e TLC. Ma a volte i mal di stomaco segnalano qualcosa di più serio. Come fai a capire la differenza?

La gastroenterologa pediatrica Deborah Goldman, MD , offre ai genitori cinque consigli sui dolori di pancia nei bambini e negli adolescenti, insieme a consigli su quando chiamare o visitare il medico:

  1. L ‘”influenza allo stomaco” non è realmente l’influenza La gastroenterite , che può provocare mal di stomaco nei bambini, è tipicamente causata da un virus. Di solito include diarrea con o senza vomito e forse febbre di basso grado. Farà il suo corso in tre o cinque giorni senza bisogno dell’aiuto di un medico. Assicurati che tuo figlio beva molti liquidi. Un viaggio dal medico o eventualmente al pronto soccorso è in ordine se c’è sangue nelle feci o vomito, se i sintomi di tuo figlio durano più di cinque giorni, c’è la febbre alta o ci sono segni di disidratazione, come le labbra secche , diminuzione delle urine, pelle pallida o comportamento svogliato, poiché questi sono segni che qualcosa di più serio potrebbe essere sbagliato.
  2. Anche i bambini hanno il bruciore di stomaco Tendiamo a pensare alla  malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)  come un problema degli adulti, ma è comune anche nei bambini. GERD è spesso difficile da individuare, soprattutto nei bambini molto piccoli, ma il vomito è spesso un forte indicatore. Quindi sono lamentele di sapore aspro in bocca, dolore nella parte superiore dell’addome e eruttazione eccessiva. La GERD può essere tipicamente trattata con antiacidi e, se necessario, farmaci chiamati bloccanti H2 come Pepcid® o Zantac® o farmaci inibitori della pompa protonica come Nexium® o Prevacid®. Anche i cambiamenti nella dieta possono aiutare. I bambini con GERD dovrebbero evitare bevande acide come bibite gassate, succo d’arancia, prodotti a base di pomodoro, cibi piccanti e farmaci, come l’ibuprofene, possono irritare lo stomaco.
  3. La stitichezza è una causa frequente La stitichezza è una causa comune di dolore addominale nei bambini. Aggiungere più fibre alla dieta di un bambino, insieme al succo di mela (preferibilmente non zuccherato) o al succo di prugna può davvero aiutare. Fai attenzione al sanguinamento rettale, però. Potrebbe segnalare qualcosa di più serio. Problemi di lunga data con la stitichezza possono indicare altre condizioni mediche come la celiachia, una ghiandola tiroidea ipoattiva o altre condizioni che richiedono ulteriori cure mediche.
  4. Otto bicchieri d’acqua al giorno non sono un mito Bere molti liquidi è importante, e non solo per mantenere i bambini idratati durante un attacco di gastroenterite. Bere abbastanza liquidi li aiuterà a mantenere una sana funzione intestinale. Almeno metà del liquido che un bambino beve dovrebbe essere acqua naturale. Evita le bibite gassate e altre bevande zuccherate, inclusi succhi zuccherati, acque aromatizzate e bevande sportive. Troppo zucchero può effettivamente causare dolori di stomaco, per non parlare dell’obesità e dei problemi di salute a lungo termine ad essa associati.
  5. Può essere più di un semplice mal di stomaco La maggior parte delle volte, un mal di stomaco non dovrebbe causare allarme. Ma i genitori dovrebbero essere consapevoli di quanto tempo dura e di qualsiasi altro sintomo che ne consegue. Il dolore acuto nell’addome inferiore destro di un bambino è un segno di appendicite e dovresti consultare immediatamente un medico per tuo figlio. Inoltre, attacchi ricorrenti di quella che sembra una gastroenterite potrebbero davvero essere un segno di malattia infiammatoria intestinale (IBD), dice il dottor Goldman, soprattutto se hai una storia familiare di IBD. Mal di stomaco ricorrenti di lunga durata possono essere causati da allergie alimentari, celiachia , parassiti e intolleranza al lattosio.

Quindi, quando un mal di stomaco sembra qualcosa di più, ascolta il tuo “istinto” genitoriale e non aver paura di parlare con il medico di tuo figlio e cercare ulteriori cure e consigli medici.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Puoi evitare il ritmo irregolare dopo un intervento chirurgico al cuore?

5 migliori consigli per gestire il diabete quando sei malato